Discussion:
Massetto di cemento.
(troppo vecchio per rispondere)
Rm
2006-07-14 07:09:18 UTC
Buon giorno a tutti, domenica dovrei fare un massetto di cemento, e volevo
sapere, se possibile, la quantita' di cemento e sabbia da usare per avere
un massetto duro.
Grazie mille, a buon rendere.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
felix.
2006-07-14 11:10:46 UTC
Post by Rm
Buon giorno a tutti, domenica dovrei fare un massetto di cemento, e volevo
sapere, se possibile, la quantita' di cemento e sabbia da usare per avere
un massetto duro.
Acquista inerti premiscelati e cioe' pietrisco pietrischetto e sabbia,
aggiungi 2,5 quintali di cemento per ogni mc di inerte, acqua quanto
basta per renderla lavorabile a fatica, niente boiacca che scappa dal-
l'impasto, battilo bene prima di staggiarlo, copri il getto con un telo
di plastica.
ciaofelix:-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Rm
2006-07-14 13:52:14 UTC
Post by felix.
Acquista inerti premiscelati e cioe' pietrisco pietrischetto e
sabbia,
E' troppo tardi, uno perche' ho gia' la sabbia e il cemento (si tratta di
un piccolo lavoro) e due perche non riesco a trovare un premiscelato a
base di cemento che non sia per intonaco!
Post by felix.
aggiungi 2,5 quintali di cemento per ogni mc di inerte, acqua quanto
Parliamo in termini di secchio! anzi di percentuale....non ho un'autobotte.
Post by felix.
basta per renderla lavorabile a fatica, niente boiacca che scappa dal-
l'impasto, battilo bene prima di staggiarlo
Non so cosa significa staggiarlo :-(
Post by felix.
, copri il getto con un telo
di plastica.
Mi hanno detto anche di spruzzarlo ogni tanto con un po' di acqua, perche'
il lavoro e' al sole battente.
Post by felix.
ciaofelix:-)
Ciao Felix, grazie per la risposta, attendo aggiornamenti prima di
domenica se possibile.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
marcoT
2006-07-14 14:08:15 UTC
Post by Rm
E' troppo tardi, uno perche' ho gia' la sabbia e il cemento (si tratta di
un piccolo lavoro) e due perche non riesco a trovare un premiscelato a
base di cemento che non sia per intonaco!
Per premiscelato in questo caso si intende solo l'inerte, non un massetto
pronto !
Post by Rm
Non so cosa significa staggiarlo :-(
la "staggia" è quel profilato d'alluminio lungo un paio di metri con la
quale si esegue la livellatura della gettata. Vanno prima fatte delle
fasce di riscontro sulle qauli appunto si farà scorrere la staggia con un
movimento a zig-zag
Post by Rm
Post by felix.
, copri il getto con un telo
di plastica.
Mi hanno detto anche di spruzzarlo ogni tanto con un po' di acqua, perche'
il lavoro e' al sole battente.
Se ci metti il telo di plastica non serve in quanto questo impedirà
all'acqua della gettata di evaporare troppo velocemente

Marco
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
silvius
2006-07-14 14:17:15 UTC
Post by Rm
Parliamo in termini di secchio! anzi di percentuale....non ho un'autobotte.
e' difficile dare le quantità a secchio, comunque mi pare ( meglio che
provi ) un secchio sono circa 7 lt.
Comunque devi ottenere un impasto che ti permetta di fare una pallina
tra le mani senza che si sgretoli, tipo palle da neve.
Post by Rm
Non so cosa significa staggiarlo :-(
Tirarlo in piano con la staggia ( riga d' alluminio ).
Per non impazzire è meglio che stendi la maggior parte della
sabbia-cemento sul piano e la calpesti per compattarla e alla fine ti
lascia gli ultimi 2 cm da tirare con la staggia e poi battere per
compattare
Post by Rm
Mi hanno detto anche di spruzzarlo ogni tanto con un po' di acqua, perche'
il lavoro e' al sole battente.
Ok, ma come ti è già stato suggerito non fare boiacche finali (
anche se è una pratica utilizzata ) non servono a niente e creano solo
problemi.
E come ti è già stato suggerito copri alla fine con qualcosa di poco
traspirante.
Non ti preoccupare se non viene liscio, non serve a nulla anzi attacca
meglio la colla.
Non ti preoccupare se non viene come una "roccia", non ho mai visto un
massetto tradizionale duro come una roccia ( solo gli autolivellanti ).

Saluto
RM
2006-07-14 15:19:00 UTC
Si, ma giusto per avere un punto di riferimento, che percentuale di sabbia
e di cemento ci vuole? Del tipo un secchio di sabbia e un secchio di
cemento, oppure 1 terzo di cemento e 2 terzi di sabbia.
Comunque mi serve un massetto finito, nel senso che non ci devo incollare
le mattonelle dopo, ma deve essere calpestabile di suo. Forse ho sbagliato
nel definirlo massetto? Ti spiego, mi serve una striscia di circa 50cm che
sia calpestabile e quindi duro, che non si sbricioli col tempo.
Grazie comunque, se possibile attendo nuove.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Steve dei Bernardi
2006-07-14 15:41:35 UTC
Post by RM
nel definirlo massetto? Ti spiego, mi serve una striscia di circa 50cm che
sia calpestabile e quindi duro, che non si sbricioli col tempo.
Con sola sabbia e cemento senza pietriscame, rimarra una gettata
debole facilmente si romperà sui bordi col tempo.
--
************************************************************
* Visita il sito ufficiale del gruppo: http://www.i-h-f.it *
************************************************************
Stefano Aglietti - StallonIt on IRCnet - ICQ#: 2078431
Email: ***@40annibuttati.it ***@people.it
Sites: http://www.40annibuttati.it - http://www.wordpress-it.it
http://www.lacollinaincantata.it
silvius
2006-07-14 15:48:19 UTC
Post by RM
Si, ma giusto per avere un punto di riferimento, che percentuale di sabbia
e di cemento ci vuole? Del tipo un secchio di sabbia e un secchio di
cemento, oppure 1 terzo di cemento e 2 terzi di sabbia.
Comunque mi serve un massetto finito, nel senso che non ci devo incollare
le mattonelle dopo, ma deve essere calpestabile di suo. Forse ho sbagliato
nel definirlo massetto? Ti spiego, mi serve una striscia di circa 50cm che
sia calpestabile e quindi duro, che non si sbricioli col tempo.
Grazie comunque, se possibile attendo nuove.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
No, se non lo piastrelli è meglio che fai una gettata con sabbia mista
e cemento, poi sopra o lo lasci così oppure gli dai del quarzo. A
questo punto però devi armare.
Come quantità: sopra ti è stato giustamente detto 250Kg cemento al mc
d' inerte. Se vuoi più indicazioni devi dare le misure del secchio che
userai per il lavoro.

Saluto
Steve dei Bernardi
2006-07-14 15:37:21 UTC
Post by Rm
Post by felix.
Acquista inerti premiscelati e cioe' pietrisco pietrischetto e sabbia,
E' troppo tardi, uno perche' ho gia' la sabbia e il cemento (si tratta di
un piccolo lavoro) e due perche non riesco a trovare un premiscelato a
base di cemento che non sia per intonaco!
Senza pietrisco non verrà un buon lavoro
Post by Rm
Post by felix.
aggiungi 2,5 quintali di cemento per ogni mc di inerte, acqua quanto
Parliamo in termini di secchio! anzi di percentuale....non ho un'autobotte.
calcolati 1 secchio di cemento ogni 4, 5 di inerte, in ogni caso non
credo che se parli di massetto sia una cosa da 50x50cm no? Dacci le
dimensioni e ti daremo volumi e percentuali esatte
Post by Rm
Non so cosa significa staggiarlo :-(
Lisciarlo usando una staggia, una asse di legno o un profilato di
alluminio con cui lisciarlo, se poi qusto massetto sarà finito così e
vuoi ottenere una superficie liscia, dopo averlo steso, battuto e
livellato quando ancora umido, ma se è effiorata acqua questa è
sparita, spargi cemento pure e poi con un frattazzo con movimento
rotatotrio, arroterai la superficie sino a renderle liscia
Post by Rm
Post by felix.
, copri il getto con un telo
di plastica.
Mi hanno detto anche di spruzzarlo ogni tanto con un po' di acqua, perche'
il lavoro e' al sole battente.
Inumidirlo male non gli fa, giù il telo limita l'evaporazione
dell'acqua che manterrà umido il tutto facendolo asciugare lentamente
--
************************************************************
* Visita il sito ufficiale del gruppo: http://www.i-h-f.it *
************************************************************
Stefano Aglietti - StallonIt on IRCnet - ICQ#: 2078431
Email: ***@40annibuttati.it ***@people.it
Sites: http://www.40annibuttati.it - http://www.wordpress-it.it
http://www.lacollinaincantata.it
Fabbrogiovanni
2006-07-14 16:58:55 UTC
Post by Steve dei Bernardi
Post by Rm
Post by felix.
aggiungi 2,5 quintali di cemento per ogni mc di inerte, acqua quanto
Parliamo in termini di secchio! anzi di percentuale....non ho
un'autobotte.
calcolati 1 secchio di cemento ogni 4, 5 di inerte, in ogni caso non
credo che se parli di massetto sia una cosa da 50x50cm no? Dacci le
dimensioni e ti daremo volumi e percentuali esatte
Spetta che controllo:
In un mc. ci sono 71 secchi (presumo che stiamo usando il classico secchio
da muratore, da 14 litri)
Dato che la ricetta dice 10 sacchetti in 71 secchi sarà 1 sacchetto ogni 7
secchi.
Quindi mezzo sacchetto (corrisponde circa a 1 secchio) ogni 3,5 di inerte.
Anche 4 va bene, 5 cominciamo a smagrire un po' troppo:-)
Post by Steve dei Bernardi
Inumidirlo male non gli fa, giù il telo limita l'evaporazione
dell'acqua che manterrà umido il tutto facendolo asciugare lentamente
Giusto, come da proverbio cino-padano "L'acqua non fa muro ma fa duro" :-)
--
Fabbrogiovanni