Discussion:
Materassi Ikea Tossici
(troppo vecchio per rispondere)
Materasso
2007-12-05 16:51:34 UTC
Posto questo link per fare capire una volta per tutti a quelli che
perorano in modo talebano la cuasa ikea.
Con poco si compra poco, vale per tutti i prodotti da sempre perchè
nessuno regala niente.

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=13390&sez=HOME_NELMONDO
Materasso
2007-12-05 16:53:52 UTC
P.s.
Il test oekotex è stato inventato e viene realizzato da un'azienda
tedesca x cui In italia nessuno fa i test oekotex sui prodotti
ikea........
Laura
2007-12-05 17:03:04 UTC
"Materasso" <***@yahoo.it> ha scritto nel messaggio news:3d80834c-d831-4877-840a-***@s12g2000prg.googlegroups.com...
P.s.
Il test oekotex è stato inventato e viene realizzato da un'azienda
tedesca x cui In italia nessuno fa i test oekotex sui prodotti
ikea........

OK. Però leggendo attentamente sembrerebbe che non siano
venduti in Italia... quindi non ci sono problemi.

Ciao Laura (chenonhamaivisitatounnegozioikea)
Steve dei Bernardi
2007-12-05 17:53:03 UTC
On Wed, 5 Dec 2007 08:53:52 -0800 (PST), Materasso
Post by Materasso
P.s.
Il test oekotex è stato inventato e viene realizzato da un'azienda
tedesca x cui In italia nessuno fa i test oekotex sui prodotti
ikea........
E nemmeno sugli altri mprodyuttori di materassi se è per quello.. :)
--
*** Visita il sito ufficiale del gruppo: http://www.i-h-f.it ***
Stefano Aglietti - StallonIt on IRCnet
Email: ***@40annibuttati.it ***@people.it
Sites: http://www.40annibuttati.it - http://www.wordpress-it.it
s***@alice.it
2007-12-05 18:03:06 UTC
Post by Materasso
Posto questo link per fare capire una volta per tutti a quelli che
perorano in modo talebano la cuasa ikea.
Con poco si compra poco, vale per tutti i prodotti da sempre perchè
nessuno regala niente.
http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=13390&sez=HOME_NELMONDO
ma cosa centra la qualità con una sostanza nociva sopra i limiti ?
questo non per giustificare ikea, ma perchè di sicuro nessuno regala
niente, così come molti rincarano all'assurdo i prodotti.
ikea ha una filosofia sulla quantità, quello che non può fare il
piccolo rivenditore.
io credo che all'ikea esistano molte cose di bassa qualità, ma altre
ad ottimo rapporto qualità/prezzo.
infine, preferisco pagare poco una cosa che vale poco, piuttosto che
pagare molto una cosa definita di qualità e poi fatta sempre in cina.

ciao
Andrea
felix.
2007-12-05 19:22:26 UTC
Post by Materasso
Posto questo link per fare capire una volta per tutti a quelli che
perorano in modo talebano la cuasa ikea.
Con poco si compra poco, vale per tutti i prodotti da sempre perchè
nessuno regala niente.
http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=13390&sez=HOME_NELMONDO
Non sembra un buon motivo per screditare una azienda come
l'IKEA!! Mentre il
linguaggio da te usato appare decisamente supponente e
tendenzioso.
ciaofelix.
Steve dei Bernardi
2007-12-05 19:29:56 UTC
On Wed, 5 Dec 2007 11:22:26 -0800 (PST), "felix."
Post by felix.
Non sembra un buon motivo per screditare una azienda come
l'IKEA!! Mentre il
linguaggio da te usato appare decisamente supponente e
tendenzioso.
Ma se lui è un materassaio di quelli che se non spendi 3000 euro per
dormire sei un pezzente destinato alla vecchia sulla sedia a rotelle
per i duemila problemi fisici che avrai oltre ai costi esagerati che
dovrai sostenere per le cure psichiatriche dovute al pessimo dormire
che farai.

Ah però lui è un professionista... e non un venditore mi sa, visto che
la regla uno è mai denigrare i concorrenti, si parla dei plus del
rpodotto che si vende e non di quanto sono peggio gli altri..

Oltre al fatto che sto post è OT e doveva andare su
it.discussioni.tutela.cosumatori
--
*** Visita il sito ufficiale del gruppo: http://www.i-h-f.it ***
Stefano Aglietti - StallonIt on IRCnet
Email: ***@40annibuttati.it ***@people.it
Sites: http://www.40annibuttati.it - http://www.wordpress-it.it
Slash Mash
2007-12-09 20:24:07 UTC
Post by felix.
Non sembra un buon motivo per screditare una azienda come
l'IKEA!! Mentre il
linguaggio da te usato appare decisamente supponente e
tendenzioso.
ciaofelix.
Ti quoto in PIENO.
Enrico
2007-12-05 19:50:22 UTC
Post by Materasso
Posto questo link per fare capire una volta per tutti a quelli che
perorano in modo talebano la cuasa ikea.
Con poco si compra poco, vale per tutti i prodotti da sempre perchè
nessuno regala niente.
http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=13390&sez=HOME_NELMONDO
Al di la del materasso secondo me la qualità media dei prodotti Ikea è
decisamente scaduta rispetto al passato, mentre i prezzi sono
notevolmente aumentati.
Per lo meno qui da me.
maat
2007-12-06 08:18:49 UTC
Post by Enrico
Al di la del materasso secondo me la qualità media dei prodotti Ikea è
decisamente scaduta rispetto al passato, mentre i prezzi sono
notevolmente aumentati.
Per lo meno qui da me.
concordo in pieno,
nel 2004 comprai un tavolo IKEA in betulla veramente massiccia... era
talmente pesante che ho fatto uno stiramento muscolare per montarlo.
Adesso quel tavolo è ancora in vendita ma lo spessore del legno e la
grandezza delle gambe è praticamente dimezzata. Incredibile, sembra si
sia ritirato ma il nome è sempre lo stesso così come il prezzo.

Un suggerimento faidate, ogni volta che devo montare un tavolo dove è
prevista viteria metallica (viti filettate e dadi) io uso sempre il
liquido frenafiletti che utilizzo per la moto, dal primo montaggio mai
un allentamento della bulloneria... :)
Refolo
2007-12-08 17:56:32 UTC
On Wed, 5 Dec 2007 11:50:22 -0800 (PST), Enrico
Post by Enrico
Al di la del materasso secondo me la qualità media dei prodotti Ikea è
decisamente scaduta rispetto al passato, mentre i prezzi sono
notevolmente aumentati.
concordo. Una volta trovavo spesso prodotti italiani ed europei, di
qualita' buona.

Ora e' tutto fatto in estremo oriente, e non certamente per una
ricerca di qualita' migliore.
A. Vincenzoni
2007-12-06 20:34:28 UTC
"Materasso" <***@yahoo.it> ha scritto nel messaggio
news:e76de7bf-a3b5-4f0d-a7ec-
Post by Materasso
Posto questo link per fare capire una volta per tutti a quelli che
perorano in modo talebano la cuasa ikea.
All'ikea non mi beccano quasi piu'

ma volevo agganciarti per un altro discorso

mi ritrovo 4 materassi di lana della nonna per varie decini di chili di lana
a tenerla mi ingombra e non mi va di buttarla via visto che un materasso di
lana a una piazza costa anche 700 euro

mi chiedevo se ti risulta che materassai e tappezzieri ritirano la lana e
quanto potrebbero valutarmela al chilo

grazie ciao
Steve dei Bernardi
2007-12-06 20:55:45 UTC
On Thu, 6 Dec 2007 21:34:28 +0100, "A. Vincenzoni"
Post by A. Vincenzoni
mi chiedevo se ti risulta che materassai e tappezzieri ritirano la lana e
quanto potrebbero valutarmela al chilo
Due lire... se ti spiace buttarla alla riciccleria comunale ok.. ma
guadagnarci.. posto che te la prendano... dubito
--
*** Visita il sito ufficiale del gruppo: http://www.i-h-f.it ***
Stefano Aglietti - StallonIt on IRCnet
Email: ***@40annibuttati.it ***@people.it
Sites: http://www.40annibuttati.it - http://www.wordpress-it.it
Materasso
2007-12-08 08:51:28 UTC
Post by Laura
OK. Però leggendo attentamente sembrerebbe che non siano
venduti in Italia... quindi non ci sono problemi.
Sempicemente perchè nei diversi paesi i prodotti, che di base sono gli
stessi, hanno piccolissime differenze e nomi diversi.
Per questo possono affermare che in italia non sono venduti. Del
restola loro politica è produrre grosse quantità di un prodotto e
distribuirlo in tutto il mondo.
Post by Laura
E nemmeno sugli altri mprodyuttori di materassi se è per quello.. :)
La grandissima maggioranza dei prodotti di qualità, ma anche alcuni
venduti nei supermercati nostrani, hanno questa certificazione. Che
non vuoldire dormire bene ma che il prodotto non è nocivo durante il
suo utilizzo e non supera certe soglie d'inquinamento durante la
produzione.
Post by Laura
ma cosa centra la qualità con una sostanza nociva sopra i limiti ?
Centra eccome. Fare un prodotto tessile di qualità significa usare
materie prime e lavorazioni all'altezza.
Post by Laura
Ah però lui è un professionista... e non un venditore mi sa, visto che
la regla uno è mai denigrare i concorrenti, si parla dei plus del
rpodotto che si vende e non di quanto sono peggio gli altri..
La mia era una provocazione, otre che una comunicazione. L'ho fatto
per portare avanti moltissime discussioni, anche molto sitmolanti, con
persone, di cui rispetto l'idea senza condividerla, per cui grande
gruppo=basso costo utilizzato difendere la qualità del prodotto ikea.
Nelresto dell'europa, che da professionista giro continuamente, questo
discorso non si fa più da anni perchè gli altarini sono stati svelati
da una cultura del consumo più sviluppata e quindi volevo far
conoscere il rovescio della medaglia.
E non ho fatto una lista, tipo Ikea sotto accusa in Francia perchè i
suoi mobili superano abbondantemente la soglia di emissioni nocive di
formaldeide, oppure un'indagine sempre tedesca, dove sono stati
analizzati i prodotti per rapporto qualità prezzo e l'ikea è risultata
estremamente sconveniente ecc.ecc..
Casualmente queste notizie in italia non sono arrivate, (non capisco
xè visto che i nostri mezzi d'informazione sono al 84° posto nella
classifica mondiale sulla libertà di stampa), se non un riquadrino su
altro consumo di 4 righe per il caso francese, mentre questa notizia
un trafiletto se l'è meritata.

Infine, non avendo nessuna intenzione di vendere qualcosa a qualcuno,
non me ne può fregare di meno di rispettare la prima regola del
venditore!
Post by Laura
Ma se lui è un materassaio di quelli che se non spendi 3000 euro per
dormire sei un pezzente destinato alla vecchia sulla sedia a rotelle
Preferirei fare parte della schiera dei materassai, nobile e
tradizionale lavoro, che cerca di creare cultura della qualità del
riposo in un paese fortemente arretrato come l'Italia, che far parte
della schiera delle persone che spende 300 euro in un telefonino o
20/30.000 in un auto ma dorme su un materasso dell'ikea, sempre con il
massimo rispetto per chi fa questa scelta.
Forse è proprio x la mia conoscenza della realtà europea che sono così
talebano nel mio pensiero, ma, a parte il discorso materassi, + in
generale non riesco a capire perchè in Italia quando dobbiamo comprare
qualcosa andiamo sempre a cercare "l'affare", perchè vogliamo sempre
essere + furbi.
Se un italiano prende una fregata, e tutti ne prendiamo me compreso,
rimane zitto, fa finta di niente x paura di passare per stupido. Se un
austriaco, un norvegese, un tedesco, prende una fregata, lo racconta a
tutti gli amici senza fare al figura del co...ne ma, anzi, passa per
una valente e prode componente di una comunità.
Eppure come popolo abbiamo, anche se crediamo il contrario, un livello
di civiltà superiore a molti dei paesi suddetti, ma come cultura del
consumatore, cioè capacità di discernimento e di valutazione di un
acquisto, siamo indietro anni luce.
Come credi che si sia sviluppata la presupposta e spesso sopravalutata
qualità tedesca. Se in germania un azienda sbaglia un prodotto ha
ripercussioni enormi sul mercato perchè il passaparola la distrugge in
poco tempo.
Se in italia un'azienda vende roba schifosa, può contare sul fatto che
il Sig. A non lo racconterà mai al Sig. B x paura di passare per
scemo, e quindi continua a vendere la sua fetecchia.
Post by Laura
Oltre al fatto che sto post è OT e doveva andare su
it.discussioni.tutela.cosumatori
Ho fatto questo post in questo ng xè è quello dove si è parlato di
materassi più spesso, se x qualcuno è OT me ne scuso.
Post by Laura
mi ritrovo 4 materassi di lana della nonna per varie decini di chili di lana
a tenerla mi ingombra e non mi va di buttarla via visto che un materasso di
lana a una piazza costa anche 700 euro
Non ha alcun valore perchè costa di più trattarla(lavaggio e
sterilizzazione) che comprarla nuova. Anzi in alcune zone gli enti che
smaltiscono rifiuti, chiedono soldi per distruggela.
A. Vincenzoni
2007-12-08 13:44:00 UTC
"Materasso" <***@yahoo.it> ha scritto nel messaggio
news:196b539d-d380-4641-80f3-
Post by Materasso
Post by A. Vincenzoni
mi ritrovo 4 materassi di lana della nonna per varie decini di chili di lana
a tenerla mi ingombra e non mi va di buttarla via visto che un materasso di
lana a una piazza costa anche 700 euro
Non ha alcun valore perchè costa di più trattarla(lavaggio e
sterilizzazione) che comprarla nuova. Anzi in alcune zone gli enti che
smaltiscono rifiuti, chiedono soldi per distruggela.
Ti ringrazio per la triste notizia :-(.

Andro' a smaltirla alla piazzola col favore delle tenebre.
Laura
2007-12-08 18:43:25 UTC
Post by A. Vincenzoni
Andro' a smaltirla alla piazzola col favore delle tenebre.
Complimenti !!! Ecologista?

Laura
A. Vincenzoni
2007-12-08 19:58:42 UTC
Post by Laura
Post by A. Vincenzoni
Andro' a smaltirla alla piazzola col favore delle tenebre.
Complimenti !!! Ecologista?
Risparmioso! la piazzola ovviamente e' quella ecologica del comune
(cancello, container, omino ecc.). Io non credo che mi facciano veramente
pagare per ritirarmi della lana, ma non si sa mai.
Laura
2007-12-08 20:08:35 UTC
Post by A. Vincenzoni
Post by Laura
Post by A. Vincenzoni
Andro' a smaltirla alla piazzola col favore delle tenebre.
Complimenti !!! Ecologista?
Risparmioso! la piazzola ovviamente e' quella ecologica del comune
(cancello, container, omino ecc.). Io non credo che mi facciano veramente
pagare per ritirarmi della lana, ma non si sa mai.
Mah .... se parli del "favore delle tenebre" .. vuol dire che devi
depositare "di nascosto" :-(

Scherzi a parte... dipende dal comune, da noi i rifiuti speciali vanno
conferiti in speciali centri di raccolta .... A GRATIS !!

Fra l'altro gli orari di detti centri sono molto ampi .... dalle 7 del
mattino
alle 18 di sera.

Ciao Laura
A. Vincenzoni
2007-12-08 20:29:45 UTC
Post by Laura
Post by A. Vincenzoni
Andro' a smaltirla alla piazzola col favore delle tenebre.
Mah .... se parli del "favore delle tenebre" .. vuol dire che devi
depositare "di nascosto" :-(
Certo, di nascosto per non pagare la tassa sulla lana. Esterno rete dove
c'e' il container, lancio parabolico, via.
Post by Laura
Scherzi a parte... dipende dal comune, da noi i rifiuti speciali vanno
conferiti in speciali centri di raccolta .... A GRATIS !!
Pure qui, e la chiamiamo piazzola ecologica. In realta' e' una spianata
molto ampia bordata di container e capannoni, non una piazzola.

Non intevo la piazzola dell'autostrada, su quella ci abbandono il cane (ah
ah, scherzo, non ce l'ho mai avuto un cane).
Steve dei Bernardi
2007-12-09 09:08:46 UTC
On Sat, 8 Dec 2007 20:58:42 +0100, "A. Vincenzoni"
Post by A. Vincenzoni
Post by Laura
Post by A. Vincenzoni
Andro' a smaltirla alla piazzola col favore delle tenebre.
Complimenti !!! Ecologista?
Risparmioso! la piazzola ovviamente e' quella ecologica del comune
(cancello, container, omino ecc.). Io non credo che mi facciano veramente
pagare per ritirarmi della lana, ma non si sa mai.
In nessuna piazzola ecologica ti fan pagare da privato per smaltire un
piccolo quantitativo di qualsiasi rifiuto, ovvio che se vuoi portargli
un camio...

Qui da me la piazzola è presidiata si da un omino ma automatica, entri
on una tessera datadal comune e scarichi l'omino non lo vedi quasi mai
e comuqnue si limita a contolrollare che dove c'è il cassone per
l'olio esausto da frittura casalinga non ci vai a mettere quello della
macchina che sta a fianco..

Vai sereno
--
*** Visita il sito ufficiale del gruppo: http://www.i-h-f.it ***
Stefano Aglietti - StallonIt on IRCnet
Email: ***@40annibuttati.it ***@people.it
Sites: http://www.40annibuttati.it - http://www.wordpress-it.it
Steve dei Bernardi
2007-12-08 19:36:53 UTC
On Sat, 8 Dec 2007 14:44:00 +0100, "A. Vincenzoni"
Post by A. Vincenzoni
Post by Materasso
Non ha alcun valore perchè costa di più trattarla(lavaggio e
sterilizzazione) che comprarla nuova. Anzi in alcune zone gli enti che
smaltiscono rifiuti, chiedono soldi per distruggela.
Ti ringrazio per la triste notizia :-(.
Andro' a smaltirla alla piazzola col favore delle tenebre.
E tu dai retta al materassaio di turno? Nella paizzola ecologica della
tua città essendo tu un cittadino che conferisce un quantitativo
normale di rifiuti ti verranno accettati senza problemi. Diverso il
discorso se avessi da smaltire un camion di lana vecchia, ma la cosa
vale per qualsiasi altro rifiuto speciale/ingombrante, quindi solo per
le aziende.

Ci manca solo che per disinformazione uno la vada pure a buttare per
strada in un fosso.
--
*** Visita il sito ufficiale del gruppo: http://www.i-h-f.it ***
Stefano Aglietti - StallonIt on IRCnet
Email: ***@40annibuttati.it ***@people.it
Sites: http://www.40annibuttati.it - http://www.wordpress-it.it
Refolo
2007-12-08 17:58:03 UTC
On Thu, 6 Dec 2007 21:34:28 +0100, "A. Vincenzoni"
Post by A. Vincenzoni
mi chiedevo se ti risulta che materassai e tappezzieri ritirano la lana e
quanto potrebbero valutarmela al chilo
so che i materassai ti fanno i materassi nuovi con la lana vecchia,
dopo averla naturalmente pulita, trattata, etc.
A. Vincenzoni
2007-12-08 19:55:17 UTC
Post by Refolo
Post by A. Vincenzoni
mi chiedevo se ti risulta che materassai e tappezzieri ritirano la lana e
quanto potrebbero valutarmela al chilo
so che i materassai ti fanno i materassi nuovi con la lana vecchia,
dopo averla naturalmente pulita, trattata, etc.
Quando ero ragazzo veniva in casa il materassaio con l'attrezzo a ruote
legato dietro alla bicicletta, si sistemava in cortile, apriva il materasso
vecchio e compattato, cardava la lana (la sbioccolava ridandole ariosita'
senza lavarla ne' sterilizzarla), poi con la fodera vecchia o con una nuova
riconfezionava un nuovo materasso bellissimo, gonfio e sodo.

Ma l'ultimo materessaio che conoscevo e' morto 20 anni fa e mia moglie (che
materassi di lana non ne ha mai avuti) non apprezza l'articolo, per cui mi
trovo della lana che avanza e sto indagando se ha mercato sotto forma di
materia prima. Riciclarla per uso mio sarebbe un conto, ma volendola
riciclare per uso industriale o commerciale, non mi sorprende che siano
prescritti trattamenti antieconomici.
Refolo
2007-12-09 00:07:54 UTC
On Sat, 8 Dec 2007 20:55:17 +0100, "A. Vincenzoni"
Post by A. Vincenzoni
Ma l'ultimo materessaio che conoscevo e' morto 20 anni fa e mia moglie (che
materassi di lana non ne ha mai avuti) non apprezza l'articolo, per cui mi
se hai una fabbrichetta nei dintorni il lavoro te lo fanno. Se tua
moglie non vuole materassi in lana, potresti farti fare, chesso',
cuscini per il salotto?

trapunte?

isolarci il sottotetto?
uniposta
2007-12-09 09:17:26 UTC
10:17

- Mer 05 Dic 2007, 17:51, Materasso <abyconsult[..] ha scritto:
[...]
Post by Materasso
Con poco si compra poco, vale per tutti i prodotti
da sempre perchè nessuno regala niente.
- Contento te, te lo mettono in culo anche se paghi molto
(e in più hai pagato molto)


-*_ uniposta(at)yahoo.it
-*_ uniposta(at)gmail.com



--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Materasso
2007-12-09 17:42:51 UTC
- Contento te, te lo mettono in **** anche se paghi molto
(e in più hai pagato molto)
Può succedere è vero, qualcuno può vendere a mille quello che vale
cento, nessuno vende a cento quello che vale mille.
Se però giri un pochino e senti diverse voci, usando il buon senso, ti
puoi rendere conto di chi vuole fregarti e di chi conosce il suo
lavoro e lo fa correttamente.
Se poi compri da quello che espone nella piazzola del supermercato,
dal venditore porta a porta che fa le riunioni in casa ecc.ecc. allora
le probabilitità di venire fregato aumentano.
Chi ha un'attività commerciale, normalmente, ci mette poco a rovinarsi
la reputazione se fa cretinate e quindi ci sta attento.
n nessuna piazzola ecologica ti fan pagare da privato per smaltire un
piccolo quantitativo di qualsiasi rifiuto, ovvio che se vuoi portargli
un camion...
Non è propriamente vero. In linea di massima è così ma, credimi, certi
rifiuti in certe zone, cominciano a essere smaltiti a pagamento.
Soprauttutto nelle regioni a statuto speciale che applicano una "tassa
sui rifiuti" proporzionale alla quantità di smaltito, certi prodotti
vengono smaltiti a pagamento.
Ritengo poi assolutamente incivile, oltre che illegale, buttare roba
nei canali o affianco ai cassonetti. Si rischia anche una multa di
516 euretti....
Steve dei Bernardi
2007-12-09 19:41:32 UTC
On Sun, 9 Dec 2007 09:42:51 -0800 (PST), Materasso
Post by Materasso
Post by Steve dei Bernardi
n nessuna piazzola ecologica ti fan pagare da privato per smaltire un
piccolo quantitativo di qualsiasi rifiuto, ovvio che se vuoi portargli
un camion...
Non è propriamente vero. In linea di massima è così ma, credimi, certi
rifiuti in certe zone, cominciano a essere smaltiti a pagamento.
Soprauttutto nelle regioni a statuto speciale che applicano una "tassa
sui rifiuti" proporzionale alla quantità di smaltito, certi prodotti
vengono smaltiti a pagamento.
Ritengo poi assolutamente incivile, oltre che illegale, buttare roba
nei canali o affianco ai cassonetti. Si rischia anche una multa di
516 euretti....
Premesso che se quoti due persone separate e fuori dal thread nel
quoting lo dovresti indicare per correttezza ed educazione.

Prego citare siti web attendibili (tipicamente quelli degli stessi
comuni ove fan pagare) da dove si evince che nelle loro piazzole
ecologiche per smaltire rifiuti in piccola quantità a privati perchè
se no son solo parole al vento della serie mio cugino ha una amico che
ha un cugino a cui han fatto pagare... aria fritta, come quella dei
venditori di materassi :)
--
*** Visita il sito ufficiale del gruppo: http://www.i-h-f.it ***
Stefano Aglietti - StallonIt on IRCnet
Email: ***@40annibuttati.it ***@people.it
Sites: http://www.40annibuttati.it - http://www.wordpress-it.it
Laura
2007-12-09 20:24:54 UTC
Post by Materasso
Soprauttutto nelle regioni a statuto speciale che applicano una "tassa
sui rifiuti" proporzionale alla quantità di smaltito,
Da noi si paga abbastanza, da una breve ricerca sul web quasi
il massimo d'Italia :-((((((
..... Ma non maniera proporzionale ai rifiuti smaltiti... si
paga a metro quadro di appartamento.
Post by Materasso
Ritengo poi assolutamente incivile, oltre che illegale, buttare roba
nei canali o affianco ai cassonetti. Si rischia anche una multa di
516 euretti....
Io darei anche di più di 516 euro ma..... nessuno le da queste multe
e soprattutto nessuno passa la notte a controllare i cassonetti :-(

Ciao Laura (da una Regione a Statuto Speciale)