Discussion:
scambiatore fai da te..
(troppo vecchio per rispondere)
Shadow
2004-08-29 21:08:26 UTC
il problema e' questo...caminetto in acciaio

piastre di acciaio credo di 4mm o 5 che viene scaldata da fiamma a legna
la piastra scalda una camera d'aria che con ventilazione forzata manda aria
calda in ambiente..

la camera d'aria e' isolata dalla fiamma, vengono scaldate le superfici
interne in acciao, solita idea...
costruire uno scambiatore per l'acqua in modo che a contatto con la piastra
in acciaio scaldi l'acqua che circola...

il mio problema e' questo.. se realizzazzi serpentine in rame appoggiate
sulla piastra in acciaio lo scambio tra piastra e tubi di rame penso sarebbe
minimo data la rotondita' del tubo di rame e le superfici di contatto
minime...

come potrei realizzare la seprentina scambiatore in modo che il calore
dall'acciaio passi il piu' possibile ai tubi di rame??
alette, non so tubi quadri.. idee???
Boiler
2004-08-29 21:13:30 UTC
Post by Shadow
come potrei realizzare la seprentina scambiatore in modo che il calore
dall'acciaio passi il piu' possibile ai tubi di rame??
alette, non so tubi quadri.. idee???
Piú semplice: serpentina di rame immersa in liquido a contatto con la
parete calda.

Boiler
felix.
2004-08-29 21:15:09 UTC
Post by Boiler
Post by Shadow
come potrei realizzare la seprentina scambiatore in modo che il calore
dall'acciaio passi il piu' possibile ai tubi di rame??
alette, non so tubi quadri.. idee???
Piú semplice: serpentina di rame immersa in liquido a contatto con la
parete calda.
In questo caso conviene utilizzare il vapore per produrre elettricita'
o pulire le fughe delle piastrelle! :-)
ciaofelix:-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Shadow
2004-08-29 21:30:20 UTC
ma che liquido?? acqua non direi...
Post by Boiler
Post by Shadow
come potrei realizzare la seprentina scambiatore in modo che il calore
dall'acciaio passi il piu' possibile ai tubi di rame??
alette, non so tubi quadri.. idee???
Piú semplice: serpentina di rame immersa in liquido a contatto con la
parete calda.
Boiler
Boiler
2004-08-29 21:42:31 UTC
Post by Shadow
ma che liquido?? acqua non direi...
Bisognerebbe vedere cosa c'è negli scambiatori professionali.

Olio per trasformatori potrebbe andare bene (anzi, troppo bene, forse
basta qualcosa di meno raffinato).

Boiler
Shadow
2004-08-29 21:41:55 UTC
in pratica riempo la camera di acciaio d'olio??
Post by Boiler
Post by Shadow
ma che liquido?? acqua non direi...
Bisognerebbe vedere cosa c'è negli scambiatori professionali.
Olio per trasformatori potrebbe andare bene (anzi, troppo bene, forse
basta qualcosa di meno raffinato).
Boiler
FabbroGiovanni
2004-08-29 22:18:12 UTC
Post by Shadow
in pratica riempo la camera di acciaio d'olio??
Piano col riempire di liquidi vari..... siamo sicuri che la camera di
cui parli è saldata perfettamente a tenuta senza neanche qualche piccola
soffiatura che equivarrebbe a qualche piccola goccia?

Fabbrogiovanni.
Massimo Marinelli
2004-08-29 22:07:17 UTC
Post by Boiler
Olio per trasformatori potrebbe andare bene (anzi, troppo bene, forse
basta qualcosa di meno raffinato).
volendo farsi del male, meglio l'olio diatermico, lo si usa da sempre
per le caldaie a vapore o ad acqua surriscaldata, bolle circa a 750gradi

ciao max
Boiler
2004-08-30 07:53:31 UTC
Post by Massimo Marinelli
Post by Boiler
Olio per trasformatori potrebbe andare bene (anzi, troppo bene, forse
basta qualcosa di meno raffinato).
volendo farsi del male, meglio l'olio diatermico, lo si usa da sempre
per le caldaie a vapore o ad acqua surriscaldata, bolle circa a 750gradi
Perfetto! Immagino che anche questo costi poco ;-)

Boiler
abele
2004-08-30 08:10:39 UTC
Post by Massimo Marinelli
Post by Boiler
Olio per trasformatori potrebbe andare bene (anzi, troppo bene, forse
basta qualcosa di meno raffinato).
volendo farsi del male, meglio l'olio diatermico, lo si usa da sempre
per le caldaie a vapore o ad acqua surriscaldata, bolle circa a 750gradi
appuntato mi dica a quanti gradi bolle l'acqua.

100 gradi signore

sbagliato. Bolle a 90 gradi

mi scusi signore ma l'acqua bolle a 100 gradi, può controllare negli appunti

ahhh si è vero.
è l'angolo retto che bolle a 90 gradi


scusate (;o)) non ho resistito

ciao abele
spaziocarta
2004-08-30 08:34:45 UTC
Post by Boiler
Post by Shadow
ma che liquido?? acqua non direi...
Bisognerebbe vedere cosa c'è negli scambiatori professionali.
Olio per trasformatori potrebbe andare bene (anzi, troppo bene, forse
basta qualcosa di meno raffinato).
Boiler
sconsiglio l'olio per trasformatori,(apirolio), è fortemente inquinante e
cancerogeno.
nelle centrali termoelettrche viene usato con cautele straordinarie,per uso
domestico non credo sia adatto
--
Av salut,Marco
Meneldil
2004-08-30 08:29:36 UTC
Post by Boiler
Post by Shadow
come potrei realizzare la seprentina scambiatore in modo che il calore
dall'acciaio passi il piu' possibile ai tubi di rame??
alette, non so tubi quadri.. idee???
Piú semplice: serpentina di rame immersa in liquido a contatto con la
parete calda.
A me sembra una splendida ricetta per una bomba a frammentazione
fai-da-te...

Io piuttosto passerei i tubi di rame in una coppia di rulli (tipo quelli
usati per la stampa di acquaforti), in modo da appiattirne due lati e
renderlo quindi maggiore la superficie d'aderenza...

Saluti Meneldil
Boiler
2004-08-30 08:50:51 UTC
Post by Meneldil
Post by Boiler
Post by Shadow
come potrei realizzare la seprentina scambiatore in modo che il calore
dall'acciaio passi il piu' possibile ai tubi di rame??
alette, non so tubi quadri.. idee???
Piú semplice: serpentina di rame immersa in liquido a contatto con la
parete calda.
A me sembra una splendida ricetta per una bomba a frammentazione
fai-da-te...
LOL ;-)

Ma no dai... basta una valvolina di sfogo.

Ciao Boiler
abele
2004-08-30 10:24:50 UTC
Post by Shadow
il problema e' questo...caminetto in acciaio
piastre di acciaio credo di 4mm o 5 che viene scaldata da fiamma a legna
la piastra scalda una camera d'aria che con ventilazione forzata manda aria
calda in ambiente..
la camera d'aria e' isolata dalla fiamma, vengono scaldate le superfici
interne in acciao, solita idea...
costruire uno scambiatore per l'acqua in modo che a contatto con la piastra
in acciaio scaldi l'acqua che circola...
il mio problema e' questo.. se realizzazzi serpentine in rame appoggiate
sulla piastra in acciaio lo scambio tra piastra e tubi di rame penso sarebbe
minimo data la rotondita' del tubo di rame e le superfici di contatto
minime...
come potrei realizzare la seprentina scambiatore in modo che il calore
dall'acciaio passi il piu' possibile ai tubi di rame??
alette, non so tubi quadri.. idee???
userei il tubo in rame saldato a castolin

prendi un lungo lamierino di rame da 1.5 mm di spessore e molto più largo
della circonferenza del tubo

stendi il lamierino su un piano e lungo la mezzaria del lamierino stendici
sopra un tubo di rame

ora avvolgi il lamierino attorno al tubo per oltre i 3/4 della sua
circonferenza e quello che resta del lamierino lo pieghi in fuori
orizzontalmente sui due lati

la piega non deve superare lo spessore del tubo mentre il bordo laterale del
lamierino deve superarlo di vari millimetri

rovescia il tutto sottosopra e dovresti avere ora un lamerino a forma di
omega che avvolge il tubo e con due alette che si distendono sul piano di
appoggio

il tutto dovrebbe presentarsi ora sollevato sui bordi laterali del lamierino

schiacciando il tubo sul piano il lamierino dovrebbe flettere ed aderire
completamente alla superficie radiante

in alternativa puoi prendere due profili in legno dello spessore leggermente
inferiore al diametro del tubo
li inchiodi paralleli su un asse alla distanza uguale al diametro del tubo e
due volte lo spessore del lamierino

stendi il lamierino su due profili in legno e usando un tubo di ferro del
diametro del tubo in rame lo fai entrare a forza fino a toccare la tavola su
cui sono inchidati i profili e poi pieghi le alette usando i profili come
fossero una piegatrice
dato che il lamierino ora non resterebbe fissato contro il tubo, è
necessario fare alcune saldature tra il lamierino ed il tubo


ciao abele
Shadow
2004-09-01 20:02:24 UTC
GRAZIE MILLE!!

SIETE SEMPRE DEI MITI!!
Post by Shadow
Post by Shadow
il problema e' questo...caminetto in acciaio
piastre di acciaio credo di 4mm o 5 che viene scaldata da fiamma a legna
la piastra scalda una camera d'aria che con ventilazione forzata manda
aria
Post by Shadow
calda in ambiente..
la camera d'aria e' isolata dalla fiamma, vengono scaldate le superfici
interne in acciao, solita idea...
costruire uno scambiatore per l'acqua in modo che a contatto con la
piastra
Post by Shadow
in acciaio scaldi l'acqua che circola...
il mio problema e' questo.. se realizzazzi serpentine in rame appoggiate
sulla piastra in acciaio lo scambio tra piastra e tubi di rame penso
sarebbe
Post by Shadow
minimo data la rotondita' del tubo di rame e le superfici di contatto
minime...
come potrei realizzare la seprentina scambiatore in modo che il calore
dall'acciaio passi il piu' possibile ai tubi di rame??
alette, non so tubi quadri.. idee???
userei il tubo in rame saldato a castolin
prendi un lungo lamierino di rame da 1.5 mm di spessore e molto più largo
della circonferenza del tubo
stendi il lamierino su un piano e lungo la mezzaria del lamierino stendici
sopra un tubo di rame
ora avvolgi il lamierino attorno al tubo per oltre i 3/4 della sua
circonferenza e quello che resta del lamierino lo pieghi in fuori
orizzontalmente sui due lati
la piega non deve superare lo spessore del tubo mentre il bordo laterale del
lamierino deve superarlo di vari millimetri
rovescia il tutto sottosopra e dovresti avere ora un lamerino a forma di
omega che avvolge il tubo e con due alette che si distendono sul piano di
appoggio
il tutto dovrebbe presentarsi ora sollevato sui bordi laterali del lamierino
schiacciando il tubo sul piano il lamierino dovrebbe flettere ed aderire
completamente alla superficie radiante
in alternativa puoi prendere due profili in legno dello spessore leggermente
inferiore al diametro del tubo
li inchiodi paralleli su un asse alla distanza uguale al diametro del tubo e
due volte lo spessore del lamierino
stendi il lamierino su due profili in legno e usando un tubo di ferro del
diametro del tubo in rame lo fai entrare a forza fino a toccare la tavola su
cui sono inchidati i profili e poi pieghi le alette usando i profili come
fossero una piegatrice
dato che il lamierino ora non resterebbe fissato contro il tubo, è
necessario fare alcune saldature tra il lamierino ed il tubo
ciao abele
g.f.
2004-08-30 11:54:42 UTC
"Shadow" ha scritto nel messaggio
...
potrei realizzare la seprentina scambiatore in modo che il calore
Post by Shadow
dall'acciaio passi il piu' possibile ai tubi di rame??
alette, non so tubi quadri.. idee???
Io riempirei la cavità di sabbia silicea...

Bye

Gigi