Discussion:
scarico wc debole
(troppo vecchio per rispondere)
c***@gmail.com
2006-12-19 13:33:07 UTC
Ciao a tutti,
lo scarico del wc della casa che sto ristrutturando (del 1910) è
debole, a volte non porta via niente. Come potrei fare per farlo
scaricare bene? Grazie mille
Bernardo Rossi
2006-12-19 13:45:49 UTC
Post by c***@gmail.com
lo scarico del wc della casa che sto ristrutturando (del 1910) è
debole, a volte non porta via niente. Come potrei fare per farlo
scaricare bene? Grazie mille
Puo' darsi siano ostruiti dal calcare gli ugelli del wc dove viene
fuori lo scroscio di acqua.
Oppure entra poca acqua nel cassone, o e' intasato il suo scarico o il
tubo che collega il cassone con il wc.
Visto che la stai ristrurrando, io cambierei anche tutto l'impianto
wc.
--
Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi ***@tin.it
c***@gmail.com
2006-12-19 15:10:07 UTC
Grazie!
Un idraulico (forse poco esperto) mi ha però detto che anche cambiando
il wc il problema potrebbe continuare a sussistere, probabilmente
perchè tanti anni fa il sistema idraulico, per quanto riguardava i wc
non era molto intelligente, bò, non saprei
Post by Bernardo Rossi
Post by c***@gmail.com
lo scarico del wc della casa che sto ristrutturando (del 1910) è
debole, a volte non porta via niente. Come potrei fare per farlo
scaricare bene? Grazie mille
Puo' darsi siano ostruiti dal calcare gli ugelli del wc dove viene
fuori lo scroscio di acqua.
Oppure entra poca acqua nel cassone, o e' intasato il suo scarico o il
tubo che collega il cassone con il wc.
Visto che la stai ristrurrando, io cambierei anche tutto l'impianto
wc.
--
Byebye from Verona, Italy
Giacomo Savastano
2006-12-19 15:23:25 UTC
Post by c***@gmail.com
Un idraulico (forse poco esperto) mi ha però detto che anche cambiando
il wc il problema potrebbe continuare a sussistere, probabilmente
perchè tanti anni fa il sistema idraulico, per quanto riguardava i wc
non era molto intelligente, bò, non saprei
Chiariamo.
Hai la cassetta di scarico o il cosiddetto passo rapido?
Cassetta di scarico: bottone a muro/catenella con vaschetta in vista o
meno che schiacci e scende l'acqua finche' la vaschetta non e' vuota e
per lo scarico successivo devi aspettare qualche minuto.
Passo rapido: maniglia a muro che giri ed esce acqua e ne esce finche
non ti ricordi di chiuderla oppure finche' non chiudi l'acqua
centrale.

Se hai il passo rapido ed esce poca acqua, mentre ristrutturi puoi
pensare di murare una cassetta e passare cosi' ad uno scarico a
cassetta con tubazioni adeguate.
Se hai la cassetta, questa potrebbe essere piccola/vecchia/ostruita.
Io in ristrutturazione la cambierei, salvo casi MOLTO particolari.

ciao
--
Giacomo Savastano
Bella cosa l'esperienza: e' quella cosa che ti permette di
riconoscere un errore quando lo rifai... (cit.)
Bernardo Rossi
2006-12-19 15:48:37 UTC
Post by c***@gmail.com
Un idraulico (forse poco esperto) mi ha però detto che anche cambiando
il wc il problema potrebbe continuare a sussistere, probabilmente
perchè tanti anni fa il sistema idraulico, per quanto riguardava i wc
non era molto intelligente, bò, non saprei
Allora non so proprio cosa consigliarti.
Io di sistemi idraulici "intelligenti" non ne so niente.
--
Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi ***@tin.it
c***@gmail.com
2006-12-19 15:54:29 UTC
grazie mille a tutti; ho la cassetta di scarico, è vecchia, di
ceramica, probabilmente il problema allora è lei. Cosa mi potrei
inventare per farla funzionare correttamente? Quei prodotti tipo
"idraulico liquido serviranno a qualcosa nel mio caso? grazie ancora
Post by Bernardo Rossi
Post by c***@gmail.com
Un idraulico (forse poco esperto) mi ha però detto che anche cambiando
il wc il problema potrebbe continuare a sussistere, probabilmente
perchè tanti anni fa il sistema idraulico, per quanto riguardava i wc
non era molto intelligente, bò, non saprei
Allora non so proprio cosa consigliarti.
Io di sistemi idraulici "intelligenti" non ne so niente.
--
Byebye from Verona, Italy
Giacomo Savastano
2006-12-19 16:12:17 UTC
Post by c***@gmail.com
ho la cassetta di scarico, è vecchia, di
ceramica, probabilmente il problema allora è lei. Cosa mi potrei
inventare per farla funzionare correttamente? Quei prodotti tipo
"idraulico liquido serviranno a qualcosa nel mio caso?
Primo, si risponde sotto come ho fatto io.
secondo, puoi provare ma non mi aspetto grandi risultati.
IMHO una cassetta di scarico nell'economia di una ristrutturazione ha
un costo irrisorio.
Non mi permetto di farti i conti in tasca ma mettendo in pista
migliaia di euro per i lavori non sara' una cassetta a mandarti in
malora.
--
Giacomo Savastano
Bella cosa l'esperienza: e' quella cosa che ti permette di
riconoscere un errore quando lo rifai... (cit.)
c***@gmail.com
2006-12-19 16:19:02 UTC
Post by Giacomo Savastano
Post by c***@gmail.com
ho la cassetta di scarico, è vecchia, di
ceramica, probabilmente il problema allora è lei. Cosa mi potrei
inventare per farla funzionare correttamente? Quei prodotti tipo
"idraulico liquido serviranno a qualcosa nel mio caso?
Primo, si risponde sotto come ho fatto io.
secondo, puoi provare ma non mi aspetto grandi risultati.
IMHO una cassetta di scarico nell'economia di una ristrutturazione ha
un costo irrisorio.
Non mi permetto di farti i conti in tasca ma mettendo in pista
migliaia di euro per i lavori non sara' una cassetta a mandarti in
malora.
--
Giacomo Savastano
Bella cosa l'esperienza: e' quella cosa che ti permette di
riconoscere un errore quando lo rifai... (cit.)
Ecco sto rispondendo sotto! :-)
Non è il problema del costo di una nuova cassetta; il problema è che
la vecchia, grande cassetta di ceramica era perfetta nell'arredo del
bagno libery originale. La casa è di 100 anni fa e credo che anche il
bagno abbia quell'età. Cmq se proprio non ci sono altri metodi la
cambierò, magari cercandone una che non ci stia male
Giacomo Savastano
2006-12-19 16:36:49 UTC
Post by c***@gmail.com
Ecco sto rispondendo sotto! :-)
Bravo, si usa anche tagliare cio' che non interessa ;-)
Post by c***@gmail.com
Non è il problema del costo di una nuova cassetta; il problema è che
la vecchia, grande cassetta di ceramica era perfetta nell'arredo del
bagno libery originale. La casa è di 100 anni fa e credo che anche il
bagno abbia quell'età. Cmq se proprio non ci sono altri metodi la
cambierò, magari cercandone una che non ci stia male
Ecco, il tuo e' uno dei casi cui mi riferivo prima.
Una domanda, i sanitari li cambi? Cosa ci metti?
Puoi, a scelta, tentare di recuperare la vecchia cassetta cambiando le
tubazioni, tentare di recuperare la vecchia cassetta provando a
sturarle con acido se fossero otturate ma di sezione adeguata, murare
una nuova cassetta con comando che sia adeguato al contesto mantenendo
la vecchia solo per estetica infine murare una nuova cassetta con
comando che sia adeguato al contesto e smantellare la vecchia.
--
Giacomo Savastano
Bella cosa l'esperienza: e' quella cosa che ti permette di
riconoscere un errore quando lo rifai... (cit.)
c***@gmail.com
2006-12-19 17:31:17 UTC
Post by Giacomo Savastano
Bravo, si usa anche tagliare cio' che non interessa ;-)
Perfetto, sto facendo anche questo adesso :-) :-)
Post by Giacomo Savastano
Una domanda, i sanitari li cambi? Cosa ci metti?
No il bagno lo vorrei lasciare com'è visto che è l'unica cosa messa
bene (apparte appunto lo scarico)!
Grazie ancora!
matteo 43
2006-12-19 16:32:06 UTC
Post by c***@gmail.com
Quei prodotti tipo
"idraulico liquido serviranno a qualcosa nel mio caso? grazie ancora
Sicuramente avrai già provato a togliere il coperchio: guarda bene se
l'innesto del tubo in uscita è intasato dal calcare (probabile).
In tal caso compra un prodotto apposito, io uso il viakal.
Lo versi all'interno della vaschetta e lo lasci agire tutta la notte

ciao
felix.
2006-12-19 21:52:27 UTC
Post by c***@gmail.com
Ciao a tutti,
lo scarico del wc della casa che sto ristrutturando (del 1910) è
debole, a volte non porta via niente. Come potrei fare per farlo
scaricare bene? Grazie mille
Ho letto che si tratta della vaschetta in ceramica d'epoca non c'e'
alcun motivo per eliminarla io eliminerei quell'idraulico inetto,
una vaschetta contiene x litri di acqua che devono defluire rapidamente
quindi operare sul tubo di scarico.
ciaofelix:-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
c***@gmail.com
2006-12-19 23:00:59 UTC
Post by felix.
Ho letto che si tratta della vaschetta in ceramica d'epoca non c'e'
alcun motivo per eliminarla io eliminerei quell'idraulico inetto,
una vaschetta contiene x litri di acqua che devono defluire rapidamente
quindi operare sul tubo di scarico.
ciaofelix:-)
Grazie mille, ma come potrei operare sul tubo? Prima di fare prove
potenzialmente "pericoilose" avete qualche consiglio? Togliere tutta
l'acqua? (e come si fa?). Poi svitare il tubo di scarico? (quello tra
la vasca in ceramica e la tazza del wc?). Scusate l'ignoranza ma non ho
mai avuto problemi del genere. Anziche svitarlo o toglierlo non basta
usare Viakal, Idraulico liquido o prodotti del genere?
Thaks!!!
felix.
2006-12-19 23:43:29 UTC
Post by c***@gmail.com
Post by felix.
Ho letto che si tratta della vaschetta in ceramica d'epoca non c'e'
alcun motivo per eliminarla io eliminerei quell'idraulico inetto,
una vaschetta contiene x litri di acqua che devono defluire rapidamente
quindi operare sul tubo di scarico.
ciaofelix:-)
Grazie mille, ma come potrei operare sul tubo?
Comincia col dire di che tubo si tratta, se esterno interno, plastica
piombo, acciaio cromato.....etc etc,,


Prima di fare prove
Post by c***@gmail.com
potenzialmente "pericoilose" avete qualche consiglio? Togliere tutta
l'acqua? (e come si fa?).
Chiudi il rubinetto che si trova prima della vaschetta e scarica
l'acqua.

Poi svitare il tubo di scarico? (quello tra
Post by c***@gmail.com
la vasca in ceramica e la tazza del wc?).
Esatto! Ti accerti che sia libero da incrostazioni etc etc,,


Scusate l'ignoranza ma non ho
Post by c***@gmail.com
mai avuto problemi del genere. Anziche svitarlo o toglierlo non basta
usare Viakal, Idraulico liquido o prodotti del genere?
Assoluitamente inutile poiche' non e' otturato ed il prodotto
finirebbe direttamente nel.....cesso!
ciaofelix:-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
c***@gmail.com
2006-12-20 14:51:45 UTC
felix.
2006-12-20 21:29:55 UTC
Post by felix.
Comincia col dire di che tubo si tratta, se esterno interno, plastica
piombo, acciaio cromato.....etc etc,,
[IMG]Loading Image...[/IMG]
Visto l'epoca direi ottone cromato.
Post by felix.
Chiudi il rubinetto che si trova prima della vaschetta e scarica
l'acqua.
Non mi pare ci siano rubinetti, posto un'altra foto. Grazie mille
di nuovo!
Loading Image...[/IMG]
All'ingresso vedo un dado esagonale ed una astina con millirighe
dove applicare la chiavetta di chiusura.
ciaofelix:-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
c***@gmail.com
2006-12-20 22:15:39 UTC
Post by felix.
http://i12.tinypic.com/2ccmck8.jpg[/IMG]
All'ingresso vedo un dado esagonale ed una astina con millirighe
dove applicare la chiavetta di chiusura.
ciaofelix:-)
Non ci crederai ma ci avevo pensato anch'io ad una cosa del genere,
a stare qui inizio ad essere meno rincoglionito del solito.
Dove posso trovare una chiavetta di chiusura? In ferramenta?Da un
idraulico?In negozi di bricolage? Si chiamano chiavette di chiusura o
il nome ufficiale è un altro?
Grazie infinite!!!
rtx1980
2006-12-21 00:14:05 UTC
A guardare le foto, la mia impressione è che il galleggiante
intervenga prima del tempo e non permetta alla vaschetta di caricarsi
della giusta quantità di acqua.
Per cui, quando vai a scaricare, l'acqua in gioco è poca e stenta a
formarsi la pressione necessaria.

Prova a verificare qual'è il livello che raggiunge l'acqua quando la
cassetta si è caricata. Dovrebbe essere quasi a tre quarti della
capacità della cassetta, se invece non arriva alla metà, significa
che devi regolare l'altezza del galleggiante per farlo intervenire al
livello giusto.

Facci sapere. Ciao

Bernardo Rossi
2006-12-20 07:56:27 UTC
Post by c***@gmail.com
Grazie mille, ma come potrei operare sul tubo? Prima di fare prove
potenzialmente "pericoilose" avete qualche consiglio? Togliere tutta
Che ne diresti di farci vedere qualche foto del tutto?
--
Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi ***@tin.it