Discussion:
Tabella equivalenza candele
(troppo vecchio per rispondere)
Fabbrogiovanni
2009-05-05 17:31:24 UTC
Come tutti i bravi ed efficienti hobbysti oggi mi sono dedicato alla
manutenzione del tosaerba.
Candela originale: Champion RJ19LM.

Il mio spacciatore mi ha dato la nuova, NGKBM6A, dicendo che va bene
ugualmente, cambiano le dimensioni fisiche ma il grado termico è simile.
Di solito mi fido, però se trovo conferme mi fiderò ancora meglio:-)

Da veloce ricerca con Google ho trovato qualche tabella delle equivalenze ma
nessuna riporta i due modelli.
Sono sicuro che se mi metto d'impegno potrei cavarmela, però se qualcuno
avesse la tabella giusta sottomano risparmio tempo e fatica.
--
Fabbrogiovanni
Boiler
2009-05-05 17:49:02 UTC
On Tue, 5 May 2009 19:31:24 +0200, "Fabbrogiovanni"
Post by Fabbrogiovanni
Candela originale: Champion RJ19LM.
Il mio spacciatore mi ha dato la nuova, NGKBM6A, dicendo che va bene
Stando a questa tabella
http://www.spark-plugs.co.uk/pages/technical/championobly-z12.htm
avrebbe dovuto darti la BR2LM.

E stando a questa, anche.
http://www.angelfire.com/extreme4/skidoolympique/SPARK_PLUG_CROSS_REFERENCE.htm

Boiler
coals
2009-05-05 18:07:29 UTC
Post by Fabbrogiovanni
Come tutti i bravi ed efficienti hobbysti oggi mi sono dedicato alla
manutenzione del tosaerba.
Candela originale: Champion RJ19LM.
Il mio spacciatore mi ha dato la nuova, NGKBM6A, dicendo che va bene
ugualmente, cambiano le dimensioni fisiche ma il grado termico è simile.
Di solito mi fido, però se trovo conferme mi fiderò ancora meglio:-)
Fabbro io ho trovato questa:

http://www.jsesc.com/mfg_docs/ste/Spark_Plug_Interchange.pdf

A me per non sapere ne leggere ne scrivere non sembrano simili, visto che
una è a monculo nella tabella rispetto all'altra.
Per il grado termico hanno numerazini differenti, Champion sale, NGK scende.

http://www.championsparkplugs.com/charglossary.asp?kw=Heat+range

http://www.ngkntk.it/Decodifica_del_codice_delle_ca.953.0.html


Quindi vedendo il grado della comparazione della prima sigla che hai messo
per me la gradazione giusta per NGK dovrebbe essere 2 di
BR2LM, non il 6 della BM6A, che invece ha il grado 8 di Champion (cercando
sulla tabella appunto BM6A e vedendo il corrispondente CJ8).

PS
facendo una "tabellina" si vede che il ragionamento torna, mettendo caso una
scala da 0 a 20 i due valori (uno che scende l'altro che sale) stanno agli
opposti mentre il 6 e 8 (abbastanza centrali) stanno vicini.

Forse non ho dato una gran mano però tu aiuti sempre e allora qualcosa
dovevo fare!
;)

coals
Fabbrogiovanni
2009-05-05 18:59:15 UTC
Post by coals
Forse non ho dato una gran mano però tu aiuti sempre e allora qualcosa
dovevo fare!
;)
Invece sei stato utilissimo.
Rispondo a te ma vale anche per Boiler.

Per approfondire sono andato a cercare il manuale di istruzioni, messo via
ancora nuovo nuovo e mai letto:-)

La Briggs & Stratton, al paragrafo "ricambi" dichiara quanto segue:

1- Candela con resistore: 802592E
2- Candela standard: 492167E
3- Candela al platino a lunga durata: 992041 (5062)

Può essere utile o saranno solo codici interni?
--
Fabbrogiovanni
coals
2009-05-05 19:27:46 UTC
Post by Fabbrogiovanni
1- Candela con resistore: 802592E
Guarda qui:

NGK Zündkerze BR2-LM für Briggs Stratton Motor usw su eBay.it ...
B&S 802592E. B&S 802592S. B&S 492167. Standardgewinde M 14. Gewindelänge:
9,5 mm. Verpackung und Versand 2.00 Euro. egal wie viel. ...
cgi.ebay.it/NGK-Zundkerze-BR2-LM-fur-Briggs-Stratton-Motor-usw_W0QQcmdZViewItemQQitemZ12034...
- 112k - Copia cache - Pagine simili

Vedi che anche qui risulta BR2LM :) (il link non va l'item è scaduto).
Post by Fabbrogiovanni
2- Candela standard: 492167E
3- Candela al platino a lunga durata: 992041 (5062)
Può essere utile o saranno solo codici interni?
non lo so forse sono rimarchiate.

coals
Fabbrogiovanni
2009-05-06 05:28:17 UTC
Post by coals
NGK Zündkerze BR2-LM für Briggs Stratton Motor usw su eBay.it ...
9,5 mm. Verpackung und Versand 2.00 Euro. egal wie viel. ...
cgi.ebay.it/NGK-Zundkerze-BR2-LM-fur-Briggs-Stratton-Motor-usw_W0QQcmdZViewItemQQitemZ12034...
- 112k - Copia cache - Pagine simili
Altra prova che forse non ho montato la candela perfetta.

Da freddo il motore va in moto al primo mezzo tiro di corda.
Se facesse altrettanto anche da caldo potremmo smettere di preoccuparci?
--
Fabbrogiovanni
Boiler
2009-05-06 06:07:26 UTC
On Wed, 6 May 2009 07:28:17 +0200, "Fabbrogiovanni"
Post by Fabbrogiovanni
Da freddo il motore va in moto al primo mezzo tiro di corda.
Se facesse altrettanto anche da caldo potremmo smettere di preoccuparci?
Se ci vuoi tagliare l'erba sì, se vuoi fare questo

ti conviene montare la candela giusta ;-)

Boiler
Fabbrogiovanni
2009-05-06 06:26:51 UTC
Post by Boiler
Post by Fabbrogiovanni
Da freddo il motore va in moto al primo mezzo tiro di corda.
Se facesse altrettanto anche da caldo potremmo smettere di preoccuparci?
Se ci vuoi tagliare l'erba sì, se vuoi fare questo
http://youtu.be/ovpYkt9my_o
ti conviene montare la candela giusta ;-)
Messaggio chiarissimo, grazie.
--
Fabbrogiovanni
Penultimo
2009-05-06 21:30:52 UTC
Post by coals
Post by Fabbrogiovanni
1- Candela con resistore: 802592E
NGK Zündkerze BR2-LM für Briggs Stratton Motor usw su eBay.it ...
9,5 mm. Verpackung und Versand 2.00 Euro. egal wie viel. ...
cgi.ebay.it/NGK-Zundkerze-BR2-LM-fur-Briggs-Stratton-Motor-usw_W0QQcmdZViewItemQQitemZ12034...
 - 112k - Copia cache - Pagine simili
cut
se puo essere utile vedi qui :
http://www.manddsmallengine.com/briggs/parts/
circa a meta pagina
RJ19LM Standard Spark Plug used on most Briggs & Stratton L-Head
engines.
BS 492167 - 13/16" hex.
da catalogo cartaceo NGK risulta anche a me una BR2LM
vedi anche qui
http://www.ngkntk.it/index.php?id=956&pd=957&lng=it&t=maeher

saluti
Fabbrogiovanni
2009-05-07 05:00:33 UTC
Post by Penultimo
da catalogo cartaceo NGK risulta anche a me una BR2LM
vedi anche qui
http://www.ngkntk.it/index.php?id=956&pd=957&lng=it&t=maeher


Altra conferma che la candela che ho comprato non è esattamente quella
giusta.
Nel dubbio che possa provocare qualche guaio mi attiverò per cambiarla,
tanto sono solo 3 euro.
--
Fabbrogiovanni
Roberto Deboni
2009-05-05 23:09:14 UTC
Post by Fabbrogiovanni
Come tutti i bravi ed efficienti hobbysti oggi mi sono dedicato alla
manutenzione del tosaerba.
Candela originale: Champion RJ19LM.
Il mio spacciatore mi ha dato la nuova, NGKBM6A, dicendo che va bene
ugualmente, cambiano le dimensioni fisiche ma il grado termico è simile.
Grado termico ? Per un tosaerba ? :-)

Una volta che la candela abbia la stessa dimensione fisica (per non
cambiare il rapporto di compressione, o peggio toccare il pistone), e
regolata la distanza degli elettrodi come da manuale, funziona come
dovrebbe :-)

Roberto Deboni
..Ghigo..
2009-05-06 01:36:55 UTC
Post by Roberto Deboni
Post by Fabbrogiovanni
Come tutti i bravi ed efficienti hobbysti oggi mi sono dedicato alla
manutenzione del tosaerba.
Candela originale: Champion RJ19LM.
Il mio spacciatore mi ha dato la nuova, NGKBM6A, dicendo che va bene
ugualmente, cambiano le dimensioni fisiche ma il grado termico è simile.
Grado termico ? Per un tosaerba ? :-)
E per che no ..... sempre di 1 motore a scoppio si tratta..... se mette 1
candela troppo "Calda" potrebbe persino avere dei danni .... alla
lunga......

Ora nn so cosa gli ha dato il ricambista ma

1- la candela ha 1 grado termico completamente differente (in genere si
puo' cambiare senza danno scendendo -o slalendo- di 1 grado .... ma se ce ne
sono 5-6 ... io ci penserei bene.....) e

2- Se rileggi il post del fabbro NON HA NEMMENO LA STESSA FORMA.... e qui
la cosa comincia a puzzare.....
Fabbrogiovanni
2009-05-06 05:15:00 UTC
Post by Roberto Deboni
Grado termico ? Per un tosaerba ? :-)
Io ci tengo al mio tosaerba, non vorrei mai dargli qualcosa che gli fa
male:-)
Post by Roberto Deboni
Una volta che la candela abbia la stessa dimensione fisica (per non
cambiare il rapporto di compressione, o peggio toccare il pistone), e
regolata la distanza degli elettrodi come da manuale, funziona come
dovrebbe :-)
Passo e lunghezza della parte filettata sono uguali, per cui nessun
problema.
Cambiano solo le dimensioni della parte esterna, e questo mi fa anche
comodo: la pipetta si calza meglio (prima era un po' tirata al limite) e ora
posso usare una bella chiave candela tutta cromata, che avevo lì a far
niente.
--
Fabbrogiovanni
repo
2009-05-06 08:06:30 UTC
Post by Roberto Deboni
Grado termico ? Per un tosaerba ? :-)
Una volta che la candela abbia la stessa dimensione fisica (per non
cambiare il rapporto di compressione, o peggio toccare il pistone), e
regolata la distanza degli elettrodi come da manuale, funziona come
dovrebbe :-)
Fino a quando la ceramica non si degrada e decide di andarsene a fare un
giretto fra le fasce elastiche :-)))

Hai una minima idea del perchè esistono diversi gradi di gradazione termica
delle candele e cosa significa quel parametro?

Repo
Roberto Deboni
2009-05-06 18:36:05 UTC
Post by repo
Post by Roberto Deboni
Grado termico ? Per un tosaerba ? :-)
Una volta che la candela abbia la stessa dimensione fisica (per non
cambiare il rapporto di compressione, o peggio toccare il pistone), e
regolata la distanza degli elettrodi come da manuale, funziona come
dovrebbe :-)
Fino a quando la ceramica non si degrada e decide di andarsene a fare un
giretto fra le fasce elastiche :-)))
Hai una minima idea del perchè esistono diversi gradi di gradazione termica
delle candele e cosa significa quel parametro?
Oh! Abbiamo tosaerba ad alta compressione, con prestazioni da formula 1 ?

Roberto Deboni
repo
2009-05-06 19:00:31 UTC
Post by Roberto Deboni
Post by repo
Hai una minima idea del perchè esistono diversi gradi di gradazione termica
delle candele e cosa significa quel parametro?
Oh! Abbiamo tosaerba ad alta compressione, con prestazioni da formula 1 ?
Ripeto la domanda nel caso non si fosse capita:

Hai una minima idea del perchè esistono diversi gradi di gradazione termica
delle candele e cosa significa quel parametro?

Repo
Roberto Deboni
2009-05-06 23:52:07 UTC
Post by repo
Post by Roberto Deboni
Post by repo
Hai una minima idea del perchè esistono diversi gradi di gradazione
termica
Post by Roberto Deboni
Post by repo
delle candele e cosa significa quel parametro?
Oh! Abbiamo tosaerba ad alta compressione, con prestazioni da formula 1 ?
Hai una minima idea del perchè esistono diversi gradi di gradazione termica
delle candele e cosa significa quel parametro?
Ed io mi chiedo: perche' non ci spiega il perche', invece di ripetere in
modo petulante la stessa domanda ? Questo e' un NG fai-da-te e penso che
a chi legge fa piu' piacere avere risposte che leggere domande, che con
la ripetizione, paiono piuttosto petulanti.

Tornando al tosaerba, ritengo che l'unico caso in cui il grado della
candela e' importante, e' quando essendo malregolato, lo si fa
funzionare fuorigiri (a mo' di "aeroplano"), portando percio' il motore
in surriscaldamento. Allora, con la candela sbagliata (tipo piu' caldo
del requisito) si avrebbe un funzionamento con preaccensione
(detonazione) e rischio di danneggiamente al motore. Ma gia' il fatto di
far funzionare il motore in fuorigiri non e' che faccia bene.

Roberto Deboni
repo
2009-05-07 07:06:07 UTC
Post by Roberto Deboni
Post by repo
Hai una minima idea del perchè esistono diversi gradi di gradazione termica
delle candele e cosa significa quel parametro?
Ed io mi chiedo: perche' non ci spiega il perche', invece di ripetere in
modo petulante la stessa domanda ?
Perchè mi aspetto che chi esprime un giudizio lo faccia a ragion veduta.
Comunque, detto in maniera brutale, il grado termico della candela indica la
capacità della componente isolante in ceramica di disperdere calore, non a
caso il nostro fabbro ci dice che la candela che gli hanno rifilato è
identica nella parte interna ma più lunga in quella esterna.
Il grado termico della candela viene quindi scelto in modo da garantirle la
corretta temperatura di esercizio sia per evitare fenomeni di autoaccensione
(in verità piuttosto rari) sia, principalmente, per evitare di mettere il
materiale isolante della candela in condizioni di stress termico elevate,
che potrebbero portarlo a degradarsi e a far distaccare pezzi di isolante
che potrebbero andarsene a spasso per la camera di scoppio con tutte le
conseguenze del caso.

L'importanza del grado termico è quindi completamente slegata dalla potenza
specifica del motore, ma al limite più vincolata dalle sue condizioni di
esercizio, dalla quantità di alettatura della testa (se raffreddato ad
aria), dalla presenza di un sistema di raffreddamento naturale o forzato e
via dicendo.
Post by Roberto Deboni
Tornando al tosaerba, ritengo che l'unico caso in cui il grado della
candela e' importante, e' quando essendo malregolato, lo si fa
funzionare fuorigiri (a mo' di "aeroplano"), portando percio' il motore
in surriscaldamento.
Non ho capito il paragone con gli aeroplani, tutti quelli con motore a
scoppio che mi è capitato di vedere evitavano accuratamente i fuorigiri.

Repo
Roberto Deboni
2009-05-07 13:07:30 UTC
Post by repo
Post by Roberto Deboni
Post by repo
Hai una minima idea del perchè esistono diversi gradi di gradazione
termica
Post by Roberto Deboni
Post by repo
delle candele e cosa significa quel parametro?
Ed io mi chiedo: perche' non ci spiega il perche', invece di ripetere in
modo petulante la stessa domanda ?
Perchè mi aspetto che chi esprime un giudizio lo faccia a ragion veduta.
Giudizio ? Ma non le sembra di esagerare. Qui si scrive del piu' o meno.
Al massimo ho dato una mia opinione. Un giudizio ? Bah!
Post by repo
Comunque, detto in maniera brutale, il grado termico della candela indica la
capacità della componente isolante in ceramica di disperdere calore, non a
caso il nostro fabbro ci dice che la candela che gli hanno rifilato è
identica nella parte interna ma più lunga in quella esterna.
Il grado termico della candela viene quindi scelto in modo da garantirle la
corretta temperatura di esercizio sia per evitare fenomeni di autoaccensione
(in verità piuttosto rari) sia, principalmente, per evitare di mettere il
materiale isolante della candela in condizioni di stress termico elevate,
che potrebbero portarlo a degradarsi e a far distaccare pezzi di isolante
che potrebbero andarsene a spasso per la camera di scoppio con tutte le
conseguenze del caso.
Non pensa che una risposta del genere sia apprezzata dai lettori ? :-)
Post by repo
L'importanza del grado termico è quindi completamente slegata dalla potenza
specifica del motore, ma al limite più vincolata dalle sue condizioni di
esercizio, dalla quantità di alettatura della testa (se raffreddato ad
aria), dalla presenza di un sistema di raffreddamento naturale o forzato e
via dicendo.
Informazione utile.
Post by repo
Post by Roberto Deboni
Tornando al tosaerba, ritengo che l'unico caso in cui il grado della
candela e' importante, e' quando essendo malregolato, lo si fa
funzionare fuorigiri (a mo' di "aeroplano"), portando percio' il motore
in surriscaldamento.
Non ho capito il paragone con gli aeroplani, tutti quelli con motore a
scoppio che mi è capitato di vedere evitavano accuratamente i fuorigiri.
Quindi i casi nel mio condominio sono piu' unici che rari :-)
Siccome gli si spegne il motore appena sforza (probabilmente hanno da
fare un po' di pulizia o regolazioni), bloccano l'acceleratore a fine
corsa ... ed abbiamo qualcosa che ricorda un'aeroplano in decollo :-)

Roberto Deboni
repo
2009-05-07 13:16:03 UTC
Post by Roberto Deboni
Giudizio ? Ma non le sembra di esagerare. Qui si scrive del piu' o meno.
Al massimo ho dato una mia opinione. Un giudizio ? Bah!
Diciamo che abituato a una certa profondità di argomentazione tipica dei
tuoi post mi sono stupito di vedere un parere IMHO errato, espresso in
maniera così sintetica e superficiale :-)))
Post by Roberto Deboni
Post by repo
Comunque, detto in maniera brutale,
Non pensa che una risposta del genere sia apprezzata dai lettori ? :-)
Certo che sì, infatti appena ho trovato il tempo l'ho scritta.
Post by Roberto Deboni
Quindi i casi nel mio condominio sono piu' unici che rari :-)
Siccome gli si spegne il motore appena sforza (probabilmente hanno da
fare un po' di pulizia o regolazioni), bloccano l'acceleratore a fine
corsa ... ed abbiamo qualcosa che ricorda un'aeroplano in decollo :-)
è solo il rumore, direi che a meno di avere macchine con più di 10 anni,
ormai tutte hanno un limitatore elettronico che impedisce il fuorigiri.

Repo
Maria Stella
2009-05-11 11:11:40 UTC
Post by repo
è solo il rumore, direi che a meno di avere macchine con più di 10 anni,
ormai tutte hanno un limitatore elettronico che impedisce il fuorigiri.
Repo
elettronico? no i regolatori di giri i motori dei tosaerba li hanno sempre
avuti serve al loro funzionamento ma sono meccanici

negli ultimi anni in pratica i medesimo motori sono stati resi meno romurosi
anche riducendo il regime massimo di rotazione sono motori che potrebbero
girare anche a 3600-4000 giri ma ora li fanno stare sotto i 3000 credo
repo
2009-05-11 22:25:08 UTC
Post by Maria Stella
elettronico? no i regolatori di giri i motori dei tosaerba li hanno sempre
avuti serve al loro funzionamento ma sono meccanici
Stavamo parlando dei motori delle auto dei condomini del palazzo del Deboni
:-)))

Repo