(troppo vecchio per rispondere)
L'ammoniaca sgrassa?
Boiler
2006-07-23 11:36:39 UTC
L'ho sentito oggi.
L'ammoniaca è polare e non è una base forte.

È vero che sgrassa?

Boiler
Polesano
2006-07-23 12:07:19 UTC
Post by Boiler
L'ho sentito oggi.
L'ammoniaca è polare e non è una base forte.
È vero che sgrassa?
Quella che comunemente e' venduta come ammoniaca (NH3 gas)
e' in relta' idrato di ammonio (NH4OH liquido)
E' una base media, non debole.
Sgrassa nel senso che si usa come detergente, e' alla base
di quasi tutti i detergenti per superfici lucide (vetril in primis)
Se per sgrassa si intende invece che scioglie i grassi e' pure
vero, come tutte le basi, ma nel caso dell'ammoniaca
ovviamente meno che della soda caustica, ma se lasciata sull'epidermide
a lungo comunque non fa bene per niente.
Boiler
2006-07-23 12:19:52 UTC
Post by Polesano
Post by Boiler
L'ho sentito oggi.
L'ammoniaca è polare e non è una base forte.
È vero che sgrassa?
Quella che comunemente e' venduta come ammoniaca (NH3 gas)
e' in relta' idrato di ammonio (NH4OH liquido)
Sì, questo lo sapevo.
Post by Polesano
Se per sgrassa si intende invece che scioglie i grassi e' pure
vero, come tutte le basi, ma nel caso dell'ammoniaca
OK, grazie.
Boiler
felix.
2006-07-23 17:35:33 UTC
Post by Boiler
L'ho sentito oggi.
L'ammoniaca è polare e non è una base forte.
È vero che sgrassa?
Si, ma da non suggerire per cure dimagranti! :-))
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Boiler
2006-07-24 07:29:18 UTC
Post by felix.
Post by Boiler
È vero che sgrassa?
Si, ma da non suggerire per cure dimagranti! :-))
LOL :-)
Pierluigi Zezza
2006-07-24 14:03:40 UTC
Post by Boiler
L'ho sentito oggi.
L'ammoniaca è polare e non è una base forte.
Ma nemmeno così debole. Dipende poi che ammoniaca compri: quella per
pulizie domestiche credo sia al 5% mentre per usi industriali si usa
quella "pura".
Oltretutto non so cosa vuol dire dato che dovrebbe comunque essere una
soluzione acquosa. Magari trovo qualcuno che me lo spiega.
Post by Boiler
È vero che sgrassa?
Indubbiamente. Si usa per preparare le superfici metalliche prima della
verniciatura, per sgrassare i laminati e anche legni oleosi prima di
incollarli.
--
Ciao.
Pierluigi
Polesano
2006-07-24 14:22:50 UTC
Post by Pierluigi Zezza
Ma nemmeno così debole. Dipende poi che ammoniaca compri: quella per
pulizie domestiche credo sia al 5% mentre per usi industriali si usa
quella "pura".
Oltretutto non so cosa vuol dire dato che dovrebbe comunque essere una
soluzione acquosa. Magari trovo qualcuno che me lo spiega.
E' idrato di ammonio (cioe' ammoniaca gas sciolta in acqua) alla massima
concentrazione possibile, che a memoria non ricordo ma probabile
sul 40%.
felice_pago
2006-07-24 15:24:43 UTC
Il 23 Lug 2006, 14:07, "Polesano" <***@aa.com> ha scritto:
[cut]
ma se lasciata sull'epidermide a lungo comunque non fa bene per niente.
legenda metropolitana ?

mi sovviene che se messa su un morso di serpente/vipera,
ritarda annulla l'effetto del veleno in quanto " cristallizza" lo stesso !

sara' vero ?


felice_pago

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
bear
2006-07-24 17:19:54 UTC
"felice_pago" <***@y.ut> ha scritto nel messaggio

serpente/vipera,
Post by felice_pago
ritarda annulla l'effetto del veleno in quanto " cristallizza" lo stesso !
sara' vero ?
Sicuramente x api vespe e tracine... x la vipera non saprei...
Comunque, per esperienza ohimè diretta, spesso tali veleni sono termolabili,
cioè trattando la puntura con acqua molto calda, il veleno si disfa.
ORBENE, NON fate come feci io: Dopo aver messo l'ammoniaca sulla puntura di
tracina, non soddisfatto della attenuazione del dolore pensai bene di
tuffare il piede in un catino molto caldo:
Le parti con ancora su il tamponcino di ammoniaca finirono con l'ustionarsi
in modo piagato! (sebbene il calore fosse si alto, ma sopportabile).
Probabilmentel'ammoniaca sulla pelle, se riscaldata, è in grado di procurare
ustioni molto superiori a quelle che quella temperatura di acqua
provocherebbe!!!
bear
Polesano
2006-07-24 18:22:54 UTC
Post by felice_pago
[cut]
ma se lasciata sull'epidermide a lungo comunque non fa bene per niente.
legenda metropolitana ?
mi sovviene che se messa su un morso di serpente/vipera,
ritarda annulla l'effetto del veleno in quanto " cristallizza" lo stesso !
sara' vero ?
Non lo so. E' consigliata per punture di insetti, ma non credo che modifichi
il veleno quanto piuttosto attenui i sintomi dolorosi, cioe' come un
antistaminico.
Bernardo Rossi
2006-07-24 18:35:06 UTC
Post by Polesano
Non lo so. E' consigliata per punture di insetti, ma non credo che modifichi
il veleno quanto piuttosto attenui i sintomi dolorosi, cioe' come un
antistaminico.
Puo' darsi che cio' che l'insetto ci inietta sia acido, e quindi una
base la neutralizzi.
--
Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi ***@tin.it
Polesano
2006-07-24 21:16:01 UTC
Post by Bernardo Rossi
Post by Polesano
Non lo so. E' consigliata per punture di insetti, ma non credo che modifichi
il veleno quanto piuttosto attenui i sintomi dolorosi, cioe' come un
antistaminico.
Puo' darsi che cio' che l'insetto ci inietta sia acido, e quindi una
base la neutralizzi.
I veleni di imenotteri sono principalmente alcaloidi ed enzimi.
Non penso che la reazione acida o basica sia importante.
vedi link.

http://www.asmaeallergia.it/atlante_imenotteri.php
felice_pago
2006-07-25 09:25:37 UTC
Post by felice_pago
serpente/vipera,
Post by felice_pago
ritarda annulla l'effetto del veleno in quanto " cristallizza" lo stesso !
sara' vero ?
Sicuramente x api vespe e tracine... x la vipera non saprei...
Comunque, per esperienza ohimè diretta, spesso tali veleni sono termolabili,
cioè trattando la puntura con acqua molto calda, il veleno si disfa.
quindi SOLO acqua abbastanza calda, fa meglio dell'ammoniaca ?

anche sul veleno della vipera


felice_pago

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
bear
2006-07-25 11:13:02 UTC
Post by felice_pago
quindi SOLO acqua abbastanza calda, fa meglio dell'ammoniaca ?
anche sul veleno della vipera
Non lo so. Posso garantire solo per le punture di tracina: metti il piede (o
quel che è) in acqua calda al limite del sopportabile: è veleno termolabile
e con pochissimo tempo si disfa. Resta una tumefazione, ovviamente,
proporzionale alla quantità di veleno e al tempo trascorso prima della
"scaldata".
Poi tutto è relativo, un mio amico che salpava reti si è quasi spappolato
una mano con una tracina mostruosa di qualche etto!!! Ricoverato in ospedale
gli hanno fatto un lunga terapia al cortisone... mi sa che in quel caso col
pentolino ci faceva poco, ma magari se ce lo aveva lì subito in barca...
bear