(troppo vecchio per rispondere)
Lavasciuga VS Asciugatrice
Mammo
2012-11-12 17:48:25 UTC
Post by Boiler
Post by Mammo
Non avevo compreso che tu l'avessi. Posso chiederti se è di fattura
recente oppure più "vecchiotta"??
Ha tre mesi.
http://www.candy.it/prodotti/scheda_prodotto.asp?id=GO%20W%20485%20D&id1=843
Ohibò, leggendo le caretteristiche mi son detto: è proprio come la
voglio io!
Poi mi sono ricordato che me l'hai appena segnalata in negativo.......

Proverò a convincere la moglie che è meglio avere pazienza, ma in
termini economici/ecologici quanto consuma un ciclo medio di
asciugatura?
--
Mammo, il bello di essere piccoli dentro....

Se vuoi scrivermi togli ZIO dall'indirizzo
***@zioemail.it
Mammo
2012-11-12 17:49:37 UTC
Post by unodiquelli.
Io l'ho posizionata sopra alla lavatrice (non pesa molto).
Quando abbiamo sistemato casa abbiamo lasciato il posto sopra la
lavatrice proprio per la asciugatrice.

Son passati anni e quel posto è stato usato per altro e adesso....non
c'è più!
Sigh!
--
Mammo, il bello di essere piccoli dentro....

Se vuoi scrivermi togli ZIO dall'indirizzo
***@zioemail.it
Mammo
2012-11-12 17:53:11 UTC
Post by Boiler
Ah, dimenticavo... il rumore... se non la senti non ci credi...
Non so se dipenda dal fatto che è una lavasciuga o dal fatto che sia
ciarpame di qualità infima, ma fa un rumore assurdo.
Caro Boiler, la tua è rumorosa perchè ti sei dimenticato di azionare
l'apposita funzione.

Guarda il link che mi hai mandato......"Altre caratteristiche"

1) Capacità carico lavaggio / asciugatura (kg) 8/5
2)******** COMFORT PER L’UTILIZZATORE *************

Se non l'accendi fa confusione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
:-)
--
Mammo, il bello di essere piccoli dentro....

Se vuoi scrivermi togli ZIO dall'indirizzo
***@zioemail.it
Unilì
2012-11-12 18:07:06 UTC
Post by Boiler
La lavasciuga è occupata per tutta la durata del ciclo di
lava-asciugatura, con due apparecchi invece puoi fare la lavanderia
pipelined.
e non ti bastano i 3 kwatt del contatore
Unilì
2012-11-12 18:09:02 UTC
Post by Boiler
Meglio aspettare la risposta di qualcuno che ha un contratto da 3 kW e
ambo gli apparecchi.
puoi farli partire solo scaglionati: cioe' quando la lavatrice ha finito
la fase di lavaggio e comincia i risciacqui (quindi con acqua fredda)
puoi dare il via all'asciugatrice.

Non risparmi tanto in tempo ma meglio di nulla.

Pero' come comodità allora secondo me è meglio la lavasciuga: metti la
roba dentro, accendi, vai al lavoro e quando torni te la ritrovi pronta.
Unilì
2012-11-12 18:14:13 UTC
Post by Mammo
Anzitutto grazie a tutti per le risposte. Averle da Voi (persone vere)
invece che da siti (persone che vendono) è tutta un'altra cosa.
Ferma restando la votazione in netto favore per l'asciugatrice, chiedo
a qualcuno che ha la lavasciuga di prenderne le difese e provare a
dirci come si trova e se è contento.
Io ce l'ho.
A parte che la fase di asciugatura consuma un botto: scalda l'aria con
una resistenza elettrica e pippa continuamente acqua non so se per
raffreddamento o altro; un ciclo di lavasciuga mi pare consumi sui 5kwh
e una 50 ina di litri d'acqua (ne consuma tantissimi in fase di
asciugatura).

Va benissimo per asciugamani e calzini, il resto dei panni li rovina:
alle mutande rovina l'elastico che si scuce, le magliette invecchiano
molto rapidamente, con le camicie o la lana non ho neanche avuto il
coraggio di provare....

In conclusione: si usa solo per asciugamani, calzini e in casi estremi
mutande. Il resto dei panni si cerca di lavare nei giorni che non è
umido o appenderli con una cruccia su un termosifone.

Pero' la lavasciuga ha la comodità che la accendi, te ne vai, e quando
torni trovi tutto pronto senza necessità di trasbordo.
Bernardo Rossi
2012-11-12 18:22:18 UTC
Post by Mammo
1) Capacità carico lavaggio / asciugatura (kg) 8/5
Ecco, questo e' uno dei motivi perche' chi le ha non ne e'
soddisfatto.
Dopo che hai lavato dovresti tirare fuori quasi meta' della roba ed
asciugare in 2 volte.
Questo non lo fa praticamente nessuno, per pigrizia, perche' non ha
letto/capito le istruzioni ecc.
--
Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi ***@tin.it
Boiler
2012-11-12 19:08:57 UTC
Post by Mammo
Proverò a convincere la moglie che è meglio avere pazienza, ma in
termini economici/ecologici quanto consuma un ciclo medio di
asciugatura?
7 kg di spugna centrifugata a 1000 giri/minuto vengono asciugati pronti da
riporre con 1.8 kWh.

Boiler
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Ragnarok
2012-11-13 01:10:30 UTC
Post by Mammo
Salve a tutti,
la gentil conseorte ha decretato l'acquisto di una asciugatrice per
far fronte all'umidità invernale.
Cercando sulla rete mi sono scontrato con l'atroce dilemma: meglio una
asciugatrice e basta od una lavasciuga?
Terza via: cambia moglie.
Ragnarok
2012-11-13 01:11:59 UTC
Post by Paperino
Mai avuta una, quindi chiedo per informazione. Quanto
consuma una asciugatrice o una lavasgiuga durante
l'asciugatura ?
Un botto, dovrai lavorare per asciugare i panni. Meglio i sali tipo
ariasana.
spago
2012-11-13 07:16:57 UTC
Post by Paperino
Mai avuta una, quindi chiedo per informazione. Quanto
consuma una asciugatrice o una lavasgiuga durante
l'asciugatura ?
se la prendi a pompa di calore molto poco
per molto poco intendo che mentre va lavatrice e asciugatrice noi accendiamo il forno
fatto il test in un sabato piovoso (ho il fotovoltaico che altrimenti sballa i conti)
spago
2012-11-13 07:19:08 UTC
Post by Unilì
e non ti bastano i 3 kwatt del contatore
no. noi facciamo in contemporanea lavatrice (30°), asciugatrice (zopp... a pompa di calore) e una sera di sabato c'era pure il forno acceso in fase di riscaldamento. non è saltato il contatore
Mammo
2012-11-13 08:05:53 UTC
Post by Ragnarok
Post by Mammo
Salve a tutti,
la gentil conseorte ha decretato l'acquisto di una asciugatrice per
far fronte all'umidità invernale.
Cercando sulla rete mi sono scontrato con l'atroce dilemma: meglio una
asciugatrice e basta od una lavasciuga?
Terza via: cambia moglie.
Questa via è molto più COSTOSA delle precedenti.
:-)
--
Mammo, il bello di essere piccoli dentro....

Se vuoi scrivermi togli ZIO dall'indirizzo
***@zioemail.it
daniel pennac (portatile)
2012-11-13 12:14:24 UTC
Post by Ragnarok
Un botto, dovrai lavorare per asciugare i panni. Meglio i sali tipo
ariasana.
I sali non sono lontanamente un'alternativa all'asciugatrice, al massimo
si può pensare a termosifoni abbinati al deumidificatore.
Ovviamente dipende da dove si abita, dove abito io, accanto a un fiume,
l'asciugatrice è necessaria perché i panni, ci mettono una vita e mezza
ad asciugarsi in estate, in inverno con termosifoni e deumidificatore le
cose vanno lievemente meglio.
daniel pennac (portatile)
2012-11-13 12:19:55 UTC
Post by Unilì
Pero' la lavasciuga ha la comodità che la accendi, te ne vai, e quando
torni trovi tutto pronto senza necessità di trasbordo.
Su questo punto non concordo, come giustamente rilevi, non tutto può
essere messo in asciugatrice per cui o si fanno lavaggi mirati solo per
capi che ne sopportano l'uso oppure si fa una cernita post bucato.
Mammo
2012-11-13 14:53:57 UTC
Post by Boiler
Post by Mammo
Proverò a convincere la moglie che è meglio avere pazienza, ma in
termini economici/ecologici quanto consuma un ciclo medio di
asciugatura?
7 kg di spugna centrifugata a 1000 giri/minuto vengono asciugati pronti da
riporre con 1.8 kWh.
Boiler
Secondo il sito taglialabolletta.it un kwh per clienti domestici
residenziali in regime di maggior tutela con consumi annui entro i
2700 kwh costa € 0,1912
(fonte: http://taglialabolletta.it/quanto-costa-un-kwh/)

Mi vuoi dire che il ciclo di asciugatura della tua lavasciuga costa in
soldoni € 0,1912 x 1.8= 0.34 € ???

Meno di un caffè?

Ci si può stare, pensavo parecchio peggio
--
Mammo, il bello di essere piccoli dentro....

Se vuoi scrivermi togli ZIO dall'indirizzo
***@zioemail.it
spago
2012-11-13 15:25:59 UTC
Post by Mammo
soldoni € 0,1912 x 1.8= 0.34 € ???
non so se questo calcolo sia corretto o meno. io ho il fotovoltaico per cui è molto difficile calcolare al centesimo l'impatto. però giugno - settembre 2011 senza asciuga media bollette 42 euro, stesso periodo di quest'anno 45 euro MA facevo andare l'asciugatrice di giorno quando è gratis. attendo le letture di fine novembre per il conteggio ottobre novembre che è pù realistico

in compenso la donna conferma che si stira in metà tempo
spago
2012-11-13 15:26:50 UTC
Post by spago
Post by Mammo
soldoni € 0,1912 x 1.8= 0.34 € ???
non so se questo calcolo sia corretto o meno. io ho il fotovoltaico per cui è molto difficile calcolare al centesimo l'impatto. però giugno - settembre 2011 senza asciuga media bollette 42 euro, stesso periodo di quest'anno 45 euro MA facevo andare l'asciugatrice
prevalentemente di giorno, anche se la seconda della giornata invariabilmente era alla sera
Ragnarok
2012-11-13 21:58:00 UTC
Post by daniel pennac (portatile)
I sali non sono lontanamente un'alternativa all'asciugatrice,
E' chiaro, mica sali il bucato...


al massimo
Post by daniel pennac (portatile)
si può pensare a termosifoni abbinati al deumidificatore.
Se tiene i termosifoni spenti in inverno morirà presto, quindi non avrà
il problema dell'asciugatrice. Quanto al deumidificatore bisogna vedere
il grado di umidità. In casa mia senza sali il bucato non si asciuga e
puzza di umido, i sali sono sufficienti affinché il bucati asciughi
rapidamente senza puzzare.
Post by daniel pennac (portatile)
Ovviamente dipende da dove si abita, dove abito io, accanto a un fiume,
l'asciugatrice è necessaria perché i panni, ci mettono una vita e mezza
ad asciugarsi in estate, in inverno con termosifoni e deumidificatore le
cose vanno lievemente meglio.
Se uno abita in una palude avrà il beneficio delle anguille fresche ma
problemi coi panni. La mia risposta era riferita alle persone che
abitano in posti normali.

< Pagina Precedente
Pagina 2 di 2