Discussion:
Problema faretti da incasso
(troppo vecchio per rispondere)
Blindik
2009-10-18 08:48:31 UTC
Salve,
nella cucina ho 5 faretti in fila incassati in un rettangolo in
cartongesso situato proprio sopra il bancone della cucina stessa.
Quando si fulminava un faretto, gli altri 4 funzionavano lo stesso.
Nelle ultime settimane, mentre avevo i faretti accesi, all'improvviso
si spegnevano da soli per qualche minuto per poi riaccendersi
all'improvviso; facevano in questo modo per diverse volte (a
intervalli non regolari). Da 2 settimane non si accendono proprio
più...
Ho provato a staccarli tutti e attaccarne uno solo a diversi spinotti
e succede che accendendo l'interruttore per 2 secondi rimane spento
per poi fare pian piano una luce fiochissima e rimane tale....
Dietro l'interruttore generale (un normale interruttore della luce) ci
sono i 2 fili (blu e marrone), passano nel muro. Dall'apertura in alto
nel cartongesso vedo un tubo da cui escono diversi fili per ogni
spinotto delle singole lampadine. Ho provato a cambiare l'interruttore
ma il problema resta.

A questo punto non capisco dov'è il problema.
Avete qualche idea?

Grazie in anticipo.
max64
2009-10-18 09:13:00 UTC
"Blindik" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio news:953f6c18-220b-4783-a50c-***@b15g2000yqd.googlegroups.com...
Salve,
nella cucina ho 5 faretti in fila incassati in un rettangolo in
cartongesso situato proprio sopra il bancone della cucina stessa.
Quando si fulminava un faretto, gli altri 4 funzionavano lo stesso.
Nelle ultime settimane, mentre avevo i faretti accesi, all'improvviso
si spegnevano da soli per qualche minuto per poi riaccendersi
all'improvviso; facevano in questo modo per diverse volte (a
intervalli non regolari). Da 2 settimane non si accendono proprio
più...
Ho provato a staccarli tutti e attaccarne uno solo a diversi spinotti
e succede che accendendo l'interruttore per 2 secondi rimane spento
per poi fare pian piano una luce fiochissima e rimane tale....
Dietro l'interruttore generale (un normale interruttore della luce) ci
sono i 2 fili (blu e marrone), passano nel muro. Dall'apertura in alto
nel cartongesso vedo un tubo da cui escono diversi fili per ogni
spinotto delle singole lampadine. Ho provato a cambiare l'interruttore
ma il problema resta.

A questo punto non capisco dov'è il problema.
Avete qualche idea?

Grazie in anticipo.
Tra l' interruttore e i faretti da qualche parte c' e' l' alimentatore che
probabilmente non funziona piu'.
Antonio Pellati
2009-10-18 09:27:08 UTC
"Blindik" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio news:953f6c18-220b-4783-a50c-***@b15g2000yqd.googlegroups.com...
Salve,
nella cucina ho 5 faretti in fila incassati in un rettangolo in
cartongesso situato proprio sopra il bancone della cucina stessa.
Quando si fulminava un faretto, gli altri 4 funzionavano lo stesso.
Nelle ultime settimane, mentre avevo i faretti accesi, all'improvviso
si spegnevano da soli per qualche minuto per poi riaccendersi
all'improvviso; facevano in questo modo per diverse volte (a
intervalli non regolari). Da 2 settimane non si accendono proprio
più...
Ho provato a staccarli tutti e attaccarne uno solo a diversi spinotti
e succede che accendendo l'interruttore per 2 secondi rimane spento
per poi fare pian piano una luce fiochissima e rimane tale....
Dietro l'interruttore generale (un normale interruttore della luce) ci
sono i 2 fili (blu e marrone), passano nel muro. Dall'apertura in alto
nel cartongesso vedo un tubo da cui escono diversi fili per ogni
spinotto delle singole lampadine. Ho provato a cambiare l'interruttore
ma il problema resta.
A questo punto non capisco dov'è il problema.
Avete qualche idea?


Che tensione hanno le lampadine?
Se sono a 220V ci sarà senz'altro una giunzione difettosa, se sono a 12V c'è
un trasformatore o un'alimentatore e il problema potrebbe essere lì.
Dalla descrizione sembra che ci sia una scatola dove arriva il filo
dell'interruttore e da cui partono i fili che vedi uscire dal tubo che vedi
nell'apertura del cartongesso. Tutto sta a trovarla. Potrebbe essere dietro
un mobile o in un punto qualsiasi della cucina.

Antonio
--
________
http://brunettigiovanni.it (sconti per chi cita questa lettera)
http://elisabettapellati.it
http://antoniopellati.it
Blindik
2009-10-18 09:40:08 UTC
Post by Blindik
Salve,
nella cucina ho 5 faretti in fila incassati in un rettangolo in
cartongesso situato proprio sopra il bancone della cucina stessa.
Quando si fulminava un faretto, gli altri 4 funzionavano lo stesso.
Nelle ultime settimane, mentre avevo i faretti accesi, all'improvviso
si spegnevano da soli per qualche minuto per poi riaccendersi
all'improvviso; facevano in questo modo per diverse volte (a
intervalli non regolari). Da 2 settimane non si accendono proprio
più...
Ho provato a staccarli tutti e attaccarne uno solo a diversi spinotti
e succede che accendendo l'interruttore per 2 secondi rimane spento
per poi fare pian piano una luce fiochissima e rimane tale....
Dietro l'interruttore generale (un normale interruttore della luce) ci
sono i 2 fili (blu e marrone), passano nel muro. Dall'apertura in alto
nel cartongesso vedo un tubo da cui escono diversi fili per ogni
spinotto delle singole lampadine. Ho provato a cambiare l'interruttore
ma il problema resta.
A questo punto non capisco dov'è il problema.
Avete qualche idea?
Che tensione hanno le lampadine?
Se sono a 220V ci sarà senz'altro una giunzione difettosa, se sono a 12V c'è
un trasformatore o un'alimentatore e il problema potrebbe essere lì.
Dalla descrizione sembra che ci sia una scatola dove arriva il filo
dell'interruttore e da cui partono i fili che vedi uscire dal tubo che vedi
nell'apertura del cartongesso. Tutto sta a trovarla. Potrebbe essere dietro
un mobile o in un punto qualsiasi della cucina.
    Antonio
--
________http://brunettigiovanni.it (sconti per chi cita questa lettera)http://elisabettapellati.ithttp://antoniopellati.it
Avete ragione, sui faretti c'è scritto 12V!!
Quindi nella scatola del cartongesso ci deve essere un alimentatore/
trasformatore, tocca trovarlo e cambiarlo.

Bravissimi e grazie mille!
Blindik
2009-10-18 10:59:55 UTC
Post by Blindik
Post by Blindik
Salve,
nella cucina ho 5 faretti in fila incassati in un rettangolo in
cartongesso situato proprio sopra il bancone della cucina stessa.
Quando si fulminava un faretto, gli altri 4 funzionavano lo stesso.
Nelle ultime settimane, mentre avevo i faretti accesi, all'improvviso
si spegnevano da soli per qualche minuto per poi riaccendersi
all'improvviso; facevano in questo modo per diverse volte (a
intervalli non regolari). Da 2 settimane non si accendono proprio
più...
Ho provato a staccarli tutti e attaccarne uno solo a diversi spinotti
e succede che accendendo l'interruttore per 2 secondi rimane spento
per poi fare pian piano una luce fiochissima e rimane tale....
Dietro l'interruttore generale (un normale interruttore della luce) ci
sono i 2 fili (blu e marrone), passano nel muro. Dall'apertura in alto
nel cartongesso vedo un tubo da cui escono diversi fili per ogni
spinotto delle singole lampadine. Ho provato a cambiare l'interruttore
ma il problema resta.
A questo punto non capisco dov'è il problema.
Avete qualche idea?
Che tensione hanno le lampadine?
Se sono a 220V ci sarà senz'altro una giunzione difettosa, se sono a 12V c'è
un trasformatore o un'alimentatore e il problema potrebbe essere lì.
Dalla descrizione sembra che ci sia una scatola dove arriva il filo
dell'interruttore e da cui partono i fili che vedi uscire dal tubo che vedi
nell'apertura del cartongesso. Tutto sta a trovarla. Potrebbe essere dietro
un mobile o in un punto qualsiasi della cucina.
    Antonio
--
________http://brunettigiovanni.it (sconti per chi cita questa lettera)http://elisabettapellati.ithttp://antoniopellati.it
Avete ragione, sui faretti c'è scritto 12V!!
Quindi nella scatola del cartongesso ci deve essere un alimentatore/
trasformatore, tocca trovarlo e cambiarlo.
Bravissimi e grazie mille!- Nascondi testo citato
- Mostra testo citato -
Ho trovato il trasformatore, è un paulmann rotondo che ho tirato fuori
da uno dei buchi dei 5 faretti.
E' tutto bruciacchiato da ambo i lati, segno evidente che avevate
ragione!

Grazie per i consigli!