Discussion:
Correlazione tra taglio legna e fasi lunari...
(troppo vecchio per rispondere)
Bob
2006-11-08 12:23:18 UTC
Ho un appezzamento di bosco che dovrò abbattere per far legna da ardere.
Ieri sera, parlando con mio suocero (che mi darà una mano nel lavoro) gli ho
detto che probabilmente a fine mese avrei voluto procedere al taglio. Dopo
aver dato un rapido sguardo al calendario mi ha vivamente sconsigliato di
tagliare in quel periodo in quanto... c'è la luna crescente!
Sostiene infatti "per esperienza diretta" che la legna abbattuta in luna
crescente non brucia o comunque fatica enormemente a bruciare.
Non l'ho contraddetto più di tanto in quanto da giovane ha abbattuto intere
montagne di legna e l'esperienza non gli manca di certo. Inoltre in altri
campi come il giardinaggio l'influenza della luna nella semina degli ortaggi
è dimostrata.
Gli ho solamente detto che dubito che i commercianti di legname stiano fermi
per 10-15 giorni in caso di luna sfavorevole... penso proprio che taglino
senza badare a quale luna ci sia!!!

Per non incrinare la pace familiare ho deciso di accettare il suo consiglio
e rimandare il taglio a dicembre, ma il dubbio mi è rimasto.
C'è qualcuno che è a conoscenza di eventuali correlazioni tra il taglio del
legname e le fasi lunari?

Grazie

Bob

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
carmine
2006-11-08 12:43:26 UTC
Post by Bob
Ho un appezzamento di bosco che dovrò abbattere per far legna da ardere.
Ieri sera, parlando con mio suocero (che mi darà una mano nel lavoro) gli
ho detto che probabilmente a fine mese avrei voluto procedere al taglio.
Dopo aver dato un rapido sguardo al calendario mi ha vivamente
sconsigliato di tagliare in quel periodo in quanto... c'è la luna
crescente! Sostiene infatti "per esperienza diretta" che la legna
abbattuta in luna crescente non brucia o comunque fatica enormemente a
bruciare. Non l'ho contraddetto più di tanto in quanto da giovane ha
abbattuto intere montagne di legna e l'esperienza non gli manca di certo.
Inoltre in altri campi come il giardinaggio l'influenza della luna nella
semina degli ortaggi è dimostrata.
Gli ho solamente detto che dubito che i commercianti di legname stiano
fermi per 10-15 giorni in caso di luna sfavorevole... penso proprio che
taglino senza badare a quale luna ci sia!!!
Per non incrinare la pace familiare ho deciso di accettare il suo
consiglio e rimandare il taglio a dicembre, ma il dubbio mi è rimasto.
C'è qualcuno che è a conoscenza di eventuali correlazioni tra il taglio
del legname e le fasi lunari?
spesso la conoscenza degli anziani viene considerata superstizione.
ricordiamoci che deriva da secoli di esperienza.
Post by Bob
Grazie
Bob
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Pietro
2006-11-08 12:58:53 UTC
Post by carmine
spesso la conoscenza degli anziani viene considerata superstizione.
ricordiamoci che deriva da secoli di esperienza.
molto piu' spesso deriva da secoli di superstizione!

pietro
carmine
2006-11-08 13:16:22 UTC
Post by Pietro
Post by carmine
spesso la conoscenza degli anziani viene considerata superstizione.
ricordiamoci che deriva da secoli di esperienza.
molto piu' spesso deriva da secoli di superstizione!
beh, sarò della scuola del "non è vero ma ci credo", ma preferisco non
rischiare :)
Dave
2006-11-08 13:32:43 UTC
Post by carmine
spesso la conoscenza degli anziani viene considerata superstizione.
ricordiamoci che deriva da secoli di ....................................
.................................................superstizione, appunto!!!!
:-)))

Non è stato mai provato, e poi, la legna brucia sempre (a meno che non sia
marcia e fradicia).

ciaoDave ;-)))
carmine
2006-11-08 13:44:14 UTC
Post by Dave
Non è stato mai provato
non vuol dire che sia vero nè che sia falso
Dave
2006-11-08 20:15:54 UTC
Post by carmine
Post by Dave
Non è stato mai provato
non vuol dire che sia vero nè che sia falso
Non fa una grinza!! :-)

Allora proviamo a dirla in una altro modo.

Provengo da generazioni di contadini, ho sempre vissuto in campagna e per
quasi dieci anni ho fatto il taglialegna.

Studio (e ho fatto) la costruzione e la manutenzione delle barche in legno
da quando avevo sedici anni.

E posso garantire che, per la legna da ardere, il rispetto della lunazione è
una pratica assolutamente inutile. Se proprio vogliamo concedere il
beneficio del dubbio facciamolo con il taglio di legna da lavoro (non ci
credo lo stesso ma sono disposto a "trattare").

ciaoDave ;-)))
felix.
2006-11-09 10:10:42 UTC
Post by carmine
spesso la conoscenza degli anziani viene considerata superstizione.
ricordiamoci che deriva da secoli di esperienza.
Per te gli anziani esperti sono solo quelli non scolarizzati? :-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Steve dei Bernardi
2006-11-08 13:11:53 UTC
Post by Bob
Ho un appezzamento di bosco che dovrò abbattere per far legna da ardere.
Ieri sera, parlando con mio suocero (che mi darà una mano nel lavoro) gli ho
detto che probabilmente a fine mese avrei voluto procedere al taglio. Dopo
aver dato un rapido sguardo al calendario mi ha vivamente sconsigliato di
tagliare in quel periodo in quanto... c'è la luna crescente!
Sostiene infatti "per esperienza diretta" che la legna abbattuta in luna
crescente non brucia o comunque fatica enormemente a bruciare.
Balle...
Post by Bob
Non l'ho contraddetto più di tanto in quanto da giovane ha abbattuto intere
montagne di legna e l'esperienza non gli manca di certo. Inoltre in altri
campi come il giardinaggio l'influenza della luna nella semina degli ortaggi
è dimostrata.
Referenze? Recentemente ho sentito un docente di orticultura della
facolta di agraria di una università di Roma parlare della cosa e NON
vi sono evidenze scentifiche di questo.
Post by Bob
Gli ho solamente detto che dubito che i commercianti di legname stiano fermi
per 10-15 giorni in caso di luna sfavorevole... penso proprio che taglino
senza badare a quale luna ci sia!!!
Esatto... diciamo che nel taglio per legna il periodo migliore sarebbe
la fine febbraio inizio marzo quando la pianta è completamente in
stato non vegetativo ma subito prima del risveglio, cosa che ad
esempio nella mia zona (basso Piemonte avviene, difficilmente tagliano
legna in dicembre anche perchè poi magari a metà lavoro inzia a
nevicare.. ma da fine febbraio inziano alla grande ed p tutto un
suonbar di motoseghe :)
Post by Bob
Per non incrinare la pace familiare ho deciso di accettare il suo consiglio
e rimandare il taglio a dicembre, ma il dubbio mi è rimasto.
C'è qualcuno che è a conoscenza di eventuali correlazioni tra il taglio del
legname e le fasi lunari?
Si nessuno, cosi come la coltivazione, l'imbottigliamento del vino etc
etc... credenze popolari e senza basi scientifiche equiparabili
all'oroscopo al malocchio etc etc...
--
************************************************************
* Visita il sito ufficiale del gruppo: http://www.i-h-f.it *
************************************************************
Stefano Aglietti - StallonIt on IRCnet - ICQ#: 2078431
Email: ***@40annibuttati.it ***@people.it
Sites: http://www.40annibuttati.it - http://www.wordpress-it.it
http://www.lacollinaincantata.it
felix.
2006-11-09 10:16:10 UTC
Post by Steve dei Bernardi
Balle...
........................................................................
Post by Steve dei Bernardi
Si nessuno, cosi come la coltivazione, l'imbottigliamento del vino etc
etc... credenze popolari e senza basi scientifiche equiparabili
all'oroscopo al malocchio etc etc...
Nessuno dei "creduloni" ha mai riflettuto sul fatto che di tutte le
operazioni agricole, solo quelle che l'uomo puo' differire sono legate
a credenze popolari, tutte le altre si fanno quando lo dice la natura e
questo la dice lunga sulla artificiosita' di queste credenze. ciao.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Marco Ranzani di Cantù
2006-11-08 15:18:45 UTC
Bob ha scritto:
...
Post by Bob
detto che probabilmente a fine mese avrei voluto procedere al taglio. Dopo
aver dato un rapido sguardo al calendario mi ha vivamente sconsigliato di
tagliare in quel periodo in quanto... c'è la luna crescente!
Sostiene infatti "per esperienza diretta" che la legna abbattuta in luna
crescente non brucia o comunque fatica enormemente a bruciare...
È vero. Ma puoi sconfiggere il malocchio della legna mal tagliata con un
sabba infernale, leggendo l'oroscopo e dotandoti di sale, olio, prezzemolo
e finocchio. Fatti i debiti scongiuri, ovviamente, col sale da sciogliere
in acqua.
--
http://hectorstravels.blogspot.com/

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
rodolfo
2006-11-08 15:24:51 UTC
Post by Bob
Ho un appezzamento di bosco che dovrò abbattere per far legna da
ardere. Ieri sera, parlando con mio suocero (che mi darà una mano nel
lavoro) gli ho detto che probabilmente a fine mese avrei voluto
procedere al taglio. Dopo aver dato un rapido sguardo al calendario
mi ha vivamente sconsigliato di tagliare in quel periodo in quanto...
c'è la luna crescente!
ti pare il caso di litigare col caro vecchietto che ti aiuta?
sono balle ma lascialo stare, la regola per la semina è:
Si semina secondo la luna se non viene è sfiga, se viene è perchè si è
guardata la luna.
Si semina senza considerare la luna: se viene è puro culo, se non viene è
perchè non si è guardata la luna.
ciao
rodolfo
matteo 43
2006-11-08 15:35:31 UTC
Post by Bob
Ho un appezzamento di bosco che dovrò abbattere per far legna da ardere.
Ieri sera, parlando con mio suocero (che mi darà una mano nel lavoro) gli ho
detto che probabilmente a fine mese avrei voluto procedere al taglio. Dopo
aver dato un rapido sguardo al calendario mi ha vivamente sconsigliato di
tagliare in quel periodo in quanto... c'è la luna crescente!
Per la legna da ardere non saprei ma di sicuro se trattasi di legna per
farci paletti o manici di attrezzi è meglio evitare di tagliarla di luna
nuova (quella scura) perchè sicuramente poi farà i cosidetti tarli.

Per chi invece fa ironia dicendo che trattasi di superstizioni o credenze
allora mai hanno tagliato legna in vita loro.

Provate poi a imbottigliare vino (di quello genuino senza solfiti o
puttanate varie) in luna nuova...se vi va bene farete dell'aceto.

Ovvio che se il vino è quello supertrattato delle cantine sociali o di
qualche contadino che si diverte a fare il piccolo chimico allora potrete
lasciarlo anche al solleone di agosto che rimarrà tale e quale (però allora
meglio che non sappiate che ci mettono dentro per conservarlo)

Da retta al "nonno" :-)
Yorgos
2006-11-08 18:22:04 UTC
Post by matteo 43
Per chi invece fa ironia dicendo che trattasi di superstizioni o credenze
allora mai hanno tagliato legna in vita loro.
Che mondo!

Pensa che c'è gente che ride a sentire che il sole nasce a seguito del
canta il gallo.
--
Bye, Yorgos

To send me an e-mail, please change occupied with libero
Dave
2006-11-08 20:18:17 UTC
Post by Yorgos
Post by matteo 43
Per chi invece fa ironia dicendo che trattasi di superstizioni o credenze
allora mai hanno tagliato legna in vita loro.
Che mondo!
Pensa che c'è gente che ride a sentire che il sole nasce a seguito del
canta il gallo.
Perchè, non è vero?????

ciaoDave :-PPP
Yorgos
2006-11-08 20:56:18 UTC
Post by Dave
Perchè, non è vero?????
Boh?

Io per fare delle prove ho tirato il collo al gallo e l'ho cotto al
forno!
--
Bye, Yorgos

To send me an e-mail, please change occupied with libero
mauro.b
2006-11-08 18:36:01 UTC
Post by matteo 43
Per la legna da ardere non saprei ma di sicuro se trattasi di legna per
farci paletti o manici di attrezzi è meglio evitare di tagliarla di luna
nuova (quella scura) perchè sicuramente poi farà i cosidetti tarli.
Quoto e aggiungo che anche la legna da ardere fà i tarli(in dialetto
cariòl) e ti ritrovi con il 20% in meno di legna.
Saluti
matteo 43
2006-11-08 19:20:17 UTC
Post by mauro.b
Quoto e aggiungo che anche la legna da ardere fà i tarli(in dialetto
cariòl) e ti ritrovi con il 20% in meno di legna.
Sì, avevo questo dubbio ma penso che se uno la legna la usa nel giro di un
anno o due il fatto dei tarli sia ininfluente: diverso se uno fa la scorta e
allora quando dopo qualche anno arriva in fondo alla catasta si ritrova
mucchi di segatura.

ciao
felix.
2006-11-09 16:00:17 UTC
Post by matteo 43
Post by mauro.b
Quoto e aggiungo che anche la legna da ardere fà i tarli(in dialetto
cariòl) e ti ritrovi con il 20% in meno di legna.
Sì, avevo questo dubbio ma penso che se uno la legna la usa nel giro di un
anno o due il fatto dei tarli sia ininfluente: diverso se uno fa la scorta e
allora quando dopo qualche anno arriva in fondo alla catasta si ritrova
mucchi di segatura.
www.caffescientifici.ch/documenti/2004-2005/Effetti_della_Luna.pdf -
ciaofelix.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Steve dei Bernardi
2006-11-08 19:51:04 UTC
Post by mauro.b
Post by matteo 43
Per la legna da ardere non saprei ma di sicuro se trattasi di legna per
farci paletti o manici di attrezzi è meglio evitare di tagliarla di luna
nuova (quella scura) perchè sicuramente poi farà i cosidetti tarli.
Quoto e aggiungo che anche la legna da ardere fà i tarli(in dialetto
cariòl) e ti ritrovi con il 20% in meno di legna.
Essi i tarli con la lluna nuova non c'è luce notturna si spaventano e
si rintano nel legno con la luna invece giran di notte e cadono
stanchi morti prima di tornare a casa (nel legno) per questo poi non
si tarla...

ipeto un bel documento di qualche docente di una facoltà di agraria
dove si affermi questo... ah i boscaioli quindi non lavorano per
almeno 1/4 del mese lavorativo ma se son dipendenti li pagano uguale
no? HAHAAHAH

Un minimo di serietà suvvia!!
--
************************************************************
* Visita il sito ufficiale del gruppo: http://www.i-h-f.it *
************************************************************
Stefano Aglietti - StallonIt on IRCnet - ICQ#: 2078431
Email: ***@40annibuttati.it ***@people.it
Sites: http://www.40annibuttati.it - http://www.wordpress-it.it
http://www.lacollinaincantata.it
Dave
2006-11-08 20:23:20 UTC
Post by Steve dei Bernardi
Essi i tarli con la lluna nuova non c'è luce notturna si spaventano e
si rintano nel legno con la luna invece giran di notte e cadono
stanchi morti prima di tornare a casa (nel legno) per questo poi non
si tarla...
Non scherzare su queste cose serie!!!!
Adesso mi dirai anche che Babbo Natale non esiste eh!!!!!!
Post by Steve dei Bernardi
ipeto un bel documento di qualche docente di una facoltà di agraria
dove si affermi questo... ah i boscaioli quindi non lavorano per
almeno 1/4 del mese lavorativo ma se son dipendenti li pagano uguale
no? HAHAAHAH
Un minimo di serietà suvvia!!
Vedi Stefano, credere in qualcosa aiuta molte persone a tirare avanti, tu
non puoi, con questa cruda razionalità, smontare il loro mondo. Suvvia, un
po' di altruismo!! :-PPPP

ciaoDave ;-)))
Steve dei Bernardi
2006-11-08 22:21:25 UTC
Post by Dave
Non scherzare su queste cose serie!!!!
Adesso mi dirai anche che Babbo Natale non esiste eh!!!!!!
Essi.. però se ti guardi intorno tutto l'anno è pieno di Befane ;)
Post by Dave
Post by Steve dei Bernardi
Un minimo di serietà suvvia!!
Vedi Stefano, credere in qualcosa aiuta molte persone a tirare avanti, tu
non puoi, con questa cruda razionalità, smontare il loro mondo. Suvvia, un
po' di altruismo!! :-PPPP
Se voglion credere a lune oroscopi fatture, stregoni etc per tirare
avanti.. ok, cosi come c'è chi tira avanti seguendo una religione...
ma non la spaccino come verità assoluta e incontrovertibile al mondo
intero... Io mica vado in giro per i gruppi di esoterismo a dire che
caccaiano balle.. lo faccio se me lo vengono a dire in pubblico
spacciandolo come la verità rivelata. Io rispetto quella che per me è
la loro ignoranza, loro rispettino la mia intelligenza :)
--
************************************************************
* Visita il sito ufficiale del gruppo: http://www.i-h-f.it *
************************************************************
Stefano Aglietti - StallonIt on IRCnet - ICQ#: 2078431
Email: ***@40annibuttati.it ***@people.it
Sites: http://www.40annibuttati.it - http://www.wordpress-it.it
http://www.lacollinaincantata.it
Gi
2006-11-09 21:05:38 UTC
Post by Steve dei Bernardi
Post by Dave
Adesso mi dirai anche che Babbo Natale non esiste eh!!!!!!
Essi.. però se ti guardi intorno tutto l'anno è pieno di Befane ;)
Se volete vi do' l'indirizzo; vi garantisco che quando non si è più bambini
il ricevere una cartolina o una lettera da Babbo Natale fa venire un piccolo
groppo.

Cordialità
Gi
--
Per chi avesse necessità di contattarmi privatamente:
gsassachiocciolatiscalipuntoit
Scusate il disturbo.
felix.
2006-11-09 15:27:54 UTC
Post by Steve dei Bernardi
Post by mauro.b
Post by matteo 43
Per la legna da ardere non saprei ma di sicuro se trattasi di legna per
farci paletti o manici di attrezzi è meglio evitare di tagliarla di luna
nuova (quella scura) perchè sicuramente poi farà i cosidetti tarli.
Quoto e aggiungo che anche la legna da ardere fà i tarli(in dialetto
cariòl) e ti ritrovi con il 20% in meno di legna.
Essi i tarli con la lluna nuova non c'è luce notturna si spaventano e
si rintano nel legno con la luna invece giran di notte e cadono
stanchi morti prima di tornare a casa (nel legno) per questo poi non
si tarla...
ipeto un bel documento di qualche docente di una facoltà di agraria
dove si affermi questo... ah i boscaioli quindi non lavorano per
almeno 1/4 del mese lavorativo ma se son dipendenti li pagano uguale
no? HAHAAHAH
Un minimo di serietà suvvia!!
Sei disinformato I FORESTALI CALABRESI hanno sempre la luna piena!!!
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Steve dei Bernardi
2006-11-08 19:48:24 UTC
Post by matteo 43
Per chi invece fa ironia dicendo che trattasi di superstizioni o credenze
allora mai hanno tagliato legna in vita loro.
Documenti sceintifici che confermano la cosa pls.. e non dirò più che
son cazzatre...
Post by matteo 43
Provate poi a imbottigliare vino (di quello genuino senza solfiti o
puttanate varie) in luna nuova...se vi va bene farete dell'aceto.
Il vicino 80enne mi ha confermato che lui segue la luna per abitudine
atavica... m che ha imbottigliato anche in altri periodi soprattutto
negli ulimi anni che è molto più acciaccato ma il suo vino è sempre
buonisimo.. torbido ma buono... ah lui nel vino ci mette uva e basta
almeno engli ultimi80 anni...
--
************************************************************
* Visita il sito ufficiale del gruppo: http://www.i-h-f.it *
************************************************************
Stefano Aglietti - StallonIt on IRCnet - ICQ#: 2078431
Email: ***@40annibuttati.it ***@people.it
Sites: http://www.40annibuttati.it - http://www.wordpress-it.it
http://www.lacollinaincantata.it
felix.
2006-11-09 15:25:33 UTC
Post by Steve dei Bernardi
Post by matteo 43
Per chi invece fa ironia dicendo che trattasi di superstizioni o credenze
allora mai hanno tagliato legna in vita loro.
Documenti sceintifici che confermano la cosa pls.. e non dirò più che
son cazzatre...
GOOGLE!!!

Risultati 1 - 10 su circa 157.000 per credenze popolari

Tu non immagini quanto la superstizione e creduloneria siano ancora
diffuse da noi, l'episodio Vanna Marchi e' emblematico. ciao.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Dave
2006-11-08 20:25:08 UTC
Post by matteo 43
Per chi invece fa ironia dicendo che trattasi di superstizioni o credenze
allora mai hanno tagliato legna in vita loro.
Come scrissi in un altro post, io ci ho quasi campato per una decina d'anni
tagliando legna e sono del partito di Steve

ciaoDave
mauro.b
2006-11-08 20:28:25 UTC
Post by Dave
Come scrissi in un altro post, io ci ho quasi campato per una decina d'anni
tagliando legna e sono del partito di Steve
Poi i tarli hanno preso il sporavvento..:)))
Saluti
Steve dei Bernardi
2006-11-08 22:22:04 UTC
Post by mauro.b
Post by Dave
Come scrissi in un altro post, io ci ho quasi campato per una decina d'anni
tagliando legna e sono del partito di Steve
Poi i tarli hanno preso il sporavvento..:)))
Battute si.. ma documenti scientifici a supporto mai eh ? ;)
--
************************************************************
* Visita il sito ufficiale del gruppo: http://www.i-h-f.it *
************************************************************
Stefano Aglietti - StallonIt on IRCnet - ICQ#: 2078431
Email: ***@40annibuttati.it ***@people.it
Sites: http://www.40annibuttati.it - http://www.wordpress-it.it
http://www.lacollinaincantata.it
Mike De Petris
2006-11-08 21:58:57 UTC
Io sono ancora turbato da un racconto sentito da una persona di cui avevo
GRANDE stima, stima probabilmente persa tutta quel giono. Parlava
dell'imbarattolamento dell'marmellata, fatto senza rispettare la luna, aveva
risultati inquietanti, barattoli che esplodevano! Tanta era la stima che ho
cercato di convincermi che l'attrazione lunare pur genera le maree, e la
luce lunare illumina e puo' rendere strane le persone sensibili, allora
forse puo' influenzare la marmellata, ma non ce la faccio.

Son sempre stato un cinico freddo razionalista, illuminista forse,
tecnologistico sicuramente.

Se l'avete, vi prego, datemi una spiegazione.
Sergio Pomante
2006-11-08 22:22:07 UTC
Post by Mike De Petris
[...]
Se l'avete, vi prego, datemi una spiegazione.
Guarda che se parli con un contadino... te ne racconta a decine!

Lascia perdere i pregiudizi... limitati all'analisi empirica ^__^

Vuoi una spiegazione? booo... ma prova a seminare nel momento sbagliato, e
vedi cosa ti cresce!

Limitati ai fatti... :-PPP

CIAO!
--
Sergio Pomante

www.instabook.it
Editoria e Ricerca Scientifica
Taz
2006-11-08 22:42:13 UTC
Post by Sergio Pomante
Post by Mike De Petris
[...]
Se l'avete, vi prego, datemi una spiegazione.
Guarda che se parli con un contadino... te ne racconta a decine!
Certo. Ma questo non significa che abbia ragione.
I contadini usano da sempre la luna come guida per il loro lavoro: e' un
segnatempo universale, comodo ed immutabile. Alla stessa tipologia
appartengono le tradizioni "fai questa cosa il giorno di san Pippero,
non fare quest'altra cosa nel giorno di santa Cippuzza". I santi -o la
luna- non c'entrano nulla, ma servono per ricordare e cadenzare l'anno.
Da li' ad attribuire importanza alla fase lunare per certe attivita' il
passo e' molto breve (eppero' e' sbagliato, come diceva Quelo).
Post by Sergio Pomante
Lascia perdere i pregiudizi... limitati all'analisi empirica ^__^
Lascia stare l'analisi empirica...limitati alle prove scientifiche.
Post by Sergio Pomante
Vuoi una spiegazione? booo... ma prova a seminare nel momento sbagliato, e
vedi cosa ti cresce!
Limitati ai fatti... :-PPP
I casi sono due: o ho un culo spaventoso ed azzecco sempre le fasi
lunari pur sensa badarci, oppure per noi Cammelli ascendenti Bradipo con
tricuspide in Ornitorinco le fasi lunari non contano...


Taz
Taz
2006-11-08 22:34:21 UTC
Post by Mike De Petris
Io sono ancora turbato da un racconto sentito da una persona di cui avevo
GRANDE stima, stima probabilmente persa tutta quel giono. Parlava
dell'imbarattolamento dell'marmellata, fatto senza rispettare la luna, aveva
risultati inquietanti, barattoli che esplodevano! Tanta era la stima che ho
cercato di convincermi che l'attrazione lunare pur genera le maree, e la
luce lunare illumina e puo' rendere strane le persone sensibili, allora
forse puo' influenzare la marmellata, ma non ce la faccio.
E fai bene. La forza di marea decresce col cubo della distanza: generi
molta (ma proprio molta!) piu' attrazione mareale tu se ti avvicini ai
barattoli di quanta non possano generare sole e luna insieme...
Post by Mike De Petris
Se l'avete, vi prego, datemi una spiegazione.
La spiegazione e' che anche le persone piu' razionali possono prendere
delle cantonate clamorose.

Ciao,
Taz
rodolfo
2006-11-10 13:19:06 UTC
Post by Taz
Post by Mike De Petris
Io sono ancora turbato da un racconto sentito da una persona di cui
avevo GRANDE stima, stima probabilmente persa tutta quel giono.
Parlava dell'imbarattolamento dell'marmellata, fatto senza
rispettare la luna, aveva risultati inquietanti, barattoli che
esplodevano! Tanta era la stima che ho cercato di convincermi che
l'attrazione lunare pur genera le maree, e la luce lunare illumina e
puo' rendere strane le persone sensibili, allora forse puo'
influenzare la marmellata, ma non ce la faccio.
E fai bene. La forza di marea decresce col cubo della distanza: generi
molta (ma proprio molta!) piu' attrazione mareale tu se ti avvicini ai
barattoli di quanta non possano generare sole e luna insieme...
ecco perchè i miei si svuotano!!
ci vado troppo vicino.
rodolfo
Daniele
2006-11-08 22:55:05 UTC
Post by Bob
Ho un appezzamento di bosco che dovrò abbattere per far legna da ardere.
Non è la fase lunare che influenza il futuro del legno
bensì il periodo dell'anno che determina un diverso afflusso
delle sostanze attraverso le fibre rendendo il legno
più o meno consistente dopo il taglio. La minore consistenza del legno
determina una maggiore vulnerabilità agli attacchi dei tarli.
Il caso più 'strano' è quello del rovere dei tetti medievali
che pare fosse tagliato in un giorno ben stabilito e che grazie a
tale pratica ha reso le travi longeve per secoli. Ne ho avuto diverse
a casa provenienti da un'ala del castello del mio paese che è stata
ristrutturata e alcuni tranci di travi di conseguenza dismessi, il periodo
di stima era circa del 1500 e ti garantisco una grossa similitudine
con.. una pietra, povera motosega!
Casi particolari a parte, più che la luna, è il periodo dell'anno
che influenza il destino di coltivazioni/potature/tagli etc.. non
per attrazioni gravitazionali ma per la presenza o meno di batteri
o sostanze determinate dal clima e dalla temperatura del periodo.
Un maggior dettaglio, sebbene breve, lo puoi leggere anche qui:
http://www.rccr.cremona.it/monografie/luna/fresa1b.htm

Daniele
Gi
2006-11-09 07:36:51 UTC
Post by Daniele
Non è la fase lunare che influenza il futuro del legno
bensì il periodo dell'anno che determina un diverso afflusso
delle sostanze attraverso le fibre rendendo il legno
più o meno consistente dopo il taglio. La minore consistenza del legno
determina una maggiore vulnerabilità agli attacchi dei tarli.
Da come hai spiegato qui sopra però, in un certo senso, dai credito
all'influenza delle fasi lunari. Infatti, se la luna, come pare, influisce
sulla vegetazione, come ad esempio lo scorrimento più o meno della linfa, di
conseguenza il legno tagliato in questo o quel periodo avrà caratteristiche
differenti. O sbaglio?
Preciso che sono sempre stato scettico verso la maggior parte di queste
cose, constatando però, solo come esempio, i diversi risultati
sull'imbottigliamento del vino, che è una sostanza non stabile di suo, non
sarà la luna, saranno i gatti che gli passano vicino, o i topi che in ogni
cantina che si rispetti folleggiano, sta di fatto che i vini non vanno
magari in aceto perché non fanno a tempo ;-) però sulla loro vivacità o meno
qualche cosa influisce.
Cordialità
Gi
--
Per chi avesse necessità di contattarmi privatamente:
gsassachiocciolatiscalipuntoit
Scusate il disturbo.
Daniele
2006-11-09 20:47:54 UTC
Post by Gi
Post by Daniele
Non è la fase lunare che influenza il futuro del legno
Da come hai spiegato qui sopra però, in un certo senso, dai credito
all'influenza delle fasi lunari. Infatti, se la luna, come pare, influisce
sulla vegetazione, come ad esempio lo scorrimento più o meno della linfa,
di conseguenza il legno tagliato in questo o quel periodo avrà
caratteristiche differenti. O sbaglio?
Per il TAGLIO la variazione di luna non influisce, il periodo dell'anno
invece
si, c'è molta differenza tra il taglio in fiore o a riposo in termini di
consistenza.
Post by Gi
Preciso che sono sempre stato scettico verso la maggior parte di queste
cose, constatando però, solo come esempio, i diversi risultati
sull'imbottigliamento del vino, che è una sostanza non stabile di suo, non
sarà la luna, saranno i gatti che gli passano vicino, o i topi che in ogni
cantina che si rispetti folleggiano, sta di fatto che i vini non vanno
magari in aceto perché non fanno a tempo ;-) però sulla loro vivacità o
meno qualche cosa influisce.
Si, sul vino influisce eccome, di quello, purtroppo ho esperienza negativa,
qualche anno fa mi fu impossibile tenerlo 'tranquillo' per aver sbagliato la
luna,
l'anno successivo, convinto che non fosse un discorso di luna ma solo
di cazzate ho ripetuto volontariamente l'imbottigliamento in fase e
alè, altre bottiglie perse... quando la luna era giusta mai avuto problemi.
Daniele
Taz
2006-11-10 21:06:44 UTC
Post by Daniele
Si, sul vino influisce eccome, di quello, purtroppo ho esperienza negativa,
qualche anno fa mi fu impossibile tenerlo 'tranquillo' per aver sbagliato la
luna,
l'anno successivo, convinto che non fosse un discorso di luna ma solo
di cazzate ho ripetuto volontariamente l'imbottigliamento in fase e
alè, altre bottiglie perse... quando la luna era giusta mai avuto problemi.
Daniele
Perdona, ma queste non sono prove scientifiche: sono aneddoti.

Taz
felix.
2006-11-09 10:06:50 UTC
Post by Daniele
Post by Bob
Ho un appezzamento di bosco che dovrò abbattere per far legna da ardere.
Non è la fase lunare che influenza il futuro del legno
bensì il periodo dell'anno che determina un diverso afflusso
delle sostanze attraverso le fibre rendendo il legno
più o meno consistente dopo il taglio. La minore consistenza del legno
determina una maggiore vulnerabilità agli attacchi dei tarli.
Il caso più 'strano' è quello del rovere dei tetti medievali............
Esatto MEDIOEVO!......Ma quando finira`?? :-)))
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Daniele
2006-11-09 20:48:56 UTC
Post by felix.
Esatto MEDIOEVO!......Ma quando finira`?? :-)))
bah... ognuno fa di testa propria, sbaglia e guadagna di suo.
Daniele
felix.
2006-11-09 22:52:16 UTC
Post by Daniele
Post by felix.
Esatto MEDIOEVO!......Ma quando finira`?? :-)))
bah... ognuno fa di testa propria, sbaglia e guadagna di suo.
Daniele
Non penso che seguire certe regole sia sbagliato, oltretutto non
fanno
certamente male, sbagliato e` crederci seriamente, il calendario di
frate
indovino e' bellissimo! ciao.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Daniele
2006-11-10 00:20:24 UTC
Post by felix.
Non penso che seguire certe regole sia sbagliato, oltretutto non
fanno
certamente male, sbagliato e` crederci seriamente, il calendario di
frate
indovino e' bellissimo! ciao.
Come per tutte le cose è sbagliato esasperare come sottovalutare,
la verità sta nel mezzo, ci sono cose che, sebbene strane di primo acchito,
hanno fondamento, altre che non ne hanno alcuno, è cmq sempre sbagliato
generalizzare e togliere confini di credibilità a priori.
Daniele
felix.
2006-11-10 06:36:29 UTC
Post by Daniele
Post by felix.
Non penso che seguire certe regole sia sbagliato, oltretutto non
fanno
certamente male, sbagliato e` crederci seriamente, il calendario di
frate
indovino e' bellissimo! ciao.
Come per tutte le cose è sbagliato esasperare come sottovalutare,
la verità sta nel mezzo, ci sono cose che, sebbene strane di primo acchito,
hanno fondamento, altre che non ne hanno alcuno, è cmq sempre sbagliato
generalizzare e togliere confini di credibilità a priori.
Vedo che hai scritto anche questo:

"Il taglio subisce le conseguenze del periodo e NON della luna,
vallo a chiedere a chi deve tagliare noce per farci qualcosa di serio
che non sia legna da ardere"


E` dimostrato scientificamente e basta per inserirti nel
rinascimento e successiva-
mente nell'illuminismo! :-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Flick
2006-11-09 04:37:43 UTC
Che la cellulosa abbia possibilità di decisione se bruciare oppure no e che
lo decida in base al ricordo di quando ha cessato di essere alimentata dalla
linfa beh questa è veramente fantascienza.
La fasi lunari scandiscono i tempi della vita agricola da secoli e secoli,
anzi millenni, ma solo perchè una volta non c'erano gli orologi e ci si
regolava con gli astri per darsi i tempi.
Forse la luna influisce sulla semina e sullo scorrere della linfa (la luna
influisce sulla gravità)
ma di certo non sulla possibilità o meno di bruciare di un ramo tagliato.
FLick
felix.
2006-11-09 10:04:27 UTC
Post by Bob
Per non incrinare la pace familiare ho deciso di accettare il suo consiglio
e rimandare il taglio a dicembre, ma il dubbio mi è rimasto.
C'è qualcuno che è a conoscenza di eventuali correlazioni tra il taglio del
legname e le fasi lunari?
Ca@@ate! ciaofelix!
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
PMF
2006-11-09 10:13:13 UTC
ma io credo, alla luce delle condizioni descritte, che abbia fatto la scelta
giusta. Lavorando in proprio, avrebbe potuto tranquillamente scegliere da
se tempi e modi. Ma se la persona che ti aiuta (finanche lo facesse a
pagamento) ha delle convinzioni cosi' solide e radicate, per quale motivo
dovresti mettere a repentaglio cio' di cui hai bisogno (taglio del bosco)
per intavolare una diatriba sulle superstizioni?
Io sono per la separazione delle competenze: trovi un compromesso
equilibrato per fare il lavoro, poi dopo cena, al bar del paese, davanti ad
un digestivo, intavoli la discussione riguardante il ruolo delle lune,
l'esistenza di prove scientifiche sulla diffusione dei tarli o
sull'espansione dell'universo, la modalita' piu' rapida per raggiungere la
pace nel mondo.
Insomma, lasciare le discussioni da bar al bar, e non portarle sul campo
di lavoro, dove possono rovinare lo svolgimento delle attivita' :)

Paolo
felix.
2006-11-09 10:21:14 UTC
Post by PMF
ma io credo, alla luce delle condizioni descritte, che abbia fatto la scelta
Non c'e' motivo per non accontentarlo, anche perche' lui stesso crede
nella influenza astrale su altre operazioni agricole! In fondo a
crederci
non fanno mica peccato, tantomeno male a qualcuno! :-)))
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
PincoPallino
2006-11-09 12:00:19 UTC
Post by Daniele
Post by Bob
C'è qualcuno che è a conoscenza di eventuali correlazioni tra il taglio del
legname e le fasi lunari?
io ci andrei piano a parlare di Ca@@ate!
parlando in generale l'influenza della luna e del tempo sulla terra c'è:
le maree sono una prova "scientifica" dell'influenza della luna.
io ho una moglie e due figli che sono metereopatici: vale a dire quando
cambia il tempo o sta par cambiare diventano nervosi e mi tocca sorbirli...
perchè squalificare A PRIORI l'ipotesi dell'influenza sul taglio della
legna?
la cosa andrebbe approfondita, credo.
Post by Daniele
Il caso più 'strano' è quello del rovere dei tetti medievali
che pare fosse tagliato in un giorno ben stabilito e che grazie a
tale pratica ha reso le travi longeve per secoli. Ne ho avuto diverse
a casa provenienti da un'ala del castello del mio paese che è stata
ristrutturata e alcuni tranci di travi di conseguenza dismessi, il periodo
di stima era circa del 1500 e ti garantisco una grossa similitudine
con.. una pietra, povera motosega!
come si spiegano queste cose?
--
PincoPallino
ma quant'è bella l'uva cocaina,
quant'è bella andarla a vendemmia'
matteo 43
2006-11-09 12:58:49 UTC
Post by PincoPallino
le maree sono una prova "scientifica" dell'influenza della luna.
lascia perdere: quì sono tutti istruiti (sopratutto qualche
tuttologosotuttoioeglialtrinoncapisconounca@@o) e la luna potrebbe anche
fare a meno di esserci :-)

Si potrebbe consigliarli di provare a tagliare qualche tronchetto di diverse
specie di piante nelle due differenti fasi lunari e vedere i risultati dopo
1 o 2 anni;

si potrebbe anche dire che DIO non esiste dal momento che nessuno
materialmente l'ha visto

Meglio lascir perdere...
Gi
2006-11-09 13:10:50 UTC
Post by matteo 43
si potrebbe anche dire che DIO non esiste dal momento che nessuno
materialmente l'ha visto
Una cosa non è falsa solo perché uno o più soggetti non l'hanno mai vista,
così come non è automaticamente vera perché uno o più soggetti credono che
ci sia.
Forse non è il caso di approfondire, non in questa piazza intendo, e forse
non era il caso di scomodarlo, sia che si pensi che esista sia che si pensi
che non esista. Bastavano i 3000 e una motivo già addotti.
Cordialità
Gi
--
Per chi avesse necessità di contattarmi privatamente:
gsassachiocciolatiscalipuntoit
Scusate il disturbo.
Yorgos
2006-11-09 13:51:58 UTC
Post by matteo 43
si potrebbe anche dire che DIO non esiste dal momento che nessuno
materialmente l'ha visto
Ecco, appunto, non confondiamo Fede e Scienza.
--
Bye, Yorgos

To send me an e-mail, please change occupied with libero
felix.
2006-11-09 15:19:51 UTC
Post by matteo 43
si potrebbe anche dire che DIO non esiste dal momento che nessuno
materialmente l'ha visto
Infatti solo le beghine credono che esista, Dio e' nei cuori e
nella
mente di chi crede o di chi ha paura dell'ignoto! felix.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Daniele
2006-11-10 00:14:46 UTC
Post by matteo 43
Si potrebbe consigliarli di provare a tagliare qualche tronchetto di
diverse specie di piante nelle due differenti fasi lunari e vedere i
risultati dopo 1 o 2 anni;
Il taglio subisce le conseguenze del periodo e NON della luna,
vallo a chiedere a chi deve tagliare noce per farci qualcosa di serio
che non sia legna da ardere..
Post by matteo 43
si potrebbe anche dire che DIO non esiste dal momento che nessuno
materialmente l'ha visto
Meglio lascir perdere...
paragone del tutto fuori luogo.
Daniele
Taz
2006-11-10 21:11:19 UTC
Post by matteo 43
si potrebbe anche dire che DIO non esiste dal momento che nessuno
materialmente l'ha visto
Infatti, si potrebbe dire.
O meglio, si potrebbe dire: "Dato che nessuno (Dio compreso) mi ha mai
portato una prova che sia una dell'esistenza di Dio, io affermo che Dio
non esiste. Potrei sbagliarmi, ma prima di ricredermi attendo una prova
della sua esistenza".

Per le inflenze lunari di cui stiamo parlando, uguale.
Post by matteo 43
Meglio lascir perdere...
Infatti, lascia perdere.
Taz
felix.
2006-11-09 15:13:11 UTC
Post by PincoPallino
Post by Daniele
Post by Bob
C'è qualcuno che è a conoscenza di eventuali correlazioni tra il taglio del
legname e le fasi lunari?
.........................................................................
Post by PincoPallino
Post by Daniele
di stima era circa del 1500 e ti garantisco una grossa similitudine
con.. una pietra, povera motosega!
come si spiegano queste cose?
Che l'uomo ha un profondo bisogno di darsi risposte, le religioni ne
sono un esempio. :-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
carmine
2006-11-09 12:12:53 UTC
Post by Bob
Per non incrinare la pace familiare ho deciso di accettare il suo
consiglio e rimandare il taglio a dicembre, ma il dubbio mi è rimasto.
C'è qualcuno che è a conoscenza di eventuali correlazioni tra il taglio
del legname e le fasi lunari?
no, esistono anche centrali elettriche ad energia lunare:
http://www.ecplanet.com/canale/ecologia-6/energia-97/0/0/9045/it/ecplanet.rxdf
Gi
2006-11-09 12:56:55 UTC
Post by carmine
http://www.ecplanet.com/canale/ecologia-6/energia-97/0/0/9045/it/ecplanet.rxdf
Tipo questa?
http://membres.lycos.fr/larance/

E' veramente eccezionale.
Cordialità
Gi
--
Per chi avesse necessità di contattarmi privatamente:
gsassachiocciolatiscalipuntoit
Scusate il disturbo.
felix.
2006-11-09 15:08:56 UTC
Post by Bob
Per non incrinare la pace familiare ho deciso di accettare il suo
consiglio e rimandare il taglio a dicembre, ma il dubbio mi è rimasto.
C'è qualcuno che è a conoscenza di eventuali correlazioni tra il taglio
del legname e le fasi lunari?
http://www.ecplanet.com/canale/ecologia-6/energia-97/0/0/9045/it/ecplanet.rxdf

E` da 50anni che ne parlano, ed e' l'unico argomento per
giustificare qualsiasi fenomeno legato alla presenza di liquido! :-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Taz
2006-11-10 21:15:56 UTC
Post by carmine
http://www.ecplanet.com/canale/ecologia-6/energia-97/0/0/9045/it/ecplanet.rxdf
E allora?
Quella centrale si basa sulle maree, che come ho gia' detto si basano su
un effetto che diminuisce col *cubo* della distanza. L'unica cosa che
rende sensibile l'effetto e' l'enorme massa degli oceani. Altrimenti
ogni giorno ti vedresti il sangue sprizzare fuori dalle orecchie per
quattro metri...

Taz
bear
2006-11-15 18:45:23 UTC
Per il taglio di legname non so dire, ma per la semina prove scientifiche ne
sono state fatte.
É stata verificata la differenza pur piccola di germinazione di semi messi a
dimora in diverse fasi lunari.
Tali differenze sono state osservate anche in semi di esperimenti di
controllo posti a germinare all'interno di spesse e pesantissime casse di
piombo, nel tentativo di individuare, grazie all'isolamento, una qualche
influenza: tutto negativo, anche dentro al piombo i semini di varie specie
seguivano i loro fratellini fuori dalle scatole.
Comunque, l'istituto che fece tali prove si limitò ad osservare il fenomeno
ma non fu assolutamente in grado di azzardare spiegazioni.
bear
Steve dei Bernardi
2006-11-15 19:10:56 UTC
Post by bear
Per il taglio di legname non so dire, ma per la semina prove scientifiche ne
sono state fatte.
É stata verificata la differenza pur piccola di germinazione di semi messi a
dimora in diverse fasi lunari.
Fonte?
--
************************************************************
* Visita il sito ufficiale del gruppo: http://www.i-h-f.it *
************************************************************
Stefano Aglietti - StallonIt on IRCnet - ICQ#: 2078431
Email: ***@40annibuttati.it ***@people.it
Sites: http://www.40annibuttati.it - http://www.wordpress-it.it
http://www.lacollinaincantata.it
bear
2006-11-16 10:26:55 UTC
"Steve dei Bernardi" ha scritto nel messaggio
Post by Steve dei Bernardi
Fonte?
Mio padre, ricercatore di genetica agraria presso l'istituto nazionale di
gen. agr. per la cerealicoltura circa dal 1935 al 1970.
Non posso più chiedere ulteriori ragguagli per ovvie ragioni... ma ricordo
benissimo il suo racconto.
Tutto quello che ricordo l'ho già detto.
Non saprei precisare l'epoca della sperimentazione. Ricordo benissimo però
che un dato di fatto era la verificata, seppur modesta, differenza di
germinazione relativamente alle lune.
Ricordo anche l'animus nel descrivere la ermeticità ed il peso delle scatole
di piombo.
bear
Steve dei Bernardi
2006-11-16 11:01:37 UTC
Post by bear
"Steve dei Bernardi" ha scritto nel messaggio
Post by Steve dei Bernardi
Fonte?
Mio padre, ricercatore di genetica agraria presso l'istituto nazionale di
gen. agr. per la cerealicoltura circa dal 1935 al 1970.
Non posso più chiedere ulteriori ragguagli per ovvie ragioni... ma ricordo
benissimo il suo racconto.
Beh poco tempo fa su Geo&Geo un professore di orticoltura della
facoltà di agraria di Roma nego ogni correlazione e disse non vi erano
studi o pubblicazioni che dimostrassero la cosa... anche online ho
cercato tempo fa senza successo.. L'unica minima miglioria era a luna
piena in quanto anche di notte non si arrestava la fotosintesi anche
se a livelli infinetesimali in quanto la luce lunare è una frazione
nillesimale di quella solare e non ha tutte le frequenze utili.
--
************************************************************
* Visita il sito ufficiale del gruppo: http://www.i-h-f.it *
************************************************************
Stefano Aglietti - StallonIt on IRCnet - ICQ#: 2078431
Email: ***@40annibuttati.it ***@people.it
Sites: http://www.40annibuttati.it - http://www.wordpress-it.it
http://www.lacollinaincantata.it
Mike De Petris
2006-11-15 21:21:35 UTC
Hello, bear!

b> Per il taglio di legname non so dire, ma per la semina prove
b> scientifiche ne sono state fatte.
b> É stata verificata la differenza pur piccola di germinazione di semi
b> messi a dimora in diverse fasi lunari.
b> Tali differenze sono state osservate anche in semi di esperimenti di
b> controllo posti a germinare all'interno di spesse e pesantissime casse
b> di piombo, nel tentativo di individuare, grazie all'isolamento, una
b> qualche influenza: tutto negativo, anche dentro al piombo i semini di
varie
b> specie seguivano i loro fratellini fuori dalle scatole.
b> Comunque, l'istituto che fece tali prove si limitò ad osservare il
b> fenomeno ma non fu assolutamente in grado di azzardare spiegazioni.

Detta cosi' la variazione si puo' spiegare solo per tre cause:
- attrazione lunare (non influenzata dalle casse di piombo)
- i semi sono nati in una certa fase lunare a seguito di una
piantagione/raccolta che segue le fasi per cui germogliano in coincidenza
- magia o altra influenza ignota
--
http://www.frappr.com/ithobbyfaidate
Taz
2006-11-15 21:56:28 UTC
Post by Mike De Petris
- attrazione lunare (non influenzata dalle casse di piombo)
L'attrazione lunare e' praticamente costante, e in ogni caso non varia
con la fase. Al limite, varia la combinazione delle attrazioni
lunisolari, che in luna nuova si sommano e in luna piena si contrastano.
Post by Mike De Petris
- i semi sono nati in una certa fase lunare a seguito di una
piantagione/raccolta che segue le fasi per cui germogliano in coincidenza
Qui servirebbero piu' informazioni da parte di bear riguardo a questo
esperimento di cui parla: protocollo, verifiche, ripetizioni etc.
Post by Mike De Petris
- magia o altra influenza ignota
Se bear avesse ragione, al momento questa sarebbe la spiegazione
migliore (e non sto scherzando, nonostante non creda a questa roba).

Taz
dakama4383
2006-11-16 11:13:23 UTC
come si fa quando sei in campagna solo a dover affrontare a prendere tronchi tagliati e trasportarli sul camion in groppa alla tua spalla? c'è qualche mezzo per vviare a questo? se è si qualè?
--
Questo articolo e` stato inviato dal sito web http://www.nonsolonews.it
Bernardo Rossi
2006-11-16 11:22:57 UTC
On Thu, 16 Nov 2006 11:13:23 +0000 (UTC),
Post by dakama4383
come si fa quando sei in campagna solo a dover affrontare a
Solo i pazzi fanno questo lavoro da soli.
Se ti fai male, come fai ad uscirne?
Post by dakama4383
prendere tronchi tagliati e trasportarli sul camion in groppa
alla tua spalla? c'è qualche mezzo per vviare a questo? se è si qualè?
Il mezzo ideale ha 4 zampe, 1 coda e nitrisce.
--
Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi ***@tin.it
Gi
2006-11-16 12:19:22 UTC
Post by Bernardo Rossi
Il mezzo ideale ha 4 zampe, 1 coda e nitrisce.
Forse sarebbe più adeguato il mezzo, anzi l'intero, che raglia. :-)

Cordialità
Gi
--
Per chi avesse necessità di contattarmi privatamente:
gsassachiocciolatiscalipuntoit
Scusate il disturbo.
Bernardo Rossi
2006-11-16 12:57:28 UTC
Post by Gi
Post by Bernardo Rossi
Il mezzo ideale ha 4 zampe, 1 coda e nitrisce.
Forse sarebbe più adeguato il mezzo, anzi l'intero, che raglia. :-)
Cosi' lo fanno i compaesani di boiler:

http://www.wald.gr.ch/zum-thema/pferderuecken.html
--
Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi ***@tin.it