Discussione:
immigrati e pensioni
Aggiungi Risposta
Leo Pardo
2018-07-04 13:13:31 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Si continua ad insistere con questa puttanata:

https://tinyurl.com/ybd99wzn

Mi chiedo, se c'è un alto tasso di disocuppazione tra gli italiani,
perchè dovrebbero trovare lavoro regolare gli immigrati e pagarci con i
contributi versati le pensioni?
Mi pare una grossa cazzata!
Ghost Dog
2018-07-04 13:22:28 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Leo Pardo
https://tinyurl.com/ybd99wzn
Mi chiedo, se c'è un alto tasso di disocuppazione tra gli italiani,
perchè dovrebbero trovare lavoro regolare gli immigrati e pagarci con i
contributi versati le pensioni?
Mi pare una grossa cazzata!
Se proprio devi fare propaganda, mettici almeno [OT] davanti.
GD
sandro
2018-07-04 13:47:41 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Leo Pardo
https://tinyurl.com/ybd99wzn
Mi chiedo, se c'è un alto tasso di disocuppazione tra gli italiani,
perchè dovrebbero trovare lavoro regolare gli immigrati e pagarci con i
contributi versati le pensioni?
Mi pare una grossa cazzata!
Non hai capito...? :D

Boeri ha ragione, tecnicamente, ma non spiega il perche' "gli immigrati
ci pagano la pensione", come dice lui: lo fanno perche' costoro, quasi
tutti, pagano i contributi durante un certo periodo lavorativo, ma
siccome quasi nessuno rimane qui a vita (alla fine i "veri" integrati
sono pochi, la grande massa se ne va altrove o infine torna a casa),
finiscono per non riscuoter il dovuto a fine rapporto, e il denaro
rimane in cassa. :P
Alla stessa maniera di chi schiatta prima di aver maturato quei stessi
diritti (e per il quale motivo ogni tanto ritoccano l'eta'...). :(

Eggrazziealcazzo, che al "signor INPS" piace cosi' tanto, una
contribuzione dove uno paga eppoi non passa alla cassa, per il primo
motivo, oppure ci va a finire dentro, per il secondo... ;)


Altra cosa che non dice, e' che per contribuire alle casse INPS servono
venti immigrati coi loro "contrattini", per pareggiare quello che
pagherebbe un solo cittadino di questo paese che pretende, disgraziato
socialista che non e' altro, qualche diritto, oltre che a tutti i doveri.


Insomma, l'economia creativa di Boeri e' vera, a nostra insaputa...



sandro
Giorgio Tornaccasa
1970-01-01 00:00:00 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by sandro
Post by Leo Pardo
https://tinyurl.com/ybd99wzn
Mi chiedo, se c'è un alto tasso di disocuppazione tra gli italiani,
perchè dovrebbero trovare lavoro regolare gli immigrati e pagarci con i
contributi versati le pensioni?
Mi pare una grossa cazzata!
Non hai capito...? :D
Boeri ha ragione, tecnicamente, ma non spiega il perche' "gli immigrati
ci pagano la pensione", come dice lui: lo fanno perche' costoro, quasi
tutti, pagano i contributi durante un certo periodo lavorativo, ma
siccome quasi nessuno rimane qui a vita (alla fine i "veri" integrati
sono pochi, la grande massa se ne va altrove o infine torna a casa),
finiscono per non riscuoter il dovuto a fine rapporto, e il denaro
rimane in cassa. :P
Alla stessa maniera di chi schiatta prima di aver maturato quei stessi
diritti (e per il quale motivo ogni tanto ritoccano l'eta'...). :(
Eggrazziealcazzo, che al "signor INPS" piace cosi' tanto, una
contribuzione dove uno paga eppoi non passa alla cassa, per il primo
motivo, oppure ci va a finire dentro, per il secondo... ;)
Altra cosa che non dice, e' che per contribuire alle casse INPS servono
venti immigrati coi loro "contrattini", per pareggiare quello che
pagherebbe un solo cittadino di questo paese che pretende, disgraziato
socialista che non e' altro, qualche diritto, oltre che a tutti i doveri.
Insomma, l'economia creativa di Boeri e' vera, a nostra insaputa...
È probabile invece che la pensione la riscuoteranno nei paesi
d'origine, così boeri rimarrà fregato come tutti noi.

Io penso che gli immigrati regolari possano essere utili, ma
invece di spendere soldi per gli irregolari sarebbe più proficuo
spenderli per una politica che favorisca le giovani famiglie e le
donne che sono da sempre discriminate nel mondo lavorativo. Come
pensano i nostri politici di favorire la crescita demografica?
Con l'immigrazione? I nostri giovani che non hanno un lavoro o
sono perennemente precari, non hanno accesso a un credito, non
hanno speranza di comprarsi una casa poiché anche con l'aiuto dei
genitori non potranno accendere un mutuo ( a volte è meglio),
cosa devono fare?
--
Miranda Veracruz de la Hoya Cardenal
2018-07-04 14:13:08 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
...siccome quasi nessuno rimane qui a vita (alla fine i
"veri" integrati sono pochi, la grande massa se ne va altrove o
infine torna a casa), finiscono per non riscuoter il dovuto a fine
rapporto, e il denaro rimane in cassa. :P
Tu sogni. Al contrario, i pochi regolari che hanno versato qualcosa
appena vanno in pensione se ne tornano al paesello natìo e si fanno
mandare lì la pensione. Ci fanno una vita da nababbi, con quello che
qui non basterebbe a sopravvivere. Alla fine, un'ulteriore uscita
netta di ricchezza dal sistema Italia. Altro che pagare la pensione
agli italiani.
carletto
2018-07-04 14:37:13 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Miranda Veracruz de la Hoya Cardenal
Tu sogni. Al contrario, i pochi regolari che hanno versato qualcosa
appena vanno in pensione se ne tornano al paesello natìo e si fanno
mandare lì la pensione. Ci fanno una vita da nababbi, con quello che
qui non basterebbe a sopravvivere. Alla fine, un'ulteriore uscita
netta di ricchezza dal sistema Italia.
Vabbe', ma chettefreca?
Saranno cazzi dei nostri figli e nipoti, no?
Meglio un uovo oggi, se stai morendo di fame.
La gallina domani sticazzi...
Questa e' lungimiranza da statisti, altro che chiacchiere.

carletto
aldobordi
2018-07-05 09:46:32 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Il giorno mercoledì 4 luglio 2018 16:13:13 UTC+2, Miranda Veracruz de la Hoya Cardenal ha scritto:
i pochi regolari che hanno versato qualcosa
Post by Miranda Veracruz de la Hoya Cardenal
appena vanno in pensione se ne tornano al paesello natìo e si fanno
mandare lì la pensione
Infatti.
Senza contare i vari sussidi di disoccupazione e gli enormi costi per sanità e forme varie di assistenza.
Boeri mente sapendo di mentire, sta ripagando il debito con chi lo ha messo a capo dell'Inps garantendogli un ricco stipendio.
sandro
2018-07-05 11:22:00 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Miranda Veracruz de la Hoya Cardenal
...siccome quasi nessuno rimane qui a vita (alla fine i
"veri" integrati sono pochi, la grande massa se ne va altrove o
infine torna a casa), finiscono per non riscuoter il dovuto a fine
rapporto, e il denaro rimane in cassa. :P
Tu sogni. Al contrario, i pochi regolari che hanno versato qualcosa
appena vanno in pensione se ne tornano al paesello natìo e si fanno
mandare lì la pensione. Ci fanno una vita da nababbi, con quello che
qui non basterebbe a sopravvivere. Alla fine, un'ulteriore uscita
netta di ricchezza dal sistema Italia. Altro che pagare la pensione
agli italiani.
Hai un PC senza calcolatrice?

Attualmente ci vogliono in media quarant'anni di contributi, per andare
allegramente in pensione, oppure 67 anni di eta'.
Cio' significa che, forse, sta prendendo un assegnuccio il primo
immigrato sbarcato nel 1978 o, in alternativa, gente nata prima del 1951
e sbarcata gia' ben piu' avanti co gli anni che i possenti fisici che
attentamente selezioniamo e reclutiamo, e che avra' versato una frazione
di quel che avrebbe dovuto, rispetto ad un lavoratore "ordinario".

A proposito... hai notato anche tu che, a dispetto delle immagini dei
circuiti ufficiali che fanno vedere mamme incinte e bambini, quelli che
invece vedi per strada sono quasi tutti fisicamente prestanti...?
Strano, eh...


Di quelli che da pochi anni stanno arruolando come schiavi del nuovo
millennio, nessuno ha maturato questi requisiti, e forse non li avra' mai.
Ecco, perche' piacciono tanto al padrone della cassa mutua. Perche'
pagano e non riscuotono.



sandro
Miranda Veracruz de la Hoya Cardenal
2018-07-05 12:23:37 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
quelli che invece vedi per strada sono quasi tutti fisicamente
prestanti...? Strano, eh...
Ma come per strada?? Non stanno pagando le nostre pensioni?? Ma dai,
non ci posso credere!

La calcolatrice del pc non serve. L'extracomunitario, ma anche il
rumeno, appena va in pensione, oggi o tra trent'anni, se la fila al
paese natio.
sandro
2018-07-05 15:18:27 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Miranda Veracruz de la Hoya Cardenal
quelli che invece vedi per strada sono quasi tutti fisicamente
prestanti...? Strano, eh...
Ma come per strada?? Non stanno pagando le nostre pensioni?? Ma dai,
non ci posso credere!
La calcolatrice del pc non serve. L'extracomunitario, ma anche il
rumeno, appena va in pensione, oggi o tra trent'anni, se la fila al
paese natio.
Boeri parla di OGGI. E' oggi che gli funziona la giostra, ed e' oggi che
vuole gli immigrati.
Tant'e' che, nella stessa conferenza stampa, ha affermato che l'attuale
giocattolo esaurira' le batterie entro il 2040.

Quindi? Quindi, l'ideona e' far entrare OGGI i contributi, con
l'auspicata probabilita' di NON pagare le pensioni DOMANI, puntando sul
fatto che sta gente gira, gira, gira... non ci arrivera'...

bonci bonci bon bon bon...



sandro
Miranda Veracruz de la Hoya Cardenal
2018-07-05 15:31:12 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by sandro
Boeri parla di OGGI. E' oggi che gli funziona la giostra, ed e'
oggi che vuole gli immigrati.
Sì, ma qua bisogna chiarire bene. Boeri parla di immigrati regolari,
quelli che atterrano a Fiumicino col passaporto e il contratto di
lavoro in mano.
I beoti nostrani invece tagliano qualche sua parolina qua e là,
dando ad intendere che per salvare le pensioni bisogna andare a
caricare morti di fame in Libia. Non so quanto Boeri sia complice
dell'equivoco, ma non mi sembra che si affanni più di tanto a chiarire.
sandro
2018-07-05 22:25:46 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Miranda Veracruz de la Hoya Cardenal
Post by sandro
Boeri parla di OGGI. E' oggi che gli funziona la giostra, ed e'
oggi che vuole gli immigrati.
Sì, ma qua bisogna chiarire bene. Boeri parla di immigrati regolari,
quelli che atterrano a Fiumicino col passaporto e il contratto di
lavoro in mano.
E dove stanno?
Costoro non esistono.

Vi e' una legge (costruita appositamente, che porta il nome di
Bossi-Fini), che impedisce che una immigrazione regolare per motivi
economici, avvenga. E che ha istituito il reato di immigrazione
clandestina per chi entra nel paese con quella intenzione.

Questo, perche' ogni anima sarebbe tracciabile, cosi' come avviene nei
regolari schemi di controllo aeroportuali e/o navali.

In seguito a quelle politiche, si e' dato la stura a formalizzare la
flotta di ONG che porta i nuovi schiavi.
Chi paga i movimenti di quelle navi? Te lo sei mai chiesto?
Hai idea del costo di una sola di quelle operazioni?
Veramente, vogliamo credere a Babbo Natale?


Magari!
Magari, si potesse circolare liberamente, dall'Africa all'Europa, con un
biglietto aereo... e chi scapperebbe piu', dalle tracciature?
Qua serve gente sconosciuta, senza identita', senza diritti, bassa
manovalanza, che si accontenta di un quarto di quel che costerebbe un
lavoratore italiano.

L'altra cazzata che... "gli immigrati fanno lavori che gli italiani non
vogliono piu' fare".
E grazie astaceppa! Tu paga 2k euri al mese, un raccoglitore di pomodori
che si spezza la schiena per 12 ore al giorno, pagagli le ferie, la
malattia e i contributi, e dopo 8 ore (con regolari pause) fai un cambio
turno.
Poi vedi, se gli italiani vengono.

Ma se il tuo raccogliortaggi ti ostini a pagarlo 2 euro l'ora (meno
quello che deve lasciare al caporale), costretto a dormire assieme ad
altri 10 schiavi come lui dentro una baracca, e' chiaro che "gli
italiani non ci stanno".
Post by Miranda Veracruz de la Hoya Cardenal
I beoti nostrani invece tagliano qualche sua parolina qua e là,
dando ad intendere che per salvare le pensioni bisogna andare a
caricare morti di fame in Libia. Non so quanto Boeri sia complice
dell'equivoco, ma non mi sembra che si affanni più di tanto a chiarire.
Lui fa la parte sua, come tutti i gran paraculi, facendo affermazioni
distraenti e volutamente incomplete, e percio' ingannando.



sandro
fuzzy
2018-07-06 06:23:29 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by sandro
Vi e' una legge (costruita appositamente, che porta il nome di
Bossi-Fini),
Bossi? ma quale quello della Tangente Enimont? quello che il figlio
si è comprato la laurea finta in Albania, condannato a 1 anno e 6 mesi
per appropriazione indebita dei rimborsi elettorali ?
Quello che si è rubato 50 milioni di fondi del partito?
Condannato per finanziamento illecito
per resistenza a pubblico ufficiale
per vilipendio alla bandiera
per diffamazione e ingiurie
per istigazione a delinquere

Fini? Quello che il cognato s'è comprato una mega casa del partito per due soldi?

Stai parlando di questi due delinquenti?

"che impedisce che una immigrazione regolare per motivi
economici, avvenga"

Esattamente il contrario: regolarizza gli immigrati per motivi economici che lavorano (tipo Colf e Badanti).

"ha istituito il reato di immigrazione
clandestina per chi entra nel paese con quella intenzione"

Ah ah ah ah !!!
La bOssi fini (2002) non ha istituito nessun reato di immigrazione clandestina
la legge che lo istituisce è del 2009.
Ed è stata praticamente azzerata
la Corte Costituzionale, con sentenza del 5 luglio 2010 n. 249[17], ha dichiarato illegittima l'aggravante della clandestinità
Con sentenza 359/2010 del dicembre 2010 la Corte Costituzionale ha dichiarato l'illegittimità costituzionale

La Corte di Giustizia dell'Unione Europea, con la sentenza del 28 aprile 2011, caso El Dridi, stabiliva dunque che gli Stati membri non possono introdurre, al fine di ovviare all'insuccesso delle misure coercitive adottate per procedere all'allontanamento coattivo, una pena detentiva, come quella prevista dalla normativa italiana allora vigente, solo perché un cittadino di un paese terzo, dopo che gli è stato notificato un ordine di lasciare il territorio nazionale e che il termine impartito con tale ordine è scaduto, permane in maniera irregolare in detto territorio.

"Ma se il tuo raccogliortaggi ti ostini a pagarlo 2 euro l'ora ... e' chiaro che "gli italiani non ci stanno".

...dicevano mentre erano al supermercato a comprare verdura a prezzi
scontatissimi (grazie al lavoro sottopagato proprio degli immigrati,
che se fosse raccolta a 2k al mese, se la potrebbero permettere solo i ricchi
(come avviene in USA, al popolo danno da mangiare gli "snakes" = merda)
Post by sandro
sandro
rotfl!!
dopo sta carrellata di minchiate me ne vado al mare divertito.

fuzzy
sandro
2018-07-06 09:34:23 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by fuzzy
Post by sandro
Vi e' una legge (costruita appositamente, che porta il nome di
Bossi-Fini),
Bossi? ma quale quello della Tangente Enimont? quello che il figlio
si è comprato la laurea finta in Albania, condannato a 1 anno e 6
mesi per appropriazione indebita dei rimborsi elettorali ? Quello che
si è rubato 50 milioni di fondi del partito? Condannato per
finanziamento illecito per resistenza a pubblico ufficiale per
vilipendio alla bandiera per diffamazione e ingiurie per istigazione
a delinquere
Fini? Quello che il cognato s'è comprato una mega casa del partito per due soldi?
Stai parlando di questi due delinquenti?
"che impedisce che una immigrazione regolare per motivi economici,
avvenga"
Esattamente il contrario: regolarizza gli immigrati per motivi
economici che lavorano (tipo Colf e Badanti).
AHAHAH
Questo e' quello che hanno sbandierato...
Post by fuzzy
"ha istituito il reato di immigrazione clandestina per chi entra nel
paese con quella intenzione"
Ah ah ah ah !!! La bOssi fini (2002) non ha istituito nessun reato di
immigrazione clandestina la legge che lo istituisce è del 2009.
Mi sono male espresso, volevo intendere che ha portato a quel prodotto,
dove si voleva arrivare.
Post by fuzzy
Ed è
stata praticamente azzerata la Corte Costituzionale, con sentenza del
5 luglio 2010 n. 249[17], ha dichiarato illegittima l'aggravante
della clandestinità Con sentenza 359/2010 del dicembre 2010 la Corte
Costituzionale ha dichiarato l'illegittimità costituzionale
La Corte di Giustizia dell'Unione Europea, con la sentenza del 28
aprile 2011, caso El Dridi, stabiliva dunque che gli Stati membri non
possono introdurre, al fine di ovviare all'insuccesso delle misure
coercitive adottate per procedere all'allontanamento coattivo, una
pena detentiva, come quella prevista dalla normativa italiana allora
vigente, solo perché un cittadino di un paese terzo, dopo che gli è
stato notificato un ordine di lasciare il territorio nazionale e che
il termine impartito con tale ordine è scaduto, permane in maniera
irregolare in detto territorio.
Ma perche', ti risulta che le nostre farneticanti normative siano in
pieno accordo con le direttive europee?
Vuoi sapere quanto paghiamo di infrazioni? Una cifra su tutte,
l'abominio nella gestione degli operatori broadast?

E' chiaro che non li metti in galera, tant'e' che stanno agli arresti
domiciliari... per strada, dove tu, passeggiando, regolarmente li trovi.
Post by fuzzy
"Ma se il tuo raccogliortaggi ti ostini a pagarlo 2 euro l'ora ... e'
chiaro che "gli italiani non ci stanno".
...dicevano mentre erano al supermercato a comprare verdura a prezzi
scontatissimi (grazie al lavoro sottopagato proprio degli immigrati,
che se fosse raccolta a 2k al mese, se la potrebbero permettere solo
i ricchi (come avviene in USA, al popolo danno da mangiare gli
"snakes" = merda)
Questo, detto dalla grande distribuzione che ha, e vuole mantenere, dei
guadagni altissimi, per "diritti maturati". Tu parla coi contadini, no
coi commercianti, che sono i primi evasori fiscali di questo paese.
Proprio da un ladro, vuoi farti dare lezioni di economia di scala?

I supermercati... una delle invenzioni piu' dannose. All'inizio hanno
tutti festeggiato per l'aumento dei posti di lavoro.
Ora che hanno inventato le casse automatiche, sono diventati dei veri e
propri bancomat, per i loro padroni: dentro c'e' solo prodotto e
consumatore, geniale. Un altro pezzo di societa' cancellato, potato come
un ramo secco.
Ora rimangono solo grossi centri commerciali, sempre piu' automatizzati,
e negozietti gestiti dai schiavi... da una parte gli emiri della grande
vendita, dall'altro un popolo di poveracci.
In mezzo e' sparito tutto.

Renditi conto delle reali fasi in cui decolla il prezzo del bene, dalla
raccolta al consumo, eppoi dimmi se ci sono margini di ridistribuire
quella vergognosa cresta sul resto della filiera, primi tra tutti quelli
che ci si sporcano le mani, piuttosto che i colletti bianchi.



sandro
fuzzy
2018-07-06 06:28:53 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Miranda Veracruz de la Hoya Cardenal
La calcolatrice del pc non serve. L'extracomunitario, ma anche il
rumeno, appena va in pensione, oggi o tra trent'anni, se la fila al
paese natio.
anche gli italiani se la filano con la pensione e se la vanno a spendere
in Portogallo o in Bulgaria.

http://www.liberoquotidiano.it/news/esteri/13297182/portogallo-pensione-paradiso-zero-tasse-agevolazioni-antonio-costa.html

Ciascuno la pensione maturata se la spende dove gli pare.

I pensionati inglesi lo sai dove se la vanno a godere la pensione?
In Italia :-)


fuzzy
f***@yahoo.it
2018-07-04 14:45:31 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by sandro
Boeri ha ragione,
col cavolo !
sta' solo ciurlando nel manico,
sa benissimo che riceveremo molto meno di quello per cui abbiamo versato,
per il semplice fatto che troppi parassiti mangano sui nostri contributi
pensione

prova a farti dare il montante e dagli una rivalutazione +/- umana
poi vedi che pensione uscirebbe.

morale ?
smettessero di rubare sui contributi pensionistici,
altro che accogliere immigrati
contribuenti


felicepago

contribuenti
.
zanni
2018-07-06 07:17:34 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
ma non spiega il perche' "gli immigrati ci pagano la pensione"
perché sono bbbuoni...
Apteryx
2018-07-04 14:05:38 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
non ci pagano la pensione anzi ci assorbono tutto il welfare

io quelli che vedo qui, i pochi che sono in regola, fanno il nero più
assoluto che sia una ditta lavaggio auto o un impresa edile

poi, complici anche i prodi consigli delle ns associazioni, usano tutti
i tipici sotterfigi per ingannare il fisco

e alal fine diventano piccoli percettori di reddito con un bel po' di
figloi a carico il risultato che quello che danno di contributi se lo
ripigliano triplo di welfare
fuzzy
2018-07-06 06:40:41 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
On Wednesday, July 4, 2018 at 4:05:39 PM UTC+2, Apteryx wrote:
, fanno il nero più
Post by Apteryx
assoluto che sia una ditta lavaggio auto o un impresa edile
come gli italiani, che fanno nero per circa 100-120 miliardi all'anno,
ed è cosi da quando avevi i calzocini corti. Soprattuttole imprese
individuali piccoli negozi ecc.
Solo nel lazio in un anno la GF ha scoperto 4700 lavoratori
quasi tutti i italiani assunti in nero.
Post by Apteryx
i tipici sotterfugi per ingannare il fisco
Quelli che gli italiani usano da almeno 80 anni.
Post by Apteryx
e alla fine diventano piccoli percettori di reddito con un bel po' di
figlo a carico il risultato che quello che danno di contributi se lo
ripigliano triplo di welfare
Volendo stare larghi diciamo che gli immigrati regolari sono 8%
quindi al massimo possono raschiare quella quota.
Il resto 100mdi x 0,92 = 92 miliardi di soldi rubati sono tutti rubati
da italiani agli italiani.

Per una sorte di sindrome da capro espiatorio noi pero
ce la prendiamo con i problemi minori e ce ne freghiamo dei
problemi veri, perche poi siamo noi stessi.

fuzzy
Apteryx
2018-07-06 07:19:46 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by fuzzy
Volendo stare larghi diciamo che gli immigrati regolari sono 8%
quindi al massimo possono raschiare quella quota.
è molto di più perché attingono al welfare

un conto è non pagare le tasse e negare i servizi a chi ne ha diritto un
altro è non pagare le tasse e usufrure dei servizi

parlo di immigrazione regolare

i tipici paesetti del lazio nord sono abitati da moltissimi dell'est,
grandi lavoratori intendiamoci, che fanno tutto un po' e lo fanno in
quei posti dove l'età media delle persone è avanzata che già il solo
impialre la legna è una grande fatica

un po' perché sono volenterosi un po' perché fanno tenerezza queste
persone a fine giornata (la loro giornata dura almeno 12 ore) hanno
messo in tasca 150 euro a nero

le stesse persone dei 150 eu a nero nulla tenenti hanno la casa popolare
perché scalano le classifiche molto più velocemente di qualunque altro,
vuoi anche per l'elevato numero dei figli che fanno

questa ricchezza raramente rimane in italia, quindi il fenomeno ci
impoverisce tre volte perché non riusciamo a fargli pagare le tasse,
perché attingono al sociale e perché esportano all'estero la ricchezza
prodotta in italia

questi aspetti non sono per nulla da sottovalutare, non fosse altro che
l'italiano anche evasore rimette in circolo nei luoghi la richezza che
produce, possedendo almeno un'abitazione ha reddito isee più alto e ha
sbarramento per il sociale

se vi capita di girare per uffici pubblici, o per ambulatori o anche il
smeplcie autobus vi renderete conto che è così, ormai il sociale è per
l'immigrato, il ceto medio non ne ha più diritto

è un'erosione vera e propria

e sto parlando solo di immigrati regolari se poi metto nel calderone
tutat la spesa per gestire i rifugiati o quello che costano i nomadi,
andiamo fuori con l'accuso
Post by fuzzy
Per una sorte di sindrome da capro espiatorio noi pero
ce la prendiamo con i problemi minori e ce ne freghiamo dei
problemi veri, perche poi siamo noi stessi.
i problemi veri sono questi e sono problemi perché viviamo in uno stato
col debito pubblico alle stelle

intendiamoci, questa è solo la mia risposta a chi dice che ci pagano la
pensione, non è assolutamente vero, anzi è la ns pensione che paga il
loro sociale

circa l'immigrazione sono favorevole, per come siamo diventati abbiamo
bisogno di persone

e se dipendesse da me, eviterei tutto il "magna magna" che ci sta
dietro, perché è chiaro che l'accoglienza è diventata un business così
come è chiaro che deteminati settori sono gestisti dalla mala vita (le
nazionalità si sono spartiote i vari settori merceologici) e poi
verificherei anche le spesse correnti dello stato, ma non quelle della
politica che è uno specchietto per le allodole, quelli delle strutture
locali, non è possibile che un dirigente regionale neppure all'apice
della piramide prenda oltre 100k l'anno più i premi
fuzzy
2018-07-06 20:55:26 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Apteryx
Post by fuzzy
Volendo stare larghi diciamo che gli immigrati regolari sono 8%
quindi al massimo possono raschiare quella quota.
è molto di più perché attingono al welfare
??? eh?
ma che pippi?

se a spanne diciamo che 92mialiardi sono evasi da italiani
e 8 miliardi sono evasi da stranieri

il welfare lo usano sia gli stranieri ma anche gli italiani che evadono
per cui il rapporto percentuale non cambia di una virgola.

"Stime più accurate, comprese quelle dell’Istituto superiore di Sanità, dicono però che la percentuale di ricoveri e cure tra gli stranieri è circa la metà rispetto agli italiani. Dato confermato dal centro studi Eupolis della Regione Lombardia, che ha il maggior numero di immigrati. “A fronte di una spesa sanitaria regionale pro capite pari a 1.807 euro l’anno, quella per gli immigrati risulta essere quasi la metà”."

circa le pensioni
"Gli immigrati versano 8 miliardi di contributi annui e ne ricevono 3 in prestazioni: un saldo positivo di 5 miliardi."

A conti fatti per ora gli stranieri vanno in pareggio

fonte
https://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/ecco-costi-e-benefici-bilancio-degli-stranieri-che-vivono-in-italia/
Post by Apteryx
un conto è non pagare le tasse e negare i servizi a chi ne ha diritto un
altro è non pagare le tasse e usufrure dei servizi
esattamente quello che fanno anche gli evasori italiani che sono il 91-92%
Post by Apteryx
questa ricchezza raramente rimane in italia,
Io ho un amico rumeno che fa il muratore con una ditta
e spende tutto in italia.
hai preso un caso di sfigato ma l'8,8% mica sono tutti cosi.
Basti pensare a colf e badanti regolarmente segnate
(anche perchè senno partono le vertenze).
I cinesi coi ristoranti? o coi negozi di cineserie?
scontrino regolare.
Post by Apteryx
quindi il fenomeno ci impoverisce tre volte
luogocomunismo. Tutto fasllo e smentito dai numeri di cui sopra.
Post by Apteryx
questi aspetti
del tutto inventati e senza uno straccio di stima e di quantificazione
pura chiacchiera da bar.
Post by Apteryx
se vi capita di girare per uffici pubblici, o per ambulatori o anche il
smeplcie autobus vi renderete conto che è così, ormai il sociale è per
l'immigrato, il ceto medio non ne ha più diritto.
ma dove te le inventi. Io ho due figli e ogni tanto mi capita di
andare al bambin gesu e tutta questa cosa che dici non l'ho
mai vista. D'altra parte se gli immigrati sono 8% piu o meno
su 10 persone puo' capitarne di vedere una straniera.
Post by Apteryx
è un'erosione vera e propria
un cumulo di cazzate xenofobe.
Post by Apteryx
e sto parlando solo di immigrati regolari se poi metto nel calderone
tutat la spesa per gestire i rifugiati o quello che costano i nomadi,
andiamo fuori con l'accuso
si lascia perdere se il tenore è questo meglio tacere.
Post by Apteryx
i problemi veri sono questi e sono problemi perché viviamo in uno stato
col debito pubblico alle stelle
i numeri dicono che gli stranieri apportano il 9% di PIL
coi i servizi vanno in pari

No i problemi sono 100-150 miliardi / anno di evasione fiscale (italiani)
e una 60 ina di miliardi /anno di "corruzione" tutta italiana.
Post by Apteryx
intendiamoci, questa è solo la mia risposta a chi dice che ci pagano la
pensione, non è assolutamente vero, anzi è la ns pensione che paga il
loro sociale
balle porta numeri e dati oppure sono fake news

fuzzy
Tizio.8020
2018-07-06 22:23:27 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by fuzzy
Post by Apteryx
Post by fuzzy
Volendo stare larghi diciamo che gli immigrati regolari sono 8%
quindi al massimo possono raschiare quella quota.
è molto di più perché attingono al welfare
??? eh?
ma che pippi?
se a spanne diciamo che 92mialiardi sono evasi da italiani
e 8 miliardi sono evasi da stranieri
il welfare lo usano sia gli stranieri ma anche gli italiani che evadono
per cui il rapporto percentuale non cambia di una virgola.
"Stime più accurate, comprese quelle dell’Istituto superiore di Sanità, dicono però che la percentuale di ricoveri e cure tra gli stranieri è circa la metà rispetto agli italiani. Dato confermato dal centro studi Eupolis della Regione Lombardia, che ha il maggior numero di immigrati. “A fronte di una spesa sanitaria regionale pro capite pari a 1.807 euro l’anno, quella per gli immigrati risulta essere quasi la metà”."
circa le pensioni
"Gli immigrati versano 8 miliardi di contributi annui e ne ricevono 3 in prestazioni: un saldo positivo di 5 miliardi."
A conti fatti per ora gli stranieri vanno in pareggio
fonte
https://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/ecco-costi-e-benefici-bilancio-degli-stranieri-che-vivono-in-italia/
Post by Apteryx
un conto è non pagare le tasse e negare i servizi a chi ne ha diritto un
altro è non pagare le tasse e usufrure dei servizi
esattamente quello che fanno anche gli evasori italiani che sono il 91-92%
Post by Apteryx
questa ricchezza raramente rimane in italia,
Io ho un amico rumeno che fa il muratore con una ditta
e spende tutto in italia.
hai preso un caso di sfigato ma l'8,8% mica sono tutti cosi.
Basti pensare a colf e badanti regolarmente segnate
(anche perchè senno partono le vertenze).
I cinesi coi ristoranti? o coi negozi di cineserie?
scontrino regolare.
Post by Apteryx
quindi il fenomeno ci impoverisce tre volte
luogocomunismo. Tutto fasllo e smentito dai numeri di cui sopra.
Post by Apteryx
questi aspetti
del tutto inventati e senza uno straccio di stima e di quantificazione
pura chiacchiera da bar.
Post by Apteryx
se vi capita di girare per uffici pubblici, o per ambulatori o anche il
smeplcie autobus vi renderete conto che è così, ormai il sociale è per
l'immigrato, il ceto medio non ne ha più diritto.
ma dove te le inventi. Io ho due figli e ogni tanto mi capita di
andare al bambin gesu e tutta questa cosa che dici non l'ho
mai vista. D'altra parte se gli immigrati sono 8% piu o meno
su 10 persone puo' capitarne di vedere una straniera.
Post by Apteryx
è un'erosione vera e propria
un cumulo di cazzate xenofobe.
Post by Apteryx
e sto parlando solo di immigrati regolari se poi metto nel calderone
tutat la spesa per gestire i rifugiati o quello che costano i nomadi,
andiamo fuori con l'accuso
si lascia perdere se il tenore è questo meglio tacere.
Post by Apteryx
i problemi veri sono questi e sono problemi perché viviamo in uno stato
col debito pubblico alle stelle
i numeri dicono che gli stranieri apportano il 9% di PIL
coi i servizi vanno in pari
No i problemi sono 100-150 miliardi / anno di evasione fiscale (italiani)
e una 60 ina di miliardi /anno di "corruzione" tutta italiana.
Post by Apteryx
intendiamoci, questa è solo la mia risposta a chi dice che ci pagano la
pensione, non è assolutamente vero, anzi è la ns pensione che paga il
loro sociale
balle porta numeri e dati oppure sono fake news
fuzzy
CAZZATE CAZZATE CAZZATE



https://voxnews.info/2018/07/02/pensioni-83-imprese-di-immigrati-non-paga-inps/



https://www.butta.org/2016/01/27/la-bufala-degli-immigrati-che-ci-vi-pagano-la-pensione/
fuzzy
2018-07-07 16:54:53 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Tizio.8020
Post by fuzzy
Post by Apteryx
Post by fuzzy
Volendo stare larghi diciamo che gli immigrati regolari sono 8%
quindi al massimo possono raschiare quella quota.
è molto di più perché attingono al welfare
??? eh?
ma che pippi?
se a spanne diciamo che 92mialiardi sono evasi da italiani
e 8 miliardi sono evasi da stranieri
il welfare lo usano sia gli stranieri ma anche gli italiani che evadono
per cui il rapporto percentuale non cambia di una virgola.
"Stime più accurate, comprese quelle dell’Istituto superiore di Sanità, dicono però che la percentuale di ricoveri e cure tra gli stranieri è circa la metà rispetto agli italiani. Dato confermato dal centro studi Eupolis della Regione Lombardia, che ha il maggior numero di immigrati. “A fronte di una spesa sanitaria regionale pro capite pari a 1.807 euro l’anno, quella per gli immigrati risulta essere quasi la metà”."
circa le pensioni
"Gli immigrati versano 8 miliardi di contributi annui e ne ricevono 3 in prestazioni: un saldo positivo di 5 miliardi."
A conti fatti per ora gli stranieri vanno in pareggio
fonte
https://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/ecco-costi-e-benefici-bilancio-degli-stranieri-che-vivono-in-italia/
Post by Apteryx
un conto è non pagare le tasse e negare i servizi a chi ne ha diritto un
altro è non pagare le tasse e usufrure dei servizi
esattamente quello che fanno anche gli evasori italiani che sono il 91-92%
Post by Apteryx
questa ricchezza raramente rimane in italia,
Io ho un amico rumeno che fa il muratore con una ditta
e spende tutto in italia.
hai preso un caso di sfigato ma l'8,8% mica sono tutti cosi.
Basti pensare a colf e badanti regolarmente segnate
(anche perchè senno partono le vertenze).
I cinesi coi ristoranti? o coi negozi di cineserie?
scontrino regolare.
Post by Apteryx
quindi il fenomeno ci impoverisce tre volte
luogocomunismo. Tutto fasllo e smentito dai numeri di cui sopra.
Post by Apteryx
questi aspetti
del tutto inventati e senza uno straccio di stima e di quantificazione
pura chiacchiera da bar.
Post by Apteryx
se vi capita di girare per uffici pubblici, o per ambulatori o anche il
smeplcie autobus vi renderete conto che è così, ormai il sociale è per
l'immigrato, il ceto medio non ne ha più diritto.
ma dove te le inventi. Io ho due figli e ogni tanto mi capita di
andare al bambin gesu e tutta questa cosa che dici non l'ho
mai vista. D'altra parte se gli immigrati sono 8% piu o meno
su 10 persone puo' capitarne di vedere una straniera.
Post by Apteryx
è un'erosione vera e propria
un cumulo di cazzate xenofobe.
Post by Apteryx
e sto parlando solo di immigrati regolari se poi metto nel calderone
tutat la spesa per gestire i rifugiati o quello che costano i nomadi,
andiamo fuori con l'accuso
si lascia perdere se il tenore è questo meglio tacere.
Post by Apteryx
i problemi veri sono questi e sono problemi perché viviamo in uno stato
col debito pubblico alle stelle
i numeri dicono che gli stranieri apportano il 9% di PIL
coi i servizi vanno in pari
No i problemi sono 100-150 miliardi / anno di evasione fiscale (italiani)
e una 60 ina di miliardi /anno di "corruzione" tutta italiana.
Post by Apteryx
intendiamoci, questa è solo la mia risposta a chi dice che ci pagano la
pensione, non è assolutamente vero, anzi è la ns pensione che paga il
loro sociale
balle porta numeri e dati oppure sono fake news
fuzzy
CAZZATE CAZZATE CAZZATE
https://voxnews.info/2018/07/02/pensioni-83-imprese-di-immigrati-non-paga-inps/
le aziende fondate da stranieri sono 550mila in crescita,
qui parla di 70mila che non pagherebbero i contributi INPS.

"Dall’analisi delle banche dati INPS, emerge che quasi 100mila imprese di commercio su aree pubbliche, di cui l’83% – più di 70mila – a titolarità straniera, non hanno mai versato un contributo negli ultimi due anni. "

Si tratta solo di una QUOTA PARTE, lei mprese su aree pubbliche comprendenti anche italiane (30 mila). Ma le imprese di Stranieri in
italian sono 550mila. QUindi non sono l'83% delle imprese stranierie,
ma solo un misero 7,8%.

L'altro lato di questa bufalona, è che non riporta il confronto con
le imprese italiane. Impietoso: gli stranieri vanno forti, gli italiani in calo, perchè sono delle pippe scansafatiche e gli rode il culo che stranieri hanno voglia di lavorare.

In altre parole è una evidente Bufala xenofoba.
Post by Tizio.8020
https://www.butta.org/2016/01/27/la-bufala-degli-immigrati-che-ci-vi-pagano-la-pensione/
Ma chi cazzo è mattia butta?

Il ragionamento è talmente stupido che non vale manco la pena di
smontarlo, senza fonti, numeri a caso ragionamenti campati per aria.

fuzzy
DR
2018-07-07 21:43:47 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
On 07/07/2018 06:54 PM, fuzzy wrote:
<...>
"Dall’analisi delle banche dati INPS, emerge che quasi 100mila imprese di commercio su aree pubbliche, di cui l’83% – più di 70mila – a titolarità straniera, non hanno mai versato un contributo negli ultimi due anni."
Si tratta solo di una QUOTA PARTE
Ma secondo te su 100 italiani quanti capiscono cos'è una quota parte?
Abbiamo un'ignoranza che ci si mangia, meno laureati della Romania e
della Turchia. Il sonno della ragione genera mostri, non è una novità.
La "gente" oramai si beve qualsiasi cosa, la diffusione di internet fa
sì che ora oltre a bersele sono anche convinti di essere furbi e di
saperne "una di più" perché l'hanno letto sul web, mica si sono fatti
infinocchiare da quei manovratori della tivvu, in mano ai poteri forti!
Da questo abisso se se ne esce, se ne esce, fra vent'anni e solo se si
decide finalmente di investire in istruzione (maledetti governi di
centro-presunta-sinistra e le loro puttanate di buona scuola).

Davide.
sandro
2018-07-06 22:27:57 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by fuzzy
Post by Apteryx
Post by fuzzy
Volendo stare larghi diciamo che gli immigrati regolari sono 8%
quindi al massimo possono raschiare quella quota.
è molto di più perché attingono al welfare
??? eh?
ma che pippi?
se a spanne diciamo che 92mialiardi sono evasi da italiani
e 8 miliardi sono evasi da stranieri
il welfare lo usano sia gli stranieri ma anche gli italiani che evadono
per cui il rapporto percentuale non cambia di una virgola.
"Stime più accurate, comprese quelle dell’Istituto superiore di Sanità, dicono però che la percentuale di ricoveri e cure tra gli stranieri è circa la metà rispetto agli italiani. Dato confermato dal centro studi Eupolis della Regione Lombardia, che ha il maggior numero di immigrati. “A fronte di una spesa sanitaria regionale pro capite pari a 1.807 euro l’anno, quella per gli immigrati risulta essere quasi la metà”."
circa le pensioni
"Gli immigrati versano 8 miliardi di contributi annui e ne ricevono 3 in prestazioni: un saldo positivo di 5 miliardi."
A conti fatti per ora gli stranieri vanno in pareggio
fonte
https://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/ecco-costi-e-benefici-bilancio-degli-stranieri-che-vivono-in-italia/
Post by Apteryx
un conto è non pagare le tasse e negare i servizi a chi ne ha diritto un
altro è non pagare le tasse e usufrure dei servizi
esattamente quello che fanno anche gli evasori italiani che sono il 91-92%
Post by Apteryx
questa ricchezza raramente rimane in italia,
Io ho un amico rumeno che fa il muratore con una ditta
e spende tutto in italia.
hai preso un caso di sfigato ma l'8,8% mica sono tutti cosi.
Basti pensare a colf e badanti regolarmente segnate
(anche perchè senno partono le vertenze).
I cinesi coi ristoranti? o coi negozi di cineserie?
scontrino regolare.
Post by Apteryx
quindi il fenomeno ci impoverisce tre volte
luogocomunismo. Tutto fasllo e smentito dai numeri di cui sopra.
Post by Apteryx
questi aspetti
del tutto inventati e senza uno straccio di stima e di quantificazione
pura chiacchiera da bar.
Post by Apteryx
se vi capita di girare per uffici pubblici, o per ambulatori o anche il
smeplcie autobus vi renderete conto che è così, ormai il sociale è per
l'immigrato, il ceto medio non ne ha più diritto.
ma dove te le inventi. Io ho due figli e ogni tanto mi capita di
andare al bambin gesu e tutta questa cosa che dici non l'ho
mai vista.
Grazie ar cazzo.

Va' in un ospedale regionale, genio, no' alla "cattolica"... fa' un
salto a pronto soccorso del s.camillo, o del s.eugenio, che guardano a
tutto il quadrante est e sud romano, fino a Latina, con la direttrice
pontina che porta tutta la "popolazione" locale, poi vieni a riparlarne.

Er papa ciancia di solidarieta', ma il vaticano non fornisce i dati di
quanti immigrati ospita.


Il mio medico di famiglia ha quasi meta' agenda con stranieri.
Ma 'ndo vivi.
Post by fuzzy
Post by Apteryx
i problemi veri sono questi e sono problemi perché viviamo in uno stato
col debito pubblico alle stelle
i numeri dicono che gli stranieri apportano il 9% di PIL
coi i servizi vanno in pari
Basta co sti cazzo de numeri. Ai numeri puoi far dire quello che vuoi,
impilandoli adeguatamente con gli operatori matematici di comodo.



Sei romano? Esci per strada e vedi che succede dal vero.
Di che quartiere? Ti accompagno a fare un giro nel mio, cosi'
verifichiamo il tuo 8%... sara' grasso che cola se riesci a comunicare
con qualcuno nella tua lingua...
Post by fuzzy
No i problemi sono 100-150 miliardi / anno di evasione fiscale (italiani)
e una 60 ina di miliardi /anno di "corruzione" tutta italiana.
Odio il benaltrismo peggio che ogni singolo, piccolo, male.
Quelli come te non fanno altro che perdere tempo ad indicare altri
problemi, senza mai avere i coglioni di prendere una posizione secca e
iniziare dal primo qualsiasi, di problema.
O il piu' grande, o il piu' rapido da risolvere, o il primo di una lista
alfabetica.

La questione e' che siamo pieni di gente di cui non si sa un cazzo, e
che fa come vuole, vivendo a spese della societa' che gli sta attorno,
esattamente come un parassita fa col suo simbionte.
Ok, tanti, la maggior parte, sono italiani.

La questione non cambia di una virgola.



sandro
fuzzy
2018-07-07 17:04:55 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by sandro
Va' in un ospedale regionale, genio, no' alla "cattolica"... fa' un
salto a pronto soccorso del s.camillo, o del s.eugenio,
Al s'.eugenio mi ci sono operato, non ho visto manco mezzo straniero.
Post by sandro
che guardano a
tutto il quadrante est e sud romano, fino a Latina, con la direttrice
pontina che porta tutta la "popolazione" locale, poi vieni a riparlarne.
Abito a Ladispoli, dove è pieno zeppo di stranieri.
I problemi li ho solo con gli italiani, sono quelli piu stronzi di tutti.
Post by sandro
Il mio medico di famiglia ha quasi meta' agenda con stranieri.
Ma 'ndo vivi.
vedi sopra.
I numeri sono quelli 8% di stranieri in italia, che poi è la media UE
piu o meno.
Post by sandro
Basta co sti cazzo de numeri. Ai numeri puoi far dire quello che vuoi,
invece le cazzate che dici tu sono inventate di sana pianta.

Basta un par di palle.
Post by sandro
Sei romano?
da piu di 7 generazioni.
Post by sandro
Esci per strada e vedi che succede dal vero.
Non succede una minchia. Ho abitato per 25 anni
a via d'amelio vicino al campo rom. Adesso il mio ufficio confina con
uno stabile dove sono stati spostati i rom, Mai avuto problemi.
Post by sandro
Di che quartiere?
Aurelio. Adesso vivo a ladispoli, ma continuo a lavorare
a valcannuta (sempre aurelia)
Post by sandro
La questione e' che siamo pieni di gente di cui non si sa un cazzo
tipo te.
Post by sandro
sandro
fuzzy
sandro
2018-07-07 22:58:31 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by fuzzy
Post by sandro
Va' in un ospedale regionale, genio, no' alla "cattolica"... fa' un
salto a pronto soccorso del s.camillo, o del s.eugenio,
Al s'.eugenio mi ci sono operato, non ho visto manco mezzo straniero.
Permettimi una battuta, non conoscendo la situazione, che spero non grave.

Reparto oculistica immagino...
Post by fuzzy
Post by sandro
che guardano a
tutto il quadrante est e sud romano, fino a Latina, con la direttrice
pontina che porta tutta la "popolazione" locale, poi vieni a riparlarne.
Abito a Ladispoli, dove è pieno zeppo di stranieri.
I problemi li ho solo con gli italiani, sono quelli piu stronzi di tutti.
Hai la tua personale statistica.
Post by fuzzy
Post by sandro
Il mio medico di famiglia ha quasi meta' agenda con stranieri.
Ma 'ndo vivi.
vedi sopra.
I numeri sono quelli 8% di stranieri in italia, che poi è la media UE
piu o meno.
Allora sti' 8% so' tutti malati...
Post by fuzzy
Post by sandro
Esci per strada e vedi che succede dal vero.
Non succede una minchia. Ho abitato per 25 anni
a via d'amelio vicino al campo rom. Adesso il mio ufficio confina con
uno stabile dove sono stati spostati i rom, Mai avuto problemi.
Stai enumerando delle ragioni che sono difficilmente condivisibili, e a
tratti nemmeno crediibili.
Post by fuzzy
Post by sandro
La questione e' che siamo pieni di gente di cui non si sa un cazzo
tipo te.
Di me lo Stato sa tutto.
Sono lavoratore dipendente di SpA in mano al governo.
Ho un cassetto fiscale all'Agenzia delle Entrate, in cui ogni primavera
trovo un 730 gia' compilato, pieno di cazzi miei.
Sul portale INPS, invece, ho trovato scritto che andro' in pensione dopo
quasi 50 anni di lavoro, con la meta' dello stipendio attuale equivalente.
La regione mi manda ogni anno l'avviso del bollo auto da pagare.
L'altro ieri ho stampato un certificato contestuale, scaricato dal
Campidoglio direttamente nella stampante sulla mia scrivania.

Si, sanno proprio tutto di me.
Chiedi ai tuoi vicini se ti fanno vedere il loro 730, piuttosto...



sandro
F M&S
2018-07-07 23:59:54 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by sandro
Chiedi ai tuoi vicini se ti fanno vedere il loro 730, piuttosto...
Beh, per approssimazione numerica potrebbero mostrare una 740:

https://www.autoscout24.it/annunci/bmw-740-d-xdrive-eccelsa-diesel-2e279e3b-98db-4b7a-b4d5-be441a2d57a4?cldtidx=5

Oppure una 765:

https://www.gunstorebunker.com/prodotto/pistola-f-n-browning-mod-hp-35-cal-765-para/

Oppure tutte e due insieme, con la 765 dentro la 740... :)

Ciao, fms
fuzzy
2018-07-08 10:02:08 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by sandro
Post by fuzzy
Al s'.eugenio mi ci sono operato, non ho visto manco mezzo straniero.
Permettimi una battuta, non conoscendo la situazione, che spero non grave.
Reparto oculistica immagino...
carina.
Post by sandro
Hai la tua personale statistica.
come tu la tua.
Post by sandro
Allora sti' 8% so' tutti malati...
Oppure sei tu che sei un po razzista.
Post by sandro
Post by fuzzy
Non succede una minchia. Ho abitato per 25 anni
a via d'amelio vicino al campo rom. Adesso il mio ufficio confina con
uno stabile dove sono stati spostati i rom, Mai avuto problemi.
Stai enumerando delle ragioni che sono difficilmente condivisibili, e a
tratti nemmeno crediibili.
Vienimi a trovare in ufficio val cannuta 182, il palazzo a fianco (rosso) sono ROM lavoro li da 25 anni. 200 metri piu in basso abita Fini
(il politico).

https://www.google.it/maps/place/Via+di+Val+Cannuta,+Roma+RM/@41.8972769,12.4087323,211m/data=!3m1!1e3!4m5!3m4!1s0x132f5fbe7d48d973:0xeb55dbf5f51c76ce!8m2!3d41.8968962!4d12.4101544?hl=it&authuser=0

Palazzo a destra lavoro io quello a sinistra ci sono i rom spostati dal campo , dove ora sorgono scuole.

I ROM ci sono da quando sono nato. Mai avuto problemi. Li incontro tutti i giorni al bar. Fuori come si vede è pieno di macchine. Nessuno si è mai lamentato.
Solo qualche mese fa stazionava una roulotte di Rom, nel parcheggio esterno
qualche italiano gli ha dato fuoco. Fortunatamente non ci sono stati feriti
ma c'erano anche bambini. Gli abitanti della zona hanno fatto una colletta e gliel'hanno ricomprata.
Post by sandro
sandro
fuzzy

F M&S
2018-07-06 21:38:24 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Apteryx
un po' perché sono volenterosi un po' perché fanno tenerezza queste
persone a fine giornata (la loro giornata dura almeno 12 ore) hanno messo
in tasca 150 euro a nero
le stesse persone dei 150 eu a nero nulla tenenti hanno la casa popolare
perché scalano le classifiche molto più velocemente di qualunque altro,
vuoi anche per l'elevato numero dei figli che fanno
questa ricchezza raramente rimane in italia, quindi il fenomeno ci
impoverisce tre volte perché non riusciamo a fargli pagare le tasse,
perché attingono al sociale e perché esportano all'estero la ricchezza
prodotta in italia
Hai ragione, ma se hai bisogno di fare un lavoro, ad "esempio" (realmente
successo) piastrellare 80 metri quadri e il rumeno ti chiede 700 euro,
mentre un italiano pretende cifre improponibili, tutte le buone
considerazioni che si possono fare saltano in una frazione di secondo...
Non solo, con quei 700 euro trova il modo di subappaltare il lavoro a
qualche suo amico, magari inizia da solo e dopo un po' lo ritrovi affiancato
da due o tre amici, quindi fanno anche prima del previsto senza chiedere
nulla di più.

Ciao, fms
sandro
2018-07-06 09:38:00 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Apteryx
, fanno il nero più
Post by Apteryx
assoluto che sia una ditta lavaggio auto o un impresa edile
come gli italiani, che fanno nero per circa 100-120 miliardi all'anno,
ed è cosi da quando avevi i calzocini corti. Soprattuttole imprese
individuali piccoli negozi ecc.
Solo nel lazio in un anno la GF ha scoperto 4700 lavoratori
quasi tutti i italiani assunti in nero.
Post by Apteryx
i tipici sotterfugi per ingannare il fisco
Quelli che gli italiani usano da almeno 80 anni.
Post by Apteryx
e alla fine diventano piccoli percettori di reddito con un bel po' di
figlo a carico il risultato che quello che danno di contributi se lo
ripigliano triplo di welfare
Volendo stare larghi diciamo che gli immigrati regolari sono 8%
quindi al massimo possono raschiare quella quota.
Cosa non ti e' chiaro, del fatto che l'importazione di manodopera
disposta a tutto, ha abbassato il costo del lavoro accettando redditi
infami, e sottraendo alla concertazione (lavoratore-datore di lavoro)
l'argomento principale di trattativa?

Ottopercento un cazzo.



sandro
fuzzy
2018-07-06 20:36:31 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by sandro
Post by Apteryx
, fanno il nero più
Post by Apteryx
assoluto che sia una ditta lavaggio auto o un impresa edile
come gli italiani, che fanno nero per circa 100-120 miliardi all'anno,
ed è cosi da quando avevi i calzocini corti. Soprattuttole imprese
individuali piccoli negozi ecc.
Solo nel lazio in un anno la GF ha scoperto 4700 lavoratori
quasi tutti i italiani assunti in nero.
Post by Apteryx
i tipici sotterfugi per ingannare il fisco
Quelli che gli italiani usano da almeno 80 anni.
Post by Apteryx
e alla fine diventano piccoli percettori di reddito con un bel po' di
figlo a carico il risultato che quello che danno di contributi se lo
ripigliano triplo di welfare
Volendo stare larghi diciamo che gli immigrati regolari sono 8%
quindi al massimo possono raschiare quella quota.
Cosa non ti e' chiaro, del fatto che l'importazione di manodopera
disposta a tutto, ha abbassato il costo del lavoro accettando redditi
infami, e sottraendo alla concertazione (lavoratore-datore di lavoro)
l'argomento principale di trattativa?
se rileggi sopra sto parlando dell'evasione fiscale. Non di
lavoro o concorrenza.
Un cinese sotto casa si è aperto un negozio di cianfrusaglie
cinesi e non. Lavora come un forsennato, è ricco e paga
un sacco di tasse e balzelli.
A livello pratico lo trovo molto comodo. Guai a chi me lo tocca.

il 92% quindi circa 90-95 miliardi / anno sono evasi da Italiani
L'evasione fiscale è un furto.

Non ti va giu eh? lo so...
Post by sandro
Ottopercento un cazzo.
Hai ragione sono per la precisione 8,8% (regolari)
quelli irregolari 1% :-)
Post by sandro
sandro
fuzzy
sandro
2018-07-06 22:08:14 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by fuzzy
Post by sandro
Post by Apteryx
, fanno il nero più
Post by Apteryx
assoluto che sia una ditta lavaggio auto o un impresa edile
come gli italiani, che fanno nero per circa 100-120 miliardi all'anno,
ed è cosi da quando avevi i calzocini corti. Soprattuttole imprese
individuali piccoli negozi ecc.
Solo nel lazio in un anno la GF ha scoperto 4700 lavoratori
quasi tutti i italiani assunti in nero.
Post by Apteryx
i tipici sotterfugi per ingannare il fisco
Quelli che gli italiani usano da almeno 80 anni.
Post by Apteryx
e alla fine diventano piccoli percettori di reddito con un bel po' di
figlo a carico il risultato che quello che danno di contributi se lo
ripigliano triplo di welfare
Volendo stare larghi diciamo che gli immigrati regolari sono 8%
quindi al massimo possono raschiare quella quota.
Cosa non ti e' chiaro, del fatto che l'importazione di manodopera
disposta a tutto, ha abbassato il costo del lavoro accettando redditi
infami, e sottraendo alla concertazione (lavoratore-datore di lavoro)
l'argomento principale di trattativa?
se rileggi sopra sto parlando dell'evasione fiscale. Non di
lavoro o concorrenza.
Un cinese sotto casa si è aperto un negozio di cianfrusaglie
cinesi e non. Lavora come un forsennato, è ricco e paga
un sacco di tasse e balzelli.
Si, vola!!
Non pagano gli italiani, pagano questi che non si sa nemmeno scrivere il
loro nome, e che ogni due anni cambiano nome alla societa' e chi s'e'
visto s'e' visto.

Dai...
Post by fuzzy
A livello pratico lo trovo molto comodo. Guai a chi me lo tocca.
il 92% quindi circa 90-95 miliardi / anno sono evasi da Italiani
L'evasione fiscale è un furto.
Non ti va giu eh? lo so...
A me?
Sono lavoratore dipendente, il denaro che va al mio socio, lo stato,
nemmeno lo vedo.



sandro
jerk
2018-07-04 16:25:21 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Leo Pardo
https://tinyurl.com/ybd99wzn
Mi chiedo, se c'è un alto tasso di disocuppazione tra gli italiani, perchè
dovrebbero trovare lavoro regolare gli immigrati e pagarci con i contributi
versati le pensioni?
Mi pare una grossa cazzata!
quelli che , almeno dalle mie parti ti rompono le scatole fuori dai
centri commerciali col buongiorno le porto il carrello ..sperando di
raccattare l euro ,li pagano i contributi..?
Albyus
2018-07-05 07:52:10 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Leo Pardo
https://tinyurl.com/ybd99wzn
Mi chiedo, se c'è un alto tasso di disocuppazione tra gli italiani,
perchè dovrebbero trovare lavoro regolare gli immigrati e pagarci con i
contributi versati le pensioni?
Mi pare una grossa cazzata!
soldi che peraltro riuscirebbero subito per agare le disoccupazione, un
cazzo di cane che si morde una cazzo di coda... nel frattempo gli
immigrati "regolari" guadagnano poco ed iniziano a spacciare e rubare...
Tom
2018-07-05 08:18:08 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Albyus
Post by Leo Pardo
https://tinyurl.com/ybd99wzn
Mi chiedo, se c'è un alto tasso di disocuppazione tra gli italiani,
perchè dovrebbero trovare lavoro regolare gli immigrati e pagarci con i
contributi versati le pensioni?
Mi pare una grossa cazzata!
soldi che peraltro riuscirebbero subito per agare le disoccupazione, un
cazzo di cane che si morde una cazzo di coda... nel frattempo gli
immigrati "regolari" guadagnano poco ed iniziano a spacciare e rubare...
detto in altri termini: fanno girare l'economia
Albyus
2018-07-05 09:54:29 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Tom
Post by Albyus
Post by Leo Pardo
https://tinyurl.com/ybd99wzn
Mi chiedo, se c'è un alto tasso di disocuppazione tra gli italiani,
perchè dovrebbero trovare lavoro regolare gli immigrati e pagarci con i
contributi versati le pensioni?
Mi pare una grossa cazzata!
soldi che peraltro riuscirebbero subito per agare le disoccupazione, un
cazzo di cane che si morde una cazzo di coda... nel frattempo gli
immigrati "regolari" guadagnano poco ed iniziano a spacciare e rubare...
detto in altri termini: fanno girare l'economia
no, fanno girare i COGLIONI
Tom
2018-07-05 13:01:04 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Albyus
Post by Tom
Post by Albyus
Post by Leo Pardo
https://tinyurl.com/ybd99wzn
Mi chiedo, se c'è un alto tasso di disocuppazione tra gli italiani,
perchè dovrebbero trovare lavoro regolare gli immigrati e pagarci con i
contributi versati le pensioni?
Mi pare una grossa cazzata!
soldi che peraltro riuscirebbero subito per agare le disoccupazione, un
cazzo di cane che si morde una cazzo di coda... nel frattempo gli
immigrati "regolari" guadagnano poco ed iniziano a spacciare e rubare...
detto in altri termini: fanno girare l'economia
no, fanno girare i COGLIONI
Ragiona: glielo lasciano fare. Punto.
Loading...