Discussion:
(OT): si e' rotto il contatore del GAS
(troppo vecchio per rispondere)
r***@gmail.com
2007-01-19 12:50:59 UTC
...nel senso che il contatore non conta piu'; gira solo l'ultima cifra
(rossa) e quando arriva allo zero non fa girare quella successiva. Deve
essere rotto da molti mesi, ho guardato le bollette precedenti e alla
precedente lettura effettiva (fatta dall'incaricato a giugno 2006) il
valore riportato era gia' quello che vedo oggi.
A giorni ripassera' l'incaricato e si accorgera' che e' rotto, cosa
succedera' dopo? Mi conviene avvisare subito l'agenzia del gas? Dato
che nei mesi precedenti mi hanno mandato delle fatture basandosi su
letture presunte, verro' rimborsato o mi verranno nesse delle multe?
Ringrazio anticipatamente chiunque abbia gia' fatto questa esperienza
che vorra' condividerla con me.
Saluti
Zuppy
2007-01-19 13:00:03 UTC
Post by r***@gmail.com
...nel senso che il contatore non conta piu'; gira solo l'ultima cifra
(rossa) e quando arriva allo zero non fa girare quella successiva. Deve
essere rotto da molti mesi, ho guardato le bollette precedenti e alla
precedente lettura effettiva (fatta dall'incaricato a giugno 2006) il
valore riportato era gia' quello che vedo oggi.
A giorni ripassera' l'incaricato e si accorgera' che e' rotto, cosa
succedera' dopo? Mi conviene avvisare subito l'agenzia del gas? Dato
che nei mesi precedenti mi hanno mandato delle fatture basandosi su
letture presunte, verro' rimborsato o mi verranno nesse delle multe?
Ringrazio anticipatamente chiunque abbia gia' fatto questa esperienza
che vorra' condividerla con me.
Saluti
Io non farei niente.....alla fin fine...non sei mica stato tu a
romperlo o manometterlo.
E quindi poi....sono problemi loro.......
Se pensi di aver consumato piu' o meno come l'anno scorso oppure di
aver cosnumato di piu' ti va bene....
Ad ogni modo ....dmostrare quanto hai consumato tu..... sono affari
loro , non tuoi... visto che l'apparecchio e' loro e non tuo...

Mauro
Fabbrogiovanni
2007-01-19 13:02:13 UTC
Post by r***@gmail.com
...nel senso che il contatore non conta piu'; gira solo l'ultima cifra
(rossa) e quando arriva allo zero non fa girare quella successiva. Deve
essere rotto da molti mesi, ho guardato le bollette precedenti e alla
precedente lettura effettiva (fatta dall'incaricato a giugno 2006) il
valore riportato era gia' quello che vedo oggi.
A giorni ripassera' l'incaricato e si accorgera' che e' rotto, cosa
succedera' dopo? Mi conviene avvisare subito l'agenzia del gas? Dato
che nei mesi precedenti mi hanno mandato delle fatture basandosi su
letture presunte, verro' rimborsato o mi verranno nesse delle multe?
Ringrazio anticipatamente chiunque abbia gia' fatto questa esperienza
che vorra' condividerla con me.
Non ho mai avuto di queste esperienze ma se "si è rotto" vuol dire che le
rotelline hanno smesso di girare senza che siano intervenuti fattori
esterni, volontariamente dolosi o anche accidentali, io starei tranquillo.

Il contatore è dell'azienza, se si è guastato sono liberissimi di provvedere
a cambiarlo.
Consumi precedenti non misurati?
Quali consumi, ero in America fino all'altro giorno !!!!!!!!!!!
--
Fabbrogiovanni
r***@gmail.com
2007-01-19 13:10:34 UTC
Post by Fabbrogiovanni
Consumi precedenti non misurati?
Quali consumi, ero in America fino all'altro giorno !!!!!!!!!!!
Vabe', tendo ad essere una persona onesta.... non ero in America,
l'importante e' che non facciano casini e che si accorgano che e'
rotto, non vorrei vedermi riaccreditare quanche centinaio di euro per
poi vedermeli chiesti nuovamente piu' avanti!
Fabbrogiovanni
2007-01-19 13:23:07 UTC
Post by r***@gmail.com
Post by Fabbrogiovanni
Consumi precedenti non misurati?
Quali consumi, ero in America fino all'altro giorno !!!!!!!!!!!
Vabe', tendo ad essere una persona onesta.... non ero in America,
l'importante e' che non facciano casini e che si accorgano che e'
rotto, non vorrei vedermi riaccreditare quanche centinaio di euro per
poi vedermeli chiesti nuovamente piu' avanti!
A parte qualche piccolo peccato di natura fiscale posso dire che anche io
tendo a essere onesto.
Prova però a immaginare la situazione con contatore rotto al contrario.

Se tu un giorno ti presentassi all'azienda del gas dicendo "il contatore
deve essere rotto perchè quest'inverno ho consumato il doppio di quello
precedente" pensi che sarebbe automatico che correggessero in base ai
consume medi degli anni precedenti?
Io dubito.
Se anche tu sei dubbioso io direi che premunirsi in previsione di una più o
meno probabile fregatura futura non è essere disonesti ma previdenti:-))
--
Fabbrogiovanni
r***@gmail.com
2007-01-19 13:35:29 UTC
Ho capito......
conoscete qualche sistema casalingo per immagazzinare GAS? ;)
AndryAtWork
2007-01-19 13:39:47 UTC
Post by r***@gmail.com
Ho capito......
conoscete qualche sistema casalingo per immagazzinare GAS? ;)
per il metano penso sia difficile, la pressione di rete non penso sia
sufficente per metterlo in bombola :)
--
La traduzione di questa tua frase è che: i suoi semini, hanno passato
prima i suoi slip e poi i pantaloni, poi i tuoi, i collant e qundi il
tuo slip ed infine sono entrati nel tuo regno del piacere. Questi si
che sono spermatozooi... hai provato a mettergli vicino la criptonite?
Simone
2007-01-19 14:00:42 UTC
Post by r***@gmail.com
Ho capito......
conoscete qualche sistema casalingo per immagazzinare GAS? ;)
Puoi invitare i vicini a cucinare e a farsi la doccia a casa tua per una
somma a tua scelta!
;-)
--
Simo - IHM PESTO
Roby's Bandit 1200
... ora Milanese...
carmine
2007-01-20 11:28:08 UTC
Post by r***@gmail.com
Ho capito......
conoscete qualche sistema casalingo per immagazzinare GAS? ;)
comprando le bombole.
Gino
2007-01-19 13:10:26 UTC
a me ste fortune, mai!
..Ghigo..
2007-01-19 17:51:15 UTC
Post by Gino
a me ste fortune, mai!
infatti dovremmo cambiare il 3d in: "come bypassare il contatore del Gas"
;))
Mauro Benedetti
2007-01-19 18:31:28 UTC
Post by ..Ghigo..
infatti dovremmo cambiare il 3d in: "come bypassare il contatore del
Gas" ;))
Mettendo in pressione il contatore medesimo? :)
--
mab.
Sergio Pomante
2007-01-19 18:48:03 UTC
On Fri, 19 Jan 2007 19:31:28 +0100, "Mauro Benedetti"
Post by Mauro Benedetti
Post by ..Ghigo..
infatti dovremmo cambiare il 3d in: "come bypassare il contatore del
Gas" ;))
Mettendo in pressione il contatore medesimo? :)
Dipende da come e' fatto!

Anni fa sono riuscito a bloccare un contatore dell'enel con un forte
magnete!!!

(ma non ditelo a nessuno eh)

CIAO!
--
Sergio Pomante

www.instabook.it
Editoria e Ricerca Scientifica
..Ghigo..
2007-01-19 19:09:15 UTC
Post by Mauro Benedetti
Post by ..Ghigo..
infatti dovremmo cambiare il 3d in: "come bypassare il contatore del
Gas" ;))
Mettendo in pressione il contatore medesimo? :)
parlando tanto per parlare.

il mio contatore e' sul muro di cinta esterno della casa.

Se da 1 lato questo lo mette alla merce' del primo che passa (aprire il
portello che lo protegge e' 1 cazzata cosa che mi solleverebbe da qualsiasi
responsabilita' in caso di 1 scherzo da parte di qualke goliarda)
dall'altro non mi consentirebbe di occultare marchingegni strani qualora
fossero nel box del contatore in caso di visita di controllo.

Potrei quindi ritrovarmi a risolvere il problema delle bollette, divenendo
ospite dell'Amm. Carceraria del ns paese.

Cosa non molto allettante devo dire.. ;)))
k***@libero.it
2007-01-19 20:02:19 UTC
Polesano
2007-01-19 20:50:20 UTC
<***@libero.it> ha scritto nel messaggio news:***@s34g2000cwa.googlegroups.com...
***@gmail.com ha scritto:
Io una volta ho avvisato l'azienda municipalizzata di Udine che il
contatore della mia vicina era fermo (usciva un minimo di gas, appena
sufficiente per tenere accesa una fiammella).
Anche se era venerdì sera, ora di cena, un'ora dopo avevano installato
un contatore nuovo. E la telefonata era stata gratuita.
Ciao, kr


E gia', ma abiti in Friuli.
Nel resto d' Italia non va sempre cosi'.
k***@libero.it
2007-01-20 09:46:58 UTC
Post by Polesano
Io una volta ho avvisato l'azienda municipalizzata di Udine che il
contatore della mia vicina era fermo (usciva un minimo di gas, appena
sufficiente per tenere accesa una fiammella).
Anche se era venerdì sera, ora di cena, un'ora dopo avevano installato
un contatore nuovo. E la telefonata era stata gratuita.
Ciao, kr
E gia', ma abiti in Friuli.
Nel resto d' Italia non va sempre cosi'.
Potresti chiamare il numero verde dell' azienda che ti vende il gas
(DEVE esserci) e dire che il contatore a volte produce un forte odore
di gas. Correrebbero.
r***@gmail.com
2007-03-02 13:03:43 UTC
Boungiorno,
quello che temevo si e' avverato: mi e' arrivata una comunicazione
nella quale dicono che mi restituiranno 320 euro per consumi gia'
addebitati ma mai effettuati.
...non si sono accorti di niente....o meglio...si sono accorti che non
ho consumato niente negli ultimi 6 mesi. Che fare adesso? prendo i
soldi e vado avanti cosi'? Li prendo ma tra un po' li avviso che il
contatore non va? Li avviso subito che il contatore e' rotto e vedo se
si tengono i soldi?
Fabbrogiovanni
2007-03-02 13:32:20 UTC
Post by r***@gmail.com
Boungiorno,
quello che temevo si e' avverato: mi e' arrivata una comunicazione
nella quale dicono che mi restituiranno 320 euro per consumi gia'
addebitati ma mai effettuati.
...non si sono accorti di niente....o meglio...si sono accorti che non
ho consumato niente negli ultimi 6 mesi. Che fare adesso? prendo i
soldi e vado avanti cosi'? Li prendo ma tra un po' li avviso che il
contatore non va? Li avviso subito che il contatore e' rotto e vedo se
si tengono i soldi?
Ragionamento che farei se il caso fosse mio, ammetto che la mia coscienza
civica a volte tende a consiglirmi in modo egoistico:-)
Se coloro che dovrebbero essere competenti non hanno rilevato anomalie ch e
preparazione tecnica avrei per poter asserire che il contatore è rotto?
--
Fabbrogiovanni
r***@gmail.com
2007-03-02 13:52:38 UTC
Post by Fabbrogiovanni
Se coloro che dovrebbero essere competenti non hanno rilevato anomalie ch e
preparazione tecnica avrei per poter asserire che il contatore è rotto?
Giustissimo, quindi converrebbe che non dicessi niente. Rimane il
fatto che potrei trovarmi in futuro a dover giustificare come per 6
mesi mi siano stati addebitati soldi senza che io me ne
accorgessi....e come mai vedendo un assegno da 320 euro lo avessi
incassato senza chiedere spiegazioni a loro.
Insomma, l'unica giustificazione possibile sembra proprio essere che
io sia stato via per 6 mesi, senza controllare il conto corrente (su
cui vengono addebitate automaticamente le bollette). Per l'incasso
dell'assegno poi non so proptio cosa inventarmi.
PMF
2007-03-02 14:40:41 UTC
Post by Fabbrogiovanni
Se coloro che dovrebbero essere competenti non hanno rilevato
anomalie ch e preparazione tecnica avrei per poter asserire che il
contatore è rotto?
Giustissimo, quindi converrebbe che non dicessi niente. Rimane il fatto
che potrei trovarmi in futuro a dover giustificare come per 6 mesi mi
siano stati addebitati soldi senza che io me ne
accorgessi....e come mai vedendo un assegno da 320 euro lo avessi
incassato senza chiedere spiegazioni a loro.
Insomma, l'unica giustificazione possibile sembra proprio essere che io
sia stato via per 6 mesi, senza controllare il conto corrente (su cui
vengono addebitate automaticamente le bollette). Per l'incasso
dell'assegno poi non so proptio cosa inventarmi.
La vedo in modo lievemente differente: controlla il tuo contratto di
servizio. A quanto ricordo, il contatore del gas e' esterno, e' accessibile
all'azienda e ai suoi lettoristi/teNnici proprio perche' il contatore e'
dell'azienda, non tuo. quindi, a parte l'autolettura annuale, non sei
tenuto neppure a sapere dove e'.
Il conguaglio, che a mio parere NON corrisponde ad un conguaglio di sei
mesi, ma ad un complesso ricalcolo annuale, spetta a loro, ai loro
letturisti, ai loro contabili. tu oltre a contatare un numero di un ufficio
informazioni proprio non sei tenuto neppure a sapere se il tuo contatore e'
rotto o meno.
Aggiungi a questo che il calcolo delal bolletta del gas e' usualmente cosa
complicatissima, da fare venire il mal di testa per il modo in cui viene
effettuato e per la somma di voci che vi ritrovi. Lo scorso anno a casa
arrivo' un conguaglio di 230 euro da pagare, e dopo neppure un mese un
rimborso di 120. Tutto regolare, alla richiesta di informazioni.
Trattavasi di ricalcolo sulle aggise e addizionali di tutto l'anno,
effettuato a posteriori, e includendovi poi il conguaglio dei consumi in
relazione all'unica lettura annuale che viene frazionata su 4 trimestri
Insomma: mi-ti-ci vedo in una situazione assolutamente normale, in cui
non hai nulla da temere e tanto meno alcunche' da giustificare.
Tu utente sei responsabile solo del tratto di tubo A VALLE del contatore,
non prima, non del corretto funziomamento del contatore.

Se dovessi andare a logica, direi che la probabilita' che un'azienda del gas
perda dei soldi perche' un contatore funziona male e' inferiore a quella di
Eva Henger di trovarsi senza un accompagnatore questa sera all'ora di cena

Paolo
Steve dei Bernardi
2007-03-02 15:09:48 UTC
Post by r***@gmail.com
Post by Fabbrogiovanni
Se coloro che dovrebbero essere competenti non hanno rilevato anomalie ch e
preparazione tecnica avrei per poter asserire che il contatore è rotto?
Giustissimo, quindi converrebbe che non dicessi niente. Rimane il
fatto che potrei trovarmi in futuro a dover giustificare come per 6
mesi mi siano stati addebitati soldi senza che io me ne
accorgessi....e come mai vedendo un assegno da 320 euro lo avessi
incassato senza chiedere spiegazioni a loro.
Tu non controlli mai le bollette precisamente, se c'è da pagare
paghi... il rimborso lo hai supposto per pagamenti calcolati senza
letture e questo assegno come conguaglio della cosa... punto.

Se fra sei mesi questi si accorgeranno che nel frattempo non hai
consumanto di nuovo nulla e verranno a verificare il contatore
potranno solo dar la colpa a loro stessi tu non sei tenuto a
controllare il buon funzionamento dell'apparecchioche potrebbe essersi
guastato in qualsiasiasi momento e loro non possono addebitarti
consumi presunti a casaccio... ci han perso loro.

Se invece cvuoi totlgierti il peso, con l'arrivo della prossima
bolletta li avvertirai che forse qualche cosa non funziona perchè tu
hai sempre il contatore con gli stessi numeri ma stavolta sai di aver
consumato, e avendo tenuto d'occhio contatore e bollette dopo quel
grosso rimborso da bravo cittadino li informi che forse stanno
perdendo soldi con le loro mani, non potranno addebitarti consumi
presunti per l'anno precedente ed anzi ti deovon pure dire grazie per
la segnalazione.
--
************************************************************
* Visita il sito ufficiale del gruppo: http://www.i-h-f.it *
************************************************************
Stefano Aglietti - StallonIt on IRCnet
Email: ***@40annibuttati.it ***@people.it
Sites: http://www.40annibuttati.it - http://www.wordpress-it.it
http://www.grassochecala.it
Fabbrogiovanni
2007-03-02 15:32:07 UTC
Post by Fabbrogiovanni
Se coloro che dovrebbero essere competenti non hanno rilevato anomalie ch e
preparazione tecnica avrei per poter asserire che il contatore è rotto?
Giustissimo, quindi converrebbe che non dicessi niente. Rimane il
fatto che potrei trovarmi in futuro a dover giustificare come per 6
mesi mi siano stati addebitati soldi senza che io me ne
accorgessi....e come mai vedendo un assegno da 320 euro lo avessi
incassato senza chiedere spiegazioni a loro.
Secondo me sei troppo ansioso, rilassati, respira profondamente, non
addossarti impegni che non ti spettano.
Come già detto da altri hai sempre pagato quello che ti hanno chiesto, hai
incassato un assegno che ti hanno restituito, sei un utente modello.
--
Fabbrogiovanni