Discussione:
primo luglio... finisce il mercato tutelato ?
Aggiungi Risposta
Joe
2018-05-16 05:40:37 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
salve ragazzi... volevo chiedere una cosa...
mi pare che dal primo luglio finisce il mercato tutelato per quanto
riguarda l'energia elettrica...
attualmente ho Enel (tutelato)... quello che vorrei chiedere... dopo la
data fatidica... passo automaticamente ad Enel Energia...oppure no ??
grazie
Catrame
2018-05-16 05:56:40 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Joe
salve ragazzi... volevo chiedere una cosa...
mi pare che dal primo luglio finisce il mercato tutelato per quanto riguarda
l'energia elettrica...
attualmente ho Enel (tutelato)... quello che vorrei chiedere... dopo la data
fatidica... passo automaticamente ad Enel Energia...oppure no ??
grazie
dipende da quanti puntini riesci a mettere anche nel modulo di adesione
--
Mi fa fatica mettere la firma
Apteryx
2018-05-16 06:41:09 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Catrame
dipende da quanti puntini riesci a mettere anche nel modulo di adesione
e ringrazia dio che non ha usato le k

; - P PP
nononano
2018-05-16 06:30:34 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Joe
salve ragazzi... volevo chiedere una cosa...
mi pare che dal primo luglio finisce il mercato tutelato per quanto riguarda
l'energia elettrica...
attualmente ho Enel (tutelato)... quello che vorrei chiedere... dopo la data
fatidica... passo automaticamente ad Enel Energia...oppure no ??
grazie
E adesso aspettiamo il debonio che ci fara' il suo bel
"riassuntino"
Roberto Deboni DMIsr
2018-05-16 12:22:01 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by nononano
Post by Joe
salve ragazzi... volevo chiedere una cosa...
mi pare che dal primo luglio finisce il mercato tutelato per quanto
riguarda l'energia elettrica...
attualmente ho Enel (tutelato)... quello che vorrei chiedere... dopo
la data fatidica... passo automaticamente ad Enel Energia...oppure no ??
grazie
E adesso aspettiamo il debonio che ci fara' il suo bel
"riassuntino"
La domanda dell'OP e' sensata: oggi avete tutti un contratto
con quello che era il vecchio fornitore, in cui c'e' sicuramente
una clausola di tacito rinnovo.

Cosa accade a questo "contratto" una volta che il rapporto
"guidato" dalle tariffe imposte dell'AEEG/AEEGSI/ARERA (un
altra schfezza italiota, non solo cambiano continuamente
le leggi, ma si mettono anche a cambiare continuamente il
nome di una autorita' - e ringranziamo il cielo che le
altre non l'hanno ancora fatto) termina ?
Apteryx
2018-05-16 06:40:41 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Joe
salve ragazzi... volevo chiedere una cosa...
a volte basta leggere la bolletta
Gi
2018-05-16 07:32:18 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Joe
mi pare che dal primo luglio finisce il mercato tutelato per quanto
riguarda l'energia elettrica...
1) 1 luglio 2019

2) ora di allora passerà tanta acqua sotto il ponte e non si sa quanti
tronchi porterà a valle

Gi


---
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com
p***@gmail.com
2018-05-16 10:08:38 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Joe
salve ragazzi... volevo chiedere una cosa...
mi pare che dal primo luglio finisce il mercato tutelato per quanto
riguarda l'energia elettrica...
attualmente ho Enel (tutelato)... quello che vorrei chiedere... dopo la
data fatidica... passo automaticamente ad Enel Energia...oppure no ??
grazie
Io per non arrivare tardi (non so cosa succederà)sto passando (al I giugno) il contratto Enel Tutelato ad Ascopiave- ASCO che opera da anni in zona; da anni mi fornisce il Gas con ottimo servizio e anche amici sono soddisfatti. Abito a Casier (TV) . Piero(https://servizionline.gruppoascopiave.it/ascotrade/Authentication/Login?ReturnUrl=%2fascotrade%2f%3f_ga%3d2.255310721.865895254.1502177824-164578424.1502177824&_ga=2.255310721.865895254.1502177824-164578424.1502177824)
Valerio Vanni
2018-05-16 11:08:16 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Joe
salve ragazzi... volevo chiedere una cosa...
mi pare che dal primo luglio finisce il mercato tutelato per quanto
riguarda l'energia elettrica...
attualmente ho Enel (tutelato)... quello che vorrei chiedere... dopo la
data fatidica... passo automaticamente ad Enel Energia...oppure no ??
Volevo chiedere delle informazioni sulla foratura delle piastrelle,
proverò su it.discussioni.consumatori.tutela.

Se protestano, dirò che è per pareggiare i conti ;-)
--
Ci sono 10 tipi di persone al mondo: quelle che capiscono il sistema binario
e quelle che non lo capiscono.
Roberto Deboni DMIsr
2018-05-16 12:18:41 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Valerio Vanni
Post by Joe
salve ragazzi... volevo chiedere una cosa...
mi pare che dal primo luglio finisce il mercato tutelato per quanto
riguarda l'energia elettrica...
attualmente ho Enel (tutelato)... quello che vorrei chiedere... dopo la
data fatidica... passo automaticamente ad Enel Energia...oppure no ??
Volevo chiedere delle informazioni sulla foratura delle piastrelle,
proverò su it.discussioni.consumatori.tutela.
Se protestano, dirò che è per pareggiare i conti ;-)
Infatti ci sono due gruppi dove si trova sempre qualcuno
di preparato con informazioni utili:

it.discussioni.energia
it.discussioni.consumatori.tutela

Tra l'altro il postare fuori tema e' anche una egoistico
(ma suppongo che nella societa' del "io voglio" e dei "selfie",
la critica non sfiora neanche la superficie della mente)
perche' ostacola ad altri che abbiano lo stesso problema,
una pronta risposta ai loro dubbi leggendo semplicemente
una discussione precedente, dato chi ha voglia di fare
qualche ricerca, invece di piantare pigramente la
domanda e sperare che altri corrano come lepri per lui,
andrebbe, secondo logica, a guardare in uno dei gruppi
citati. Anche per la ragione che questo gruppo e' cosi'
affollato (a causa fondamentalmente proprio di questa
anarchia), che "cercare" qualcosa di pertinente al tema
e' diventato quasi impossibile.
Roberto Deboni DMIsr
2018-05-16 12:54:01 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Joe
salve ragazzi... volevo chiedere una cosa...
mi pare che dal primo luglio finisce il mercato tutelato per quanto
riguarda l'energia elettrica...
attualmente ho Enel (tutelato)... quello che vorrei chiedere... dopo la
data fatidica... passo automaticamente ad Enel Energia...oppure no ??
Se dovessi usare il buonsenso giuridico e non giuridico, la
risposta dovrebbe essere NO!

ENEL Servizio Elettrico e' una persona giuridica a tutti gli
effetti, ed ENEL Energia e' una diversa persona giuridica.

Non se mai visto un passaggio automatico dei clienti da
una persona giuridica all'altra, come da lei prospettata.
Salvo che non venga comunicato, con opzione di uscita, ai
propri clienti (ad esempio, nel caso di fusione di societa',
di assorbimento di socita', di cessazione, di fallimento,
etc.). Infatti il passaggio ad una nuova persona giuridica
richiede un nuovo contratto, con esplicitazione delle
condizioni, etc.


In questi giorni non ho voglia di guadare in mezzo alla fogna
normativa della AEEG/AEEGSI/ARERA e mi limito ad esternare
come penso sarebbe piu' logico accada:

a) chi ha un contratto elettrico con una ENEL o una delle
ex-municipalizzate, ovvero un fornitore ante-liberalizzazione
(vorrei ricordare che il dubbio non lo hanno solo i clienti
ENEL Servizio Elettrico !!!) e quindi alle condizioni
"economiche" imposte dall'AEEG/AEEGSI/ARERA, a mip parere
continuera' a mantenere il rapporto con tale fornitore

b) l'unico accadimento sensato possibile dopo la fatidica data
di luglio, e' che da quel giorno i fornitori citati sopra,
potranno proporre modifiche contrattuali, che secondo logica
dovrebbero potere decorrere non prima della prima scadenza utile
del tacito rinnovo (ognuno ha la sua), e quindi con congruo
preavviso ed il diritto del cliente di fare disdetta

c) potra' succedere che svariate aziende coinvolte (tutti
pensano ad ENEL, ma ci sono anche ACEA, ACSM., AEM.. AEVV,
AGSM, AIM, ALPERIA, AMAIE, AMEA, AMET, AMIAS, ASM TIONE,
ASM, ASPM SORESINA, ASTEA, ... ed altri 111 nomi)
possano decidere in futuro di riunire le proprie due
societa' di rivendita in una sola. Se lo fanno, faranno
debita comunicazioni ai clienti che sapranno cosa accade
e secondo quali condizioni. Fino ad oggi non ho notizia
di queste fusioni/incorporazioni/cessazioni, ma in futuro
pare logico aspettarsene di numerose (su 126 aziende
interessate, la probabilita' mi sembra elevata).


Anche dopo il giorno dopo il 1 luglio 2018, il cliente ha
la facolta' di cambiare cliente (semplicemente come fino ad
oggi ha cambiato rivenditore qualsiasi cliente del vero
mercato) con la semplice richiesta da altro rivenditore,
che poi eseguira' la procedura di notifica al vecchio
rivenditore. Insomma, non c'e' ragione per farsi venire
il panico, complice una pubblicita' ingannevole e scorretta.
Restate dove siete, attendente comunicazioni dal vostro
fornitore, altrimenti il servizio continua alle succose
(per il rivenditore) tariffe attuali. Anzi, proprio perche'
le tariffe imposte AEEG/AEEGSI/ARERA sono piuttosto salate
(al contrario della menzogna diffusa a piu' sospinto,
giorno si', giorno no', da un giornalismo prezzolato al
servizio di una politica fascistoide), ritengo che le
aziende rivenditrici per gli utenti (non clienti) si
muoveranno con esterma lentezza, perche' ogni giorno
guadagnato sono un proseguio della pacchia.
Roberto Deboni DMIsr
2018-05-16 12:58:14 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Roberto Deboni DMIsr
Post by Joe
salve ragazzi... volevo chiedere una cosa...
mi pare che dal primo luglio finisce il mercato tutelato per quanto
riguarda l'energia elettrica...
attualmente ho Enel (tutelato)... quello che vorrei chiedere... dopo la
data fatidica... passo automaticamente ad Enel Energia...oppure no ??
Se dovessi usare il buonsenso giuridico e non giuridico, la
risposta dovrebbe essere NO!
ENEL Servizio Elettrico e' una persona giuridica a tutti gli
effetti, ed ENEL Energia e' una diversa persona giuridica.
Non se mai visto un passaggio automatico dei clienti da
una persona giuridica all'altra, come da lei prospettata.
Salvo che non venga comunicato, con opzione di uscita, ai
propri clienti (ad esempio, nel caso di fusione di societa',
di assorbimento di socita', di cessazione, di fallimento,
etc.). Infatti il passaggio ad una nuova persona giuridica
richiede un nuovo contratto, con esplicitazione delle
condizioni, etc.
In questi giorni non ho voglia di guadare in mezzo alla fogna
normativa della AEEG/AEEGSI/ARERA e mi limito ad esternare
a) chi ha un contratto elettrico con una ENEL o una delle
ex-municipalizzate, ovvero un fornitore ante-liberalizzazione
(vorrei ricordare che il dubbio non lo hanno solo i clienti
ENEL Servizio Elettrico !!!) e quindi alle condizioni
"economiche" imposte dall'AEEG/AEEGSI/ARERA, a mip parere
continuera' a mantenere il rapporto con tale fornitore
b) l'unico accadimento sensato possibile dopo la fatidica data
di luglio, e' che da quel giorno i fornitori citati sopra,
potranno proporre modifiche contrattuali, che secondo logica
dovrebbero potere decorrere non prima della prima scadenza utile
del tacito rinnovo (ognuno ha la sua), e quindi con congruo
preavviso ed il diritto del cliente di fare disdetta
c) potra' succedere che svariate aziende coinvolte (tutti
pensano ad ENEL, ma ci sono anche ACEA, ACSM., AEM.. AEVV,
AGSM, AIM, ALPERIA, AMAIE, AMEA, AMET, AMIAS, ASM TIONE,
ASM, ASPM SORESINA, ASTEA, ... ed altri 111 nomi)
possano decidere in futuro di riunire le proprie due
societa' di rivendita in una sola. Se lo fanno, faranno
debita comunicazioni ai clienti che sapranno cosa accade
e secondo quali condizioni. Fino ad oggi non ho notizia
di queste fusioni/incorporazioni/cessazioni, ma in futuro
pare logico aspettarsene di numerose (su 126 aziende
interessate, la probabilita' mi sembra elevata).
Anche dopo il giorno dopo il 1 luglio 2018, il cliente ha
la facolta' di cambiare cliente (semplicemente come fino ad
la facolta' di cambiare rivenditore (semplicemente come fino ad
Post by Roberto Deboni DMIsr
oggi ha cambiato rivenditore qualsiasi cliente del vero
mercato) con la semplice richiesta da altro rivenditore,
che poi eseguira' la procedura di notifica al vecchio
rivenditore. Insomma, non c'e' ragione per farsi venire
il panico, complice una pubblicita' ingannevole e scorretta.
Restate dove siete, attendente comunicazioni dal vostro
fornitore, altrimenti il servizio continua alle succose
(per il rivenditore) tariffe attuali. Anzi, proprio perche'
le tariffe imposte AEEG/AEEGSI/ARERA sono piuttosto salate
(al contrario della menzogna diffusa a piu' sospinto,
giorno si', giorno no', da un giornalismo prezzolato al
servizio di una politica fascistoide), ritengo che le
aziende rivenditrici per gli utenti (non clienti) si
muoveranno con esterma lentezza, perche' ogni giorno
guadagnato sono un proseguio della pacchia.
Loading...