(troppo vecchio per rispondere)
argano, tiro in orizzontale
antonyfrank
2009-11-02 10:44:46 UTC
ho un argano tipo questo:
http://www.subito.it/montacarichi-beta-300-z-ascoli-piceno-8040028.htm
con la fune

l'ho sempre usato per sollevare in verticale.. ok
ora vorrei usarlo per tirare un pacco, cioe' per tirare in orizzontale
nel manuale c'e' scritto di evitare (o qualcosa del genere)
perche'?
per un problema di stabilita' (cioe' per evitare ribaltamenti) oppure
perche' meccanicamente non e' adatto?
repo
2009-11-02 10:55:41 UTC
Post by antonyfrank
l'ho sempre usato per sollevare in verticale.. ok
ora vorrei usarlo per tirare un pacco, cioe' per tirare in orizzontale
nel manuale c'e' scritto di evitare (o qualcosa del genere)
perche'?
per un problema di stabilita' (cioe' per evitare ribaltamenti) oppure
perche' meccanicamente non e' adatto?
Cosa intendi per "tirare in orizzontale"?
Intendi lasciarlo mondato e mettere il cavo in orizzontale o ruotare tutto
il paranco di 90 gradi?
Nel primo caso, probabilmente il binario di supporto non tollererebbe il
lavoro di torsione, nel secondo potrebbero esserci dei problemi con la guida
del cavo.
In ultimo, lavorando in verticale uno sganciamento improvviso dal pacco
provocherebbe il lancio del cavo verso l'alto, in una zona tutto sommato
sicura, la stessa cosa fatta in orizzontale potrebbe colpire qualcuno, a
meno di predisporre adeguate protezioni.

Repo
"Roccia" Max
2009-11-02 11:13:35 UTC
Post by antonyfrank
ora vorrei usarlo per tirare un pacco, cioe' per tirare in orizzontale
Se fai tirare la fune di lato, IMHO scardini tutto in tempo zero.

Secondo me, se usi una puleggia di rinvio opportunamente installata
(in modo che possa reggere il tiro sia verso l'alto, che verso il
carico), non dovrebbero esserci problemi.

cia'
Max
Luca Gava
2009-11-02 11:32:23 UTC
Post by antonyfrank
http://www.subito.it/montacarichi-beta-300-z-ascoli-piceno-8040028.htm
con la fune
l'ho sempre usato per sollevare in verticale.. ok
ora vorrei usarlo per tirare un pacco, cioe' per tirare in orizzontale
nel manuale c'e' scritto di evitare (o qualcosa del genere)
perche'?
per un problema di stabilita' (cioe' per evitare ribaltamenti) oppure
perche' meccanicamente non e' adatto?
La differenza non è tanto operativa ma costruttiva...

Nel senso che il Beta è "nato" per uso edile (come da foto) per il
sollevamento in verticale sia a corda semplice che a corda doppia.

L'argano è dotato di un finecorsa meccanico-elettrico che alla sommità del
sollevamento "stacca" automaticamente il motore.

Detto "sistema" difficilmente funzionerà in orizzontale.

Secondo: l'argano è lubrificato per la posizione in cui lavora....

Ribaltandolo (probabilmente) ci ppotrebbero essere delle infiltrazioni di
Olio nel motore elettrico in quanto l'ingranaggio primario (dovrebbe) essere
fresato direttamente sull'albero motore.

Il Gruppo Autofrenante NON dovrebbe avere problemi di funzionamento in
quanto dovrebbe essere il classico con freno elettromagnetico a disco spinto
da molle.

Un problema "certo" è un buon avvolgimento spira dopo spira in quanto il
"tiro" sarà sempre tendente ad andare da una parte.

Per un buon avvolgimento dovresto usare una "carrucola di rinvio posta a
MINIMO 6 volte la larghezza del tamburo...

(ovvero se il tamburo è largo 15 cm... dovresti mettere il rinvio a circa un
metro o più di distanza.

In tal modo l'angolo fune-tamburo è piccolo e si "autoguiderebbe da solo...
(sempre che sia a trianolo isoscele!)

Per il resto non ci sono problemi.

Occhio a non cambiare diametro della fune in quanto c'è un rapporto MINIMO
di 15:1 tra diametro fune-diametro tamburo (ottimale 30:1)

Attento allo "strappo"!

Essendo ad ingranaggi cilindrici a denti elicoildali il punto di "tiro"....
darà uno strappo!

Non ci sono "ammortizzatori" di controcolpo e perciò... OCCHIO!

Occhio pure in fase di "svolgimento"... la fune che dovrà essere sempre
"accompagnata" mediante un leggero "tiro"... altrimenti si "sgomitolerà"
dal tamburo creando un Nodo Gordiano!!!


Ciao.
antonyfrank
2009-11-02 13:25:30 UTC
Post by repo
Intendi lasciarlo mondato e mettere il cavo in orizzontale o ruotare tutto
il paranco di 90 gradi?
no
non vogio ruotare il paranco
stavo pensando di mettere una specie di puleggia sotto il paranco e
poi da li far uscire la fune per tirare il carico
Post by repo
Occhio a non cambiare diametro della fune in quanto c'è un rapporto MINIMO
di 15:1 tra diametro fune-diametro tamburo (ottimale 30:1)
spiegami meglio
tempo fa feci mettere una fune piu' lunga di quella originale (per la
sostituzione si presero 120 euro)
chissa se hanno fatto un casino
antonyfrank
2009-11-02 13:34:15 UTC
Post by Luca Gava
Occhio a non cambiare diametro della fune in quanto c'è un rapporto MINIMO
di 15:1 tra diametro fune-diametro tamburo (ottimale 30:1)

ah forse ho capito cosa intendevi, praticamente non si deve sostituire
la fune con un'altra di diametro molto maggiore per es.
http://img.directindustry.it/images_di/photo-g/fune-per-argano-177053.jpg
Massimo
2009-11-02 13:40:40 UTC
Post by antonyfrank
http://www.subito.it/montacarichi-beta-300-z-ascoli-piceno-8040028.htm
con la fune
A me pare un verricello.
L'argano ha l'asse di rotazione verticale.

Ciao
Massimo
Luca Gava
2009-11-02 13:42:12 UTC
Post by repo
Intendi lasciarlo mondato e mettere il cavo in orizzontale o ruotare tutto
il paranco di 90 gradi?
no
non vogio ruotare il paranco
stavo pensando di mettere una specie di puleggia sotto il paranco e
poi da li far uscire la fune per tirare il carico
Post by Luca Gava
Occhio a non cambiare diametro della fune in quanto c'è un rapporto MINIMO
di 15:1 tra diametro fune-diametro tamburo (ottimale 30:1)
spiegami meglio
tempo fa feci mettere una fune piu' lunga di quella originale (per la
sostituzione si presero 120 euro)
chissa se hanno fatto un casino
Luca Gava
2009-11-02 13:47:42 UTC
Post by repo
Intendi lasciarlo mondato e mettere il cavo in orizzontale o ruotare tutto
il paranco di 90 gradi?
no
non vogio ruotare il paranco
stavo pensando di mettere una specie di puleggia sotto il paranco e
poi da li far uscire la fune per tirare il carico
Post by repo
Occhio a non cambiare diametro della fune in quanto c'è un rapporto MINIMO
di 15:1 tra diametro fune-diametro tamburo (ottimale 30:1)
spiegami meglio
tempo fa feci mettere una fune piu' lunga di quella originale (per la
sostituzione si presero 120 euro)
chissa se hanno fatto un casino


Se il diametro della fune originale era 6 mm deve restare 6 mm (o meno).

La lunghezza non ha alcuna importanza salvo che devono restare almeno due
strati liberi dal bordo esterno delle flange del tamburo.

Pulegge o Rulli di Rinvio devono essere ad almeno sei larghezze tamburo di
distanza (es. un metro con tamburo largo 15 cm.)

Ciao.
Luca Gava
2009-11-02 14:02:48 UTC
Post by Massimo
Post by antonyfrank
http://www.subito.it/montacarichi-beta-300-z-ascoli-piceno-8040028.htm
con la fune
A me pare un verricello.
L'argano ha l'asse di rotazione verticale.
Ciao
Massimo
Dipende.... ;-)

Ci sarebbe una dotta discussione lessicale sul reale significato dei termini
e sulla giustezza della loro applicazione...

Se usato per "sollevare" carichi ha un nome e una "specifica" serie di
caratteristiche.... (Winch) (Hoist)

Se usato per "tirare" o "trainare" ha un nome e diverse caratteristiche...
(Windlass)(Hauling).

Se usato come Aspo ne ha altre ancora.... (Capstan)(Hauling)

Se usato tipo Berta ne ha altre ancora... (Freefall Winch)

Non penso che sia questo il problema dell'amico... :-)
antonyfrank
2009-11-02 15:46:44 UTC
Post by Luca Gava
Se il diametro della fune originale era 6 mm deve restare 6 mm (o meno).
mi avevi fatto venire il dubbio
sono andato a controllare e il diametro e' ancora 6mm
per curiosita': cosa succederebbe se il diametro fosse superiore? per
es. 8 ?
Luca Gava
2009-11-02 16:36:01 UTC
Post by antonyfrank
Post by Luca Gava
Se il diametro della fune originale era 6 mm deve restare 6 mm (o meno).
mi avevi fatto venire il dubbio
sono andato a controllare e il diametro e' ancora 6mm
per curiosita': cosa succederebbe se il diametro fosse superiore? per
es. 8 ?
E' una semplice questione di aritmetica o matemtica (?):

Se il Tamburo ha diametro 15 volte il diametro del cavo si avrà...

mm 6 x 15 = 120 diametro tamburo.

ora "avvolgendo" il cavo da 6 su detto tamburo...

la "prima" spira avrà diametro interno: 120 mm,
diametro medio: 120+3+3 = 126 mm
diametro esterno: 120+6+6=132 mm.

Ora facciamo la "Circonferenza" ovvero la lunghezza del cavo avvolto...

La "lunghezza interna" sarà: Dint x 3,14 = 120x3,14 = 376,8 mm

La "lunghezza media" sarà: Dmed x 3,14 = 126x3,14 = 395,6 mm

La "lunghezza esterna" sarà: Dest x 3,14 = 132x3,14 = 414,5 mm

Ora cosa abbiamo?

che i fili interni sono lunghi 376,8 mm

che i fili esterni si sono "allungati" a 414,5 mm

Con un Delta L (differenza di lunghezza) di ben 37,7 mm!

(molti calcolano sulla lunghezza media = +18,85 e - 18,85 mm)

Cosa significa? Che STRAPPI i Fili dei Trefoli Esterni.... :-(

Con un cavo più grosso, mettiamo da 10 mm, si avrà:

D int = 120 - L= 120x3,14 = 376,8 mm
Dmed = 120+5+5 = 130x3,14 = 408,2 mm
D est= 120+10+10= 140x3,14 = 439,6 mm

Delta L int/est = 439,6 - 376,8 = 62,8 mm!

Cosa vuoi che "duri" un cavo da 10 mm che per ogni "giro" di avvolgimento
sul tamburo si deve "allungare" di ben 62,8 mm?

E' per questo che il Rapporto Minimo dovrebbe essere almeno di 30:1... ma
per ragioni pratiche è "tollerabile" fino a 15:1... ma poi BASTA!

Ah, un'altra cosa MOLTO IMPORTANTE!

LASCIARE SEMPRE, come MINIMO, almeno 8-10 spire avvolte sul Tamburo!

Con il loro "avvolgimento" si stringeranno fermamente attorno al tamburo
consentendo il sollevamento del carico.

Se "svolgi" del tutto il cavo dal tamburo... avrai solo il "NODO" di testa
chr dovrà sostenere tutto il carico.... SFILACIANDOSI e... CIAO

Più alto sarà il Carico... più Spire dovranno restare avvolte!

Sembra facile fare un buon Caffè..... ;-(

Ciao.

PS.- Non è una Tesi di Laurea ma una spiegazione terra-terra... ;-)
antonyfrank
2009-11-02 16:44:50 UTC
grazie per la spiegazione

mi togli un'altra curiosita'? come mai viene indicato un valore di
altezza massima di tiro utile? per es. 25 metri? se un oggetto si
trova a molti piu' metri in giu che succede? un problema di
sbilanciamento o una difficolta' ad alzare il carico?
antonyfrank
2009-11-02 16:49:14 UTC
in questa foto http://www.giordanoshop.com/images/fotoinserzioni/1115/paranco-500-kg.jpg
sopra il gancio di sollevamento si notano due cosi che bloccano la
fune (uno sopra e uno sotto il pezzo rosso)
a me quando hanno cambiato la fune hanno messo dei morsetti tipo
questi http://www.catenificiotodeschini.com/Morsettiuni1.jpg
mai avuto alcun problema, ma sono complessi da montare quelli del
primo tipo?? forse ci vuole attrezzatura apposta?
Luca Gava
2009-11-02 17:06:20 UTC
Post by antonyfrank
grazie per la spiegazione
mi togli un'altra curiosita'? come mai viene indicato un valore di
altezza massima di tiro utile? per es. 25 metri? se un oggetto si
trova a molti piu' metri in giu che succede? un problema di
sbilanciamento o una difficolta' ad alzare il carico?
Il problema è che PER OGNI SPIRA di avvolgimento AUMENTA il Diametro
d'avvolgimento...

Aumentando il Raggio... DIMINUISCE la Forza!

Perciò TUTTI i Verricelli "seri" riportano il Tiro Massimo alla "prima"
Spira e dopo "diminuisono" la Portata.... avvolgimento dopo avvolgimento...

Per astruso il tuo Beta "potrebbe" sollevare 300 Kg alla prima spira... 280
alla seconda spira... 260 alla terza e così via.

Probabilmente 25 metri sono due avvolgimenti sul tamburo....

Se vuoi "aumentare" la lunghezza e "mantenere" la portata.... devi usare la
"Corda Doppia"... ma così DIMEZZI la Velocità di Sollevamento...

Non è semplice fare un buon Caffè.... ;-(

Ciao.


PS.- Quei "Montacarichi" li facevamo fin dal primo dopoguerra... ;-)

..e "funzionavano" meglio di tutti gli altri sul mercato!

Motivo?

La "prima" Riduzione" era con tre cinghie con una "puleggia" in ghisa di
piccolo diametro e l'altra il Alluminio.

Alla "partenza" le Cinghie.... SLITTAVANO... "assorbendo" lo sforzo un pò
alla volta (movimento continuamente accelerato)....

Gli "altri" usavano "ingranaggi" sempre in presa e... alla partenza
"sottosforzo"... il Motore Elettrico si SEDEVA!

Il trucco c'era e NON si vedeva!

Ciao.
Luca Gava
2009-11-02 17:20:07 UTC
Post by antonyfrank
in questa foto
http://www.giordanoshop.com/images/fotoinserzioni/1115/paranco-500-kg.jpg
sopra il gancio di sollevamento si notano due cosi che bloccano la
fune (uno sopra e uno sotto il pezzo rosso)
a me quando hanno cambiato la fune hanno messo dei morsetti tipo
questi http://www.catenificiotodeschini.com/Morsettiuni1.jpg
mai avuto alcun problema, ma sono complessi da montare quelli del
primo tipo?? forse ci vuole attrezzatura apposta?
I primi sono fatti in serie dal fabbricante-Distributore dei cavi per il
fabbricante degli apparecchi...

I secondi sono lo standard mondiale per cavi metallici.

Solo che dove fanno il cappio (curva a U sul gancio) ci dovrebbe essere una
"redance", una protezione fatta a "goccia", che protegge il cavo da una
curva troppo stretta e dall'usura per attrito dato dal continuo movimento.

Ci sono pure i Morsetti a Piastra oppure a Lama oppure a Cuneo oppure a.....

Ciao.
antonyfrank
2009-11-02 17:21:20 UTC
Post by Luca Gava
Probabilmente 25 metri sono due avvolgimenti sul tamburo....
Se vuoi "aumentare" la lunghezza e "mantenere" la portata.... devi usare la
"Corda Doppia"... ma così DIMEZZI la Velocità di Sollevamento...
a me la velocita' non interessa
come funziona la corda doppia? si puo' realizzare facilmente?
bisogna cambiare il gancio di sollevamento?
hai qualche foto per farmi capire come funziona?

grazie
antonyfrank
2009-11-02 17:27:22 UTC
forse ho capito
tipo questo:
http://catalogo.viglietta.it/viglietta/viglietta-img.nsf/img/4973020/$file/4973020.jpg

si aggancia il gancio in un punto e si mette un altro gancio?
Luca Gava
2009-11-02 17:28:32 UTC
Post by Luca Gava
Probabilmente 25 metri sono due avvolgimenti sul tamburo....
Se vuoi "aumentare" la lunghezza e "mantenere" la portata.... devi usare la
"Corda Doppia"... ma così DIMEZZI la Velocità di Sollevamento...
a me la velocita' non interessa
come funziona la corda doppia? si puo' realizzare facilmente?
bisogna cambiare il gancio di sollevamento?
hai qualche foto per farmi capire come funziona?
Scusa... ma non potresti "specificare" che cavolo vorresti fare col tiro
orizzontale prima che debba scrivere un trattato sui verriccelli? ;-)

Intanto ti cerco una foto o figura.

Ciao.
Luca Gava
2009-11-02 17:31:57 UTC
Post by antonyfrank
forse ho capito
http://catalogo.viglietta.it/viglietta/viglietta-img.nsf/img/4973020/$file/4973020.jpg
si aggancia il gancio in un punto e si mette un altro gancio?
Si, proprio quello...

E, per avere la stessa altezza utile, devi "raddoppiare" la lunghezza del
cavo.

Con la Corda Doppia si "Raddoppia" la portata e si "Dimezza" la Velocità.

Occhio che la "Struttura" (palo, cavalletto, supporto) sia "adeguato" al
nuovo carico!

Pagina Successiva >
Pagina 1 di 2