Discussion:
Tenere uniti due materassi singoli
(troppo vecchio per rispondere)
Bib
2012-11-19 15:21:09 UTC
Studenti scapestrati che vogliono dormire insieme cercano spunti per
unire due materassi singoli su una rete senza sponde. I materassi non
hanno gancetti o lembi alcuni per essere fascettati o legati con spago
tra loro o alla rete. Scrivendo mi viene mente una corda o meglio forse
una fettuccia (per non segnarli) tutt'intorno al perimetro dei due
materassi vicini.

Che dicono gli esperti? :-)
--
Love is the Dance of Eternity
felix...
2012-11-19 15:31:18 UTC
Post by Bib
Studenti scapestrati che vogliono dormire insieme cercano spunti per
unire due materassi singoli su una rete senza sponde. I materassi non
hanno gancetti o lembi alcuni per essere fascettati o legati con spago
tra loro o alla rete. Scrivendo mi viene mente una corda o meglio forse
una fettuccia (per non segnarli) tutt'intorno al perimetro dei due
materassi vicini.
Che dicono gli esperti? :-)
http://www.ebay.it/itm/COPRIMATERASSO-FODERA-PER-MATERASSO-CON-ZIP-LETTO-MATRIMONIALE-COTONE-SANFOR-/160909056769?pt=Lenzuola_e_Federe&hash=item2576ed5b01
--
Video meliora proboque deteriora sequor.


questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Bernardo Rossi
2012-11-19 15:33:57 UTC
Post by Bib
Che dicono gli esperti? :-)
Attaccare sui bordi dei materassi striscie di velcro?
--
Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi ***@tin.it
Ragnarok
2012-11-19 21:26:05 UTC
Post by Bernardo Rossi
Attaccare sui bordi dei materassi striscie di velcro?
Secondo te due sctrisce di velcro tengono due ventenni che saltano sopra
al materasso?
Clipper
2012-11-19 16:45:23 UTC
Post by Bib
Studenti scapestrati che vogliono dormire insieme cercano spunti per
unire due materassi singoli su una rete senza sponde. I materassi non
hanno gancetti o lembi alcuni per essere fascettati o legati con spago
tra loro o alla rete. Scrivendo mi viene mente una corda o meglio forse
una fettuccia (per non segnarli) tutt'intorno al perimetro dei due
materassi vicini.
Che dicono gli esperti? :-)
Normalmente si mette un lenzuolo singolo di traverso e si rimbocca bene
da ambo le parti, poi so di chi ha fatto intorno un giro di scotch da
pacchi (come dicevi tu della fettuccia.

CLipper
--
Le mie foto:
http://www.photo4u.it/album_personal.php?user_id=34738
Unilì
2012-11-19 21:51:39 UTC
Post by Clipper
Post by Bib
Studenti scapestrati che vogliono dormire insieme cercano spunti per
unire due materassi singoli su una rete senza sponde. I materassi non
hanno gancetti o lembi alcuni per essere fascettati o legati con spago
tra loro o alla rete. Scrivendo mi viene mente una corda o meglio forse
una fettuccia (per non segnarli) tutt'intorno al perimetro dei due
materassi vicini.
Che dicono gli esperti? :-)
Normalmente si mette un lenzuolo singolo di traverso e si rimbocca bene
da ambo le parti, poi so di chi ha fatto intorno un giro di scotch da
pacchi (come dicevi tu della fettuccia.
se è per dormire va bene, se è per fare zinedine zidane il lenzuolo
singolo che li tiene uniti se ne va dopo 10 minuti
Ragnarok
2012-11-20 07:27:24 UTC
Post by Unilì
se è per dormire va bene, se è per fare zinedine zidane
Ah, il G....
Unilì
2012-11-20 07:37:54 UTC
Post by Ragnarok
Post by Unilì
se è per dormire va bene, se è per fare zinedine zidane
Ah, il G....
quello del sondazzo?
Ragnarok
2012-11-20 13:01:23 UTC
Post by Unilì
Post by Ragnarok
Post by Unilì
se è per dormire va bene, se è per fare zinedine zidane
Ah, il G....
quello del sondazzo?
Si, la citazione "zinedine zidane" non era riferita a lui?
viceversa
2012-11-19 17:00:23 UTC
Post by Bib
Studenti scapestrati che vogliono dormire insieme cercano spunti per
unire due materassi singoli su una rete senza sponde. I materassi non
hanno gancetti o lembi alcuni per essere fascettati o legati con spago
tra loro o alla rete. Scrivendo mi viene mente una corda o meglio forse
una fettuccia (per non segnarli) tutt'intorno al perimetro dei due
materassi vicini.
Che dicono gli esperti? :-)
Adottato con successo per anni - finchè non ci siamo potuti permettere il
materasso a 2 piazze - il "sistema panciera": una traversa di tessuto
robusto damascato, appunto quello per fodere da materassi, alto circa 80-90
cm e lungo un paio di metri, passato sotto i materassi da destra a sinista e
circa a metà altezza, ribaltato sulla parte di sopra dei suddetti e cucito
in modo che formasse un anello aderente tutto intorno. Puoi anche usare un
altro tipo di stoffa, anche di recupero, purchè sia resistente e abbastanza
spessa.
V/S
Fabbrogiovanni
2012-11-19 17:07:26 UTC
Post by viceversa
il "sistema panciera"
Una cosa del genere?:
Loading Image...
--
Fabbrogiovanni
Gi_pll
2012-11-19 17:44:03 UTC
Post by viceversa
materasso a 2 piazze - il "sistema panciera": una traversa di tessuto
robusto damascato, appunto quello per fodere da materassi, alto circa 80-90
cm e lungo un paio di metri, passato sotto i materassi da destra a sinista
e circa a metà altezza, ribaltato sulla parte di sopra dei suddetti e
cucito in modo che formasse un anello aderente tutto intorno. Puoi anche
usare un altro tipo di stoffa, anche di recupero, purchè sia resistente e
abbastanza spessa.
Ma non sarebbe più semplice un lenzuolo a due piazze, di quelli a spendere
poco?

Gi
viceversa
2012-11-19 21:49:38 UTC
Post by Gi_pll
Post by viceversa
materasso a 2 piazze - il "sistema panciera": una traversa di tessuto
robusto damascato, appunto quello per fodere da materassi, alto circa
80-90 cm e lungo un paio di metri, passato sotto i materassi da destra a
sinista e circa a metà altezza, ribaltato sulla parte di sopra dei
suddetti e cucito in modo che formasse un anello aderente tutto intorno.
Puoi anche usare un altro tipo di stoffa, anche di recupero, purchè sia
resistente e abbastanza spessa.
Ma non sarebbe più semplice un lenzuolo a due piazze, di quelli a spendere
poco?
Gi
Dopo un po' si squarcia nel mezzo!
V/S
viceversa
2012-11-19 21:51:22 UTC
Post by viceversa
Post by Bib
Studenti scapestrati che vogliono dormire insieme cercano spunti per
unire due materassi singoli su una rete senza sponde. I materassi non
hanno gancetti o lembi alcuni per essere fascettati o legati con spago
tra loro o alla rete. Scrivendo mi viene mente una corda o meglio forse
una fettuccia (per non segnarli) tutt'intorno al perimetro dei due
materassi vicini.
Che dicono gli esperti? :-)
Adottato con successo per anni - finchè non ci siamo potuti permettere il
materasso a 2 piazze - il "sistema panciera": una traversa di tessuto
robusto damascato, appunto quello per fodere da materassi, alto circa
80-90 cm e lungo un paio di metri, passato sotto i materassi da destra a
sinista e circa a metà altezza, ribaltato sulla parte di sopra dei
suddetti e cucito in modo che formasse un anello aderente tutto intorno.
Puoi anche usare un altro tipo di stoffa, anche di recupero, purchè sia
resistente e abbastanza spessa.
V/S
Mi correggo: la fascia deve essere lunga circa 4 metri o poco più per
avvolgere i materassi tutt'intorno.
V/S
Vitto76
2012-11-19 18:27:51 UTC
Post by Bib
Studenti scapestrati che vogliono dormire insieme cercano spunti per
Che dicono gli esperti? :-)
Mi ritengo un esperto perchè avendo lo stesso problema le ho provate tutte negli ultimi 4 anni :-)
Post by Bib
unire due materassi singoli su una rete senza sponde. I materassi non
hanno gancetti o lembi alcuni per essere fascettati o legati con spago
tra loro o alla rete. Scrivendo mi viene mente una corda o meglio forse
una fettuccia (per non segnarli) tutt'intorno al perimetro dei due
materassi vicini.
Provato, non assurdo ma poco stabile.

I miei materassi sono separati perchè una metà del letto è pieghevole e viene estratto solo quando ho la "ospitessa" a casa. Quindi la mia soluzione doveva essere smontabile e rimontabile agevolmente.

La mia conclusione sull'argomento è che, per non affondare nel canyon fra i due materassi, serve un collegamento elastico. I collegamenti non elastici per tenere be unire bene i materassi vanno tesi tanto da deformare i suddetti, essere instabili (saltano via) ed essere scomodi da mettere in posizione.

La mia soluzione quasi definitiva è il lenzuolo matrimoniale con elastici sotto: uso 4 clip a "coccodrillo" (quelli per pinzare le bretelle ai pantaloni); le posiziono sui lati lunghi (laterali) di un lenzuolo matrimoniale con angoli elastici, a circa 20cm dagli angoli, e li collego con una corda elastica (da 4mm a salire). Quando faccio il letto "doppio" gli metto sopra il lenzuolo matrimonale e faccio scivolare sotto gli elastici.
Con questo dispositivo i materassi ritornano sempre a posto, anche mentre li si "usa".
Ho provato numerosissime configurazioni nei gancetti. Questa è minimale ma funziona più che asufficienza.
I miei materassi sono in schiuma di poliuretano; suppongo che per lana crine o materiale più pensante si debba usare elastico più pesante.

La prossima versione, appena avrò tempo, sarà di dotare le corde elastiche di una clip, di un corsoio, di un coso! suplementare, in modo da poterle tesare dopo aver messo il lenzuolo (un lato del letto è al muro, l'altro è libero).

In definitiva se la smontabilità non ti è necessaria puoi: sacrificare un lenzuolo con angoli e gancettarlo più pesantemente; usare delle fasce elastiche piatte e fare 2-4 cinture orizzontali (provato, non si sentono); l'importante ripeto, per quel che ho capito io, è che l'unione sia elastica.

Ciao!
Bib
2012-11-19 20:25:49 UTC
Post by Vitto76
In definitiva se la smontabilità non ti è necessaria puoi: sacrificare
un lenzuolo con angoli e gancettarlo più pesantemente; usare delle
fasce elastiche piatte e fare 2-4 cinture orizzontali (provato, non si
sentono); l'importante ripeto, per quel che ho capito io, è che
l'unione sia elastica.
Ringrazio intanto tutti per le testimonianze.

Circa la tua: io sinceramente pensavo ad una unione il meno elastica
possibile, per evitare il famoso canyon. Non comprendo questa tua
convinzione a riguardo.
--
Love is the Dance of Eternity
Vitto76
2012-11-20 09:15:13 UTC
Post by Bib
Post by Vitto76
sentono); l'importante ripeto, per quel che ho capito io, è che
l'unione sia elastica.
Circa la tua: io sinceramente pensavo ad una unione il meno elastica
possibile, per evitare il famoso canyon. Non comprendo questa tua
convinzione a riguardo.
Non so che dirti, è la mia esperienza, ne ho preso atto :-)
Poi, bada, elastico non vuol dire "moscio", una costante elastica bella alta, le fettucce o corde devono essere piuttosto tese (diciamo che ogni tanto i gancetti saltano mentre li metto in posizione).
Credo che il discorso sia questo: ci sono solo due componenti, i materassi e l'oggetto che li unisce; se si usa un dispositivo di giunzione rigido come una cintura di sicurezza allora tutta l'elasticità è affidata ai materassi, che sono chiaramente un po' più "morbidi". Solo che i materassi sono appunto più "morbidi" che "elastici", e per assorbire i movimenti devono essere ben compressi; ma quando sono ben compressi tendono a deformarsi alquanto, sia prendendo una forma sgradevole che facendo saltare l'unione.

Non so quanto costi la fettuccia elastica al metro. Forse non poco, sicuramente non tanto, a occhio 1-2€/m. Forse val la pena di provare, te ne servono 8-12 metri. Altrimenti quella rigida tipo cintura di sicurezza, come dicono gli altri.

Ma a sto punto, se vuoi fare una prova relativamente economica, puoi prendere una busta proteggi-materasso economica e sacrificabile e gli dai 2-3 giri per traverso col nastro americano (gli altri credo farebbero rumore).

Puoi pensare anche ad un materasso sottile da aggiungere ai tuoi per spianare le asperità:
http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/40140541/#/80140539
http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/30152515/#/40155641

Ciao!
Ragnarok
2012-11-19 21:25:10 UTC
Post by Bib
Che dicono gli esperti? :-)
Che non serve a nulla dormire insieme, imparino ad usare meglio il
divano quando devono fare le acrobazie...
menestrello
2012-11-20 07:56:45 UTC
Post by Bib
Scrivendo mi viene mente una corda o meglio forse
una fettuccia (per non segnarli) tutt'intorno al perimetro dei due
materassi vicini.
Anche a me la fettuccia sembra il sistema migliore..... ma userei quelle
robuste che si usano sui portapacchi, realizzate in poliestere, almeno
di 25mm li larghezza, che si trovano in ferramenta, in differenti
lunghezze e gia` equipaggiata di fibbia con fermo a molla, giuntabili a
piacere, piu` o meno come queste:

http://www.ebay.it/itm/2-CINGHIE-cinghia-porta-pacchi-auto-portapacchi-bagagli-/400336692702?pt=Porta_Pacchi_Bici&hash=item5d35ed25de

Cordialita`
LAB
2012-11-20 08:34:54 UTC
http://www.specialistisistemiriposo.it/coprimaterassi/270-fascia-unisci-materassi.html
Joebeer
2012-11-20 14:09:01 UTC
Post by LAB
http://www.specialistisistemiriposo.it/coprimaterassi/270-fascia-unisci-materassi.html
Tra tutte questa mi sembra la soluzione migliore ...

Se è bella alta (la fanno su misura ...) dovrebbe reggere anche i vent'anni e quando serve c'è la zip e si smonta tutto in un attimo senza effetti collaterali (colla residua, velcro, cuciture ...).

E non costa nemmeno molto ...
cicero®
2012-11-20 08:53:13 UTC
Post by Bib
Studenti scapestrati che vogliono dormire insieme cercano spunti per
unire due materassi singoli su una rete senza sponde.
Che dicono gli esperti? :-)
Di mettere le sponde; tutti gli accorgimenti descritti non servono a
una beneamata mazza! :-)
cicero®
--
Bib
2012-11-20 08:58:25 UTC
Post by cicero®
Di mettere le sponde; tutti gli accorgimenti descritti non servono a
una beneamata mazza! :-)
Ok, ma c'è un modo di fissare delle travi in legno alla rete di cui già
dispongo oppure mi stai dicendo che tocca comprare una nuova struttura?

Grazie anche a te.
--
Love is the Dance of Eternity
M4RIO
2012-11-20 10:59:09 UTC
Post by Bib
Studenti scapestrati che vogliono dormire insieme cercano spunti per
unire due materassi singoli su una rete senza sponde. I materassi non
hanno gancetti o lembi alcuni per essere fascettati o legati con spago
tra loro o alla rete. Scrivendo mi viene mente una corda o meglio forse
una fettuccia (per non segnarli) tutt'intorno al perimetro dei due
materassi vicini.
prova a dare un'occhiata a questo accrocchio:
http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/06010210/

.m.
matteor...
2012-11-21 10:19:54 UTC
Post by Bib
Studenti scapestrati che vogliono dormire insieme cercano spunti per
unire due materassi singoli su una rete senza sponde. I materassi non
hanno gancetti o lembi alcuni per essere fascettati o legati con spago
tra loro o alla rete. Scrivendo mi viene mente una corda o meglio forse
una fettuccia (per non segnarli) tutt'intorno al perimetro dei due
materassi vicini.
Che dicono gli esperti? :-)
--
Love is the Dance of Eternity
meglio di tutto coprimaterasso matrimoniale ... altrimenti puoi unirli per le maniglie se le ha ma potrebbero rompersi le maniglie perchè non sono fatte per quello ... il velcro suggerito fa rumore quando ti muovi ...
Andrea M.
2012-11-28 08:53:25 UTC
Post by Bib
Studenti scapestrati che vogliono dormire insieme cercano
spunti per
unire due materassi singoli su una rete senza sponde. I
materassi non
hanno gancetti o lembi alcuni per essere fascettati o
legati con spago
tra loro o alla rete. Scrivendo mi viene mente una corda o
meglio forse
una fettuccia (per non segnarli) tutt'intorno al perimetro
dei due
materassi vicini.
Prodotto semplice e fatto apposta.

http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/06010210/

Ciao
AM