(troppo vecchio per rispondere)
problema idraulico, acqua calda con poca pressione
rent
2006-01-09 13:57:23 UTC
Salve,

arieccomi con i miei problemi di casa...


qualcuno ha idea del perche' quando apro l'acqua calda da qualunque
rubinetto la pressione diminuisce, ma diminuisce parecchio, soprattutto
lavandino del bagno, meno la doccia e il bidet, addirittura dal lavandino a
volte neanche parte lo scaldabagno che sta fuori in balcone.
Lo scaldabagno e' un vaillant e ha meno di 2 anni.

Ho chiesto anche ad un idraulico (o sedicente tale) che era venuto per un
altro motivo e mi ha detto " non ne ho idea.. non mi e' mai capitato"..

qualche idea?

grazie
ciao
rent
Andy
2006-01-09 14:18:26 UTC
"rent" ha scritto
Post by rent
qualcuno ha idea del perche' quando apro l'acqua calda da qualunque
rubinetto la pressione diminuisce, ma diminuisce parecchio, soprattutto
lavandino del bagno, meno la doccia e il bidet, addirittura dal lavandino
a > volte neanche parte lo scaldabagno che sta fuori in balcone.
Filtro sull entrata della fredda sanitaria in caldaia sporco o serpentina
calcificata.

p.s. prima di agire sulla caldaia pulisci i rubinetti filtro e i rompigetto.
rent
2006-01-09 14:39:57 UTC
Post by Andy
"rent" ha scritto
Post by rent
qualcuno ha idea del perche' quando apro l'acqua calda da qualunque
rubinetto la pressione diminuisce, ma diminuisce parecchio,
soprattutto lavandino del bagno, meno la doccia e il bidet,
addirittura dal lavandino a > volte neanche parte lo scaldabagno che
sta fuori in balcone.
Filtro sull entrata della fredda sanitaria in caldaia sporco o
serpentina calcificata.
p.s. prima di agire sulla caldaia pulisci i rubinetti filtro e i rompigetto.
i rompigetto immagino siano la parte finale del rubinetto da cui esce
l'acqua e quelli li ho appena smontati e puliti con l'anticalcare, i
rubinetti filtro penso siano quelli sotto il lavandino...e lo faro', sono
in una posizione scomodissima ma lo faro'...

sulla caldaia lascio perdere il fai-da-te visto che per contratto devono
farmi 2 interventi mai fatti... mo' li chiamo e gli faccio fare sta
manuntenzione...

grazie tante
rent
Andy
2006-01-09 14:48:14 UTC
"rent" ha scritto
Post by rent
i rompigetto immagino siano la parte finale del rubinetto da cui esce
l'acqua e quelli li ho appena smontati e puliti con l'anticalcare,
ok
Post by rent
i rubinetti filtro penso siano quelli sotto il lavandino...e lo faro', sono
in una posizione scomodissima ma lo faro'...
Prima li devi chiudere poi per smontare il tappetto frontale puoi aiutarti
con una pinza e una moneta da due euro...tira fuori la retina in acciaio e
liberala dalle impurita'.
Post by rent
sulla caldaia lascio perdere il fai-da-te visto che per contratto devono
farmi 2 interventi mai fatti... mo' li chiamo e gli faccio fare sta
manuntenzione...
Penso sia la cosa migliore.
Prima puoi verificare sul libretto della caldaia l'esistenza del filtro
sulla sanitaria, magari e' messo a vista e puoi smontarlo da solo.
Ciao
Apest
2006-01-09 15:02:04 UTC
ciao,

a casa dei miei e' successo. (anche a casa mia poco tempo fa ma la
caldaia partiva) sono i filtrini dei rubinetti che oppongono
resistenza. Una bella pulita e un po' di viakal e sei a posto :)

Apest
rent
2006-01-09 16:17:36 UTC
Post by Andy
Prima li devi chiudere poi per smontare il tappetto frontale puoi
aiutarti con una pinza e una moneta da due euro...tira fuori la retina
in acciaio e liberala dalle impurita'.
ok, l'ho gia' fatto per il bidet, ho idea di come sono fatti, l'unico
dubbio che ho e' che il bidet continua ad avere lo stesso difetto, io penso
ci sia un problema alla caldaia, cmq intanto puliro' tutto visto che dalle
mie parti il calcare si forma con una velocita' impressionante e in
notevole quantita'...


grazie dei consigli
ciao
rent
rent
2006-01-09 16:18:30 UTC
Post by Apest
ciao,
a casa dei miei e' successo. (anche a casa mia poco tempo fa ma la
caldaia partiva) sono i filtrini dei rubinetti che oppongono
resistenza. Una bella pulita e un po' di viakal e sei a posto :)
Apest
spero sia cosi', ma perche' succede solo per la calda? se fosse cosi'
dovrebbe capitare anche per quella fredda.. no?
Roberto
2006-01-09 22:24:32 UTC
--
ricordati di togliere *invalid* dal mio indirizzo
Post by rent
spero sia cosi', ma perche' succede solo per la calda? se fosse cosi'
dovrebbe capitare anche per quella fredda.. no?
Il calcare che trovi è quello che si libera dallo scambiatore della caldaia,
quello dove viene riscaldata l'acqua che appunto, libera il calcare che si
attacca al tubo della serpentina che si ostruisce e riduce la portata, a
volte poi si stacca dalla serpentina e arriva ai filtri e sempre và a finì
che ostruisce :-(( Ciao
worm
2006-01-09 23:20:51 UTC
Post by Andy
p.s. prima di agire sulla caldaia pulisci i rubinetti filtro e i rompigetto.
Com'è vero...
Mi sono dannato l'anima come un deficiente per metà inverno scorso
prima di capirlo...
E il tecnico della caldaia che si era inventato un discorso
fantascientifico di pressioni della rete idrica...
Apest
2006-01-10 16:56:57 UTC
no perche' l'acqua fredda in teoria dovrebbe avere "piu' pressione" di
quella calda dato che arriva direttamente, mentre mi spiegava
l'idraulico che "se la caldaia non sente pressione in uscita se uno
apre il rubinetto con l'acqua calda, non parte a scaldare" testuali
parole che mi hanno fatto comprendere il vago significato ma che se
magari qualcuno riuscisse a metterle giu' in un italiano migliore
sarebbe una buona cosa. e.... si. devo imparare a usare la
punteggiatura :D

Apest
rent
2006-01-10 17:55:20 UTC
Post by Apest
no perche' l'acqua fredda in teoria dovrebbe avere "piu' pressione" di
quella calda dato che arriva direttamente, mentre mi spiegava
l'idraulico che "se la caldaia non sente pressione in uscita se uno
apre il rubinetto con l'acqua calda, non parte a scaldare" testuali
parole che mi hanno fatto comprendere il vago significato ma che se
magari qualcuno riuscisse a metterle giu' in un italiano migliore
sarebbe una buona cosa. e.... si. devo imparare a usare la
punteggiatura :D
e infatti ci mette parecchio ad diventare calda, addirittura da un
rubinetto di casa non ci diventa quasi per niente, a meno di aprirne un
altro piu' "fortunato"...
Francesco R
2006-01-30 08:43:58 UTC
Post by Apest
"se la caldaia non sente pressione in uscita se uno
apre il rubinetto con l'acqua calda, non parte a scaldare" testuali
parole che mi hanno fatto comprendere il vago significato ma che se
magari qualcuno riuscisse a metterle giu' in un italiano migliore
sarebbe una buona cosa. e.... si. devo imparare a usare la
punteggiatura :D
Credo che una ricerca con "flussostato caldaia" ti chiarisca ciò che cerchi.
Ad es.

Flussostato di sicurezza
Tutte le caldaie sono dotate di un flussostato di sicurezza che impedisce
l'accensione del bruciatore in assenza di acqua nell'impianto o di non
sufficiente circolazione della stessa.

tratto da http://www.euroterm.it/jsps/techlist.jsp?node=EUTE00001094&level=2

Ciao
Francesco