(troppo vecchio per rispondere)
Cancello elettrico: e la serratura?
fuzzy
2011-11-10 21:02:01 UTC
Vorrei installare l'automatismo per il cancello. Ma mi stavo
chiedendo, l'attuale serratura elettrica, la lascio o la devo
eliminare?

scusate se possa apparire una domanda un po' scema, ma mi è venuto il
dubbio.

fuzzy
Fabbrogiovanni
2011-11-10 21:49:30 UTC
Post by fuzzy
Vorrei installare l'automatismo per il cancello. Ma mi stavo
chiedendo, l'attuale serratura elettrica, la lascio o la devo
eliminare?
Come discorso in generale, dipende dal tipo di automatismo.
I cosidetti "irreversibili" tengono il cancello chiuso anche senza
serratura.
Irreversibile è da intendere che il cancello è chiuso ma se passa un vandalo
e si mette a spingere molto forte qualcosa si rompe.
Poi ci sono gli automatismi liberi, che per stare chiusi hanno bisogno di
una elettroserratura.

Nel tuo caso specifico, anche se scegli il tipo che richiede serratura, è
molto probabile che quella che hai sia da sostituire oppure da posizionare
in modo diverso.
Se mostri foto del cancello, oppure provvedi a dettagliata descrizione
potrei essere più preciso.

PS: "dettagliata descrizione" vuol dire che io devo riuscire a proiettarmi
in testa l'immagine di quello che tu descrivi:-)
fuzzy
2011-11-11 09:02:59 UTC
Post by Fabbrogiovanni
Post by fuzzy
Vorrei installare l'automatismo per il cancello. Ma mi stavo
chiedendo, l'attuale serratura elettrica, la lascio o la devo
eliminare?
Come discorso in generale, dipende dal tipo di automatismo.
I cosidetti "irreversibili" tengono il cancello chiuso anche senza
serratura.
+emso di acquistare questo...
http://www.ebay.it/itm/270834063482?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649#ht_7183wt_954

mi pare che sia irreversibile, tipo gli alzaserande con elettrofreno
penso, o qualcosa di simile.

costa poco e per un cancello di 2,5m va piu che bene.
Post by Fabbrogiovanni
Irreversibile è da intendere che il cancello è chiuso ma se passa un vandalo
e si mette a spingere molto forte qualcosa si rompe.
certo, tuttavia anche un normale cancello con serratura elettrica
normale, e battente a terra, se gli dai due calci ben assestati si
apre (e rompe). Il vandalo non lo ferma nulla.
Post by Fabbrogiovanni
Se mostri foto del cancello, oppure provvedi a dettagliata descrizione
potrei essere più preciso.
grazie della disponibilità. Vedro di mettere una foto, che parla
meglio di dieci descrizioni, cmq è un normalissimo cancello con comune
serratura cisa elettrica (da 80mm).
Post by Fabbrogiovanni
PS: "dettagliata descrizione" vuol dire che io devo riuscire a proiettarmi
in testa l'immagine di quello che tu descrivi:-)
facciamo prima con la foto , una panoramica e una di dettaglio, la
faccio oggi e la mando stasera.

ciao e grazie ancora.

fuzzy
Fabbrogiovanni
2011-11-11 11:18:14 UTC
Post by fuzzy
+emso di acquistare questo...
http://www.ebay.it/itm/270834063482?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649#ht_7183wt_954
Post by fuzzy
mi pare che sia irreversibile, tipo gli alzaserande con elettrofreno
penso, o qualcosa di simile.
Si, dovrebbe essere irreversibile, ma non per questioni di elettrofreno.
Il blocco è dovuto al sistema di riduzione, il motore/riduttore gira e il
pistone esce.
Però se spingi il pistone il motore/riduttore non riesce a girare e fa da
blocco.

costa poco e per un cancello di 2,5m va piu che bene.
Post by fuzzy
cancello con serratura elettrica
normale, e battente a terra, se gli dai due calci ben assestati si
apre (e rompe). Il vandalo non lo ferma nulla.
Nel tuo caso, trattandosi di una sola anta, cerchiamo di mantenere la
serratura a circa metà altezza.
Post by fuzzy
facciamo prima con la foto , una panoramica e una di dettaglio, la
faccio oggi e la mando stasera.
Ok, vediamo se si può mantenere.
Dipende anche dalla prontezza del pistone nel momento in cui parte a tirare.
Se troppo veloce lo scrocco della serratura non fa in tempo a scivolare
all'indietro, va in appoggio e il cancello non si apre.

Di solito questo si risolve montando una serratura con scrocco a ribalta.
Alcune centraline hanno anche la funzione "quando ti dico di aprire parti in
chiusura per un paio di secondi, così diamo il tempo alla serratura, e poi
inverti e apri".
--
Fabbrogiovanni
scenic
2011-11-11 16:32:12 UTC
pensa a quando si romperà se troverai i ricambi....questa è mondezza. un kit
decente di una marca decente che abbia una storia e che quindi ti garantisca
i ricambi per 10 anni, x un 2 ante non lo puoi trovare a meno di 450 euro.
Post by Fabbrogiovanni
Post by fuzzy
Vorrei installare l'automatismo per il cancello. Ma mi stavo
chiedendo, l'attuale serratura elettrica, la lascio o la devo
eliminare?
Come discorso in generale, dipende dal tipo di automatismo.
I cosidetti "irreversibili" tengono il cancello chiuso anche senza
serratura.
+emso di acquistare questo...
http://www.ebay.it/itm/270834063482?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649#ht_7183wt_954

mi pare che sia irreversibile, tipo gli alzaserande con elettrofreno
penso, o qualcosa di simile.

costa poco e per un cancello di 2,5m va piu che bene.
Post by Fabbrogiovanni
Irreversibile è da intendere che il cancello è chiuso ma se passa un vandalo
e si mette a spingere molto forte qualcosa si rompe.
certo, tuttavia anche un normale cancello con serratura elettrica
normale, e battente a terra, se gli dai due calci ben assestati si
apre (e rompe). Il vandalo non lo ferma nulla.
Post by Fabbrogiovanni
Se mostri foto del cancello, oppure provvedi a dettagliata descrizione
potrei essere più preciso.
grazie della disponibilità. Vedro di mettere una foto, che parla
meglio di dieci descrizioni, cmq è un normalissimo cancello con comune
serratura cisa elettrica (da 80mm).
Post by Fabbrogiovanni
PS: "dettagliata descrizione" vuol dire che io devo riuscire a proiettarmi
in testa l'immagine di quello che tu descrivi:-)
facciamo prima con la foto , una panoramica e una di dettaglio, la
faccio oggi e la mando stasera.

ciao e grazie ancora.

fuzzy
Gustavo.
2011-11-11 16:48:04 UTC
Post by scenic
pensa a quando si romperà se troverai i ricambi....questa è mondezza. un
kit decente di una marca decente che abbia una storia e che quindi ti
garantisca i ricambi per 10 anni, x un 2 ante non lo puoi trovare a meno
di 450 euro.
Anni fa erano prodotti da una Ditta Trevigiana e venduti a buon prezzo.

Il "motoriduttore" non era altro che la parte "meccanica" di un banale
Cacciavite Elettrico privo del pacco batterie! (motore DC + Riduttore
epicicloidale doppio stadio).

La "Vite traslante" era uno spezzone di barra filettata da M8 che "spostava"
un dado un po' più lungo del normale posto dentro un tubo cromato che
fungeva da "asta".

Il tutto "alimentato" da una Scheda Elettronica con Trasformatore e
Radio-comando.

Probabilmente questo sarà sulla stessa falsariga... :-)

Magari monterà il Moto-riduttore delle Jeep Peg Perego!

Bye.
Martin
2011-11-11 16:58:22 UTC
Post by Gustavo.
Anni fa erano prodotti da una Ditta Trevigiana e venduti a buon prezzo.
Came ?
Gustavo.
2011-11-11 17:02:51 UTC
Post by Martin
Post by Gustavo.
Anni fa erano prodotti da una Ditta Trevigiana e venduti a buon prezzo.
Came ?
NO, quella è una Ditta seria, non tratta "cineserie".
Quella citata era situata nel paese.... "panettone"...
posto in riva al fiume tra il Piave ed il Tagliamento.... :-)
fuzzy
2011-11-11 20:12:14 UTC
On Nov 11, 12:18 pm, "Fabbrogiovanni"
Post by Fabbrogiovanni
Fabbrogiovanni
la foto domani.

Ho sbagliato il cancello è a doppio battente (non mi ero accorto), un
anta da 1m e una da 1,5m

pardon
fuzzy
Fabbrogiovanni
2011-11-11 20:17:50 UTC
Post by fuzzy
la foto domani.
Fai con comodo, non abbiamo fretta.
Post by fuzzy
Ho sbagliato il cancello è a doppio battente (non mi ero accorto), un
anta da 1m e una da 1,5m
Quindi anche il kit che hai mostrato sarà da rivedere, giusto?
Sono curioso di vedere come è installata ora la serratura elettrica, più che
altro come viene fermata l'anta semifissa.
--
Fabbrogiovanni
fuzzy
2011-11-11 20:34:27 UTC
Post by scenic
pensa a quando si romperà se troverai i ricambi....questa è mondezza. un kit
decente di una marca decente che abbia una storia e che quindi ti garantisca
i ricambi per 10 anni,  x un 2 ante non lo puoi trovare a meno di 450 euro.
forse non si romperà.
Se si rompe dopo 5 anni, allora siamo allo stesso livello.

Sono tutte supposizione basate sul giudizio sommario e massificante
secondo cui se una cosa non costa tanto fa necessariamente schifo, o
tutto quello che fanno i cinesi fa schifo. Concetto quest'ultimo ormai
dimostrabilmente falso.

Ci sarebbe da dire piuttosto che i prezzi in italia sono alti non solo
rispetto ai cinesi, ma anche rispetto a diversi paesi europei. Io per
esempio acquisto regolarmente componenti elettronici all'estero, o
altro materiale elettrico ed elettronico per il mio lavoro,
soprattutto in UK, perchè hanno costi concorrenziali.

La verità è che i venditori/produttori italiani
1) (contro) non amano la concorrenza
2) (contro) sono esosi
3) (pro) sono schiacciati dalle tasse

A parte il cancello la mia casa la sta ristrutturando una ditta scelta
tra 4. 3 di queste ditte erano italiane, e una rumena (tutte e 4
regolari, con lavoratori iscritti, INAIL ecc.).

Indovina quale preventivo ho scelto? :-)

fuzzy
matteou
2011-11-11 22:20:18 UTC
Post by scenic
pensa a quando si romperà se troverai i ricambi....questa è mondezza. un
kit decente di una marca decente che abbia una storia e che quindi ti
garantisca i ricambi per 10 anni, x un 2 ante non lo puoi trovare a meno
di 450 euro.
Puo' anche essere, ma ne vale la pena?
Io ho montato (4 anni fa) un kit della avidsen, pagato 159E in un brico.
Sapevo che era una cinesata, ma per quel prezzo ho rischiato.
In 3 anni non ha mai dato un problema, pur con il cancello oltre le
specifiche (loro danno al max 75kg per anta, il mio, facendo due conti e'
attorno ai 90kg per anta) e uso abbastanza frequente (almeno 10
aperture/chiusure al giorno).

Nell'ultimo anno ha avuto un paio di problemi, tutti risolvibili con un po'
di fai da te (altrimenti cosa postiamo a fare in questo ng? ;-)

Imho, se uno sa arrangiarsi un po', acquistare materiale "cinese" non e' poi
una cattiva scelta, conscio pero' del fatto che, prima o poi, dovra'
metterci le mani sopra per aggiustare qualche magagna.
scenic
2011-11-12 05:33:02 UTC
la ditta di rumeni.
spera che non ti arrivino i ladri in casa dopo breve tempo. dalle mie parti
succede dopo che hanno finito i muratori albanesi rumeni e compagnia bella.
comunque l'elettroserratura eliminala e utilizza il filo mettendo un rele
12vac in mezzo per fargli fare l'apertura dal citofono della seconda a nta,
cosi hai il pedonale.
Post by scenic
pensa a quando si romperà se troverai i ricambi....questa è mondezza. un kit
decente di una marca decente che abbia una storia e che quindi ti garantisca
i ricambi per 10 anni, x un 2 ante non lo puoi trovare a meno di 450 euro.
forse non si romperà.
Se si rompe dopo 5 anni, allora siamo allo stesso livello.

Sono tutte supposizione basate sul giudizio sommario e massificante
secondo cui se una cosa non costa tanto fa necessariamente schifo, o
tutto quello che fanno i cinesi fa schifo. Concetto quest'ultimo ormai
dimostrabilmente falso.

Ci sarebbe da dire piuttosto che i prezzi in italia sono alti non solo
rispetto ai cinesi, ma anche rispetto a diversi paesi europei. Io per
esempio acquisto regolarmente componenti elettronici all'estero, o
altro materiale elettrico ed elettronico per il mio lavoro,
soprattutto in UK, perchè hanno costi concorrenziali.

La verità è che i venditori/produttori italiani
1) (contro) non amano la concorrenza
2) (contro) sono esosi
3) (pro) sono schiacciati dalle tasse

A parte il cancello la mia casa la sta ristrutturando una ditta scelta
tra 4. 3 di queste ditte erano italiane, e una rumena (tutte e 4
regolari, con lavoratori iscritti, INAIL ecc.).

Indovina quale preventivo ho scelto? :-)

fuzzy
fuzzy
2011-11-14 18:15:08 UTC
Post by scenic
la ditta di rumeni.
spera che non ti arrivino i ladri in casa dopo breve tempo. dalle mie parti
succede dopo che hanno finito i muratori albanesi rumeni e compagnia bella.
Queste forme velate di razzismo non mi piacciono.

Tra l'altro col titolare della ditta siamo diventati amici. E' un
ottima persona.
Me l'ha fatta conoscere un altro mio amico, e altri amici suoi si sono
trovati benissimo. Alta professionalità e a nessuno hanno rubato. L'ho
raccomandato ad altri. Ha realizzato anche il giardino di una delle
residenze di D&G, e altri lavori di pregio.

Inoltre il muratore che mi sta facendo i lavori in economia,
all'interno è albanese e lo conosco da 15 anni. Mi fido piu di lui che
un paio di italiani vicini di casi con cui non andrei manco a portare
il cane a pisciare.

fuzzy
fuzzy
2011-11-14 18:15:22 UTC
Post by Fabbrogiovanni
Post by fuzzy
la foto domani.
Fai con comodo, non abbiamo fretta.
Post by fuzzy
Ho sbagliato il cancello è a doppio battente (non mi ero accorto), un
anta da 1m e una da 1,5m
Quindi anche il kit che hai mostrato sarà da rivedere, giusto?
Sono curioso di vedere come è installata ora la serratura elettrica, più che
altro come viene fermata l'anta semifissa.
--
Fabbrogiovanni
eccole foto
http://www.vagus.it/P1020392.JPG davanti (mi è venuta leggermente
sfocata)
http://www.vagus.it/P1020393.JPG dall'interno

l'anta fissa è quella lunga (1,50m, la corta è 1m), ed è fissata in
modo classico col battente a terra.

la serratura è una classica CISA.Ovviamente il cancello va tutto
ristrutturato (ha 20 anni).

che ne pensi?

fuzzy
Fabbrogiovanni
2011-11-14 18:33:53 UTC
Post by fuzzy
Post by Fabbrogiovanni
Sono curioso di vedere come è installata ora la serratura elettrica, più che
altro come viene fermata l'anta semifissa.
eccole foto
http://www.vagus.it/P1020392.JPG davanti (mi è venuta leggermente
Post by fuzzy
sfocata)
Si ma solo poco poco:-)
Fa niente, tanto questa non ci serve.

http://www.vagus.it/P1020393.JPG dall'interno
Post by fuzzy
l'anta fissa è quella lunga (1,50m, la corta è 1m), ed è fissata in
modo classico col battente a terra.
Esatto, come pensavo.
Oltre che il battente a terra che fa da fermo ci sarà anche un catenaccino
verticale, a comando manuale, giusto?
Quindi, automatizzando il cancello questa catenaccio verticale deve sparire
e di conseguenza anche la serratura, dove si trova ora, non va bene.

Volendo proprio mettarla, va spostata e messa in verticale, in basso, sempre
sull'anta piccola.
Però è un debito, devi farle la balia come ai bambini, c'è sempre qualcosa
che non va.
L'ideale è eliminarla.
Post by fuzzy
la serratura è una classica CISA.Ovviamente il cancello va tutto
ristrutturato (ha 20 anni).
Per montare i due pistoni c'è anche da risolvere la sporgenza dei pilastri
rispetto al cancello.
Se immagino giusto quello che non si vede in foto, sopra c'è un portichetto
e questi due pilastri reggono il tutto, giusto?
Quindi di scavare una nicchia non se ne parla.
Soluzione elegante, ma impegnativa: spostare il cancello a filo interno dei
pilastri.
Soluzione alla cerchiamo di cavarcela con poco: allungare di parecchio la
staffa che collega la punta del pistone al cancello, cercando di trovare un
compromesso che permetta l'apertura a 90° delle ante.
Non so quanto saranno dettagliate le istruzioni allegate all'automatismo che
hai mostrato.
Tieni pesente che le varie distanze, tenendo presente il centro del cardine
come punto di riferimento, non possono cambiare così come capita.
--
Fabbrogiovanni
Fabbrogiovanni
2011-11-14 20:05:43 UTC
Quindi, automatizzando il cancello questo catenaccio verticale deve
sparire e di conseguenza anche la serratura, dove si trova ora, non va
bene.
Rettifico l'affermazione drastica:-)
Con un po' tanta inventiva si riesce a costruire un catenaccio verticale
meccanico e "automatico".
Deve avere la testa snodata e inclinata, in modo che la seconda anta gli si
appoggia, spinge sulla parte inclinata e lo fa scendere.
Una molla incorporata nelal parte verticale lo fa risalire quando la seconda
anta è la prima ad aprirsi.

Tutto questo sempre a livello teorico, nella pratica a volte si inceppa e
diventa un altro debito:-)
--
Fabbrogiovanni
fuzzy
2011-11-14 20:07:35 UTC
Post by Fabbrogiovanni
Oltre che il battente a terra che fa da fermo ci sarà anche un catenaccino
verticale, a comando manuale, giusto?
giusto.
Post by Fabbrogiovanni
Quindi, automatizzando il cancello questa catenaccio verticale deve sparire
ovvio.
Post by Fabbrogiovanni
e di conseguenza anche la serratura, dove si trova ora, non va bene.
ok. ecco.
Post by Fabbrogiovanni
Volendo proprio mettarla, va spostata e messa in verticale, in basso, sempre
sull'anta piccola.
Però è un debito, devi farle la balia come ai bambini, c'è sempre qualcosa
che non va.
L'ideale è eliminarla.
no problem , la elimino.
Post by Fabbrogiovanni
Per montare i due pistoni  c'è anche da risolvere la sporgenza dei pilastri
rispetto al cancello.
sospettavo. i Cardini sono al centro dei pilastri.
Post by Fabbrogiovanni
Se immagino giusto quello che non si vede in foto, sopra c'è un portichetto
e questi due pilastri reggono il tutto, giusto?
giusto. cancello riparato dalla pioggia battente
Post by Fabbrogiovanni
Quindi di scavare una nicchia non se ne parla.
Soluzione elegante, ma impegnativa: spostare il cancello a filo interno dei
pilastri.
forse applicando dei cardini da imbullonare ai pilastri. Non certo
nicchie murate. :-)
uff. ... se si potesse evitare...
Post by Fabbrogiovanni
Soluzione alla cerchiamo di cavarcela con poco: allungare di parecchio la
staffa che collega la punta del pistone al cancello, cercando di trovare un
compromesso che permetta l'apertura a 90° delle ante.
uhm... si potrebbe provare, purche non venga una schifezza.
Post by Fabbrogiovanni
Non so quanto saranno dettagliate le istruzioni allegate all'automatismo che
hai mostrato.
e chi lo sa.
Post by Fabbrogiovanni
Tieni pesente che le varie distanze, tenendo presente il centro del cardine
come punto di riferimento, non possono cambiare così come capita.
ok, tutte le misure devono essere rispettate, terro presente.
Post by Fabbrogiovanni
Fabbrogiovanni
grazie infinite, semplici indicazioni per me utili

fuzzy
Fabbrogiovanni
2011-11-14 20:17:10 UTC
Post by fuzzy
Post by Fabbrogiovanni
Non so quanto saranno dettagliate le istruzioni allegate all'automatismo che
hai mostrato.
e chi lo sa.
A puro titolo di esempio, se guardi da pag. 11 in avanti puoi cominciarti a
fare un'idea di come cambiando uan misura cambiano angoli di apertura e
cinematismi:
http://www.bft-usa.com/repository/prodotti/download/D811304_01.pdf

Ovviamente queste misure valgono per questo modello della BFT, c'entra nulla
con quello che acquisterai tu.
--
Fabbrogiovanni