(troppo vecchio per rispondere)
Caldaia e canna fumaria
Lorenzo Guatelli
2009-10-07 19:13:10 UTC
Ciao,
stiamo comperando un appartamento appena fuori città (zona Emilia).
Abbiamo richiesto un extracapitolato relativamente ad una canna
fumaria aggiuntiva per l'utilizzo con una stufa (a legna o a pellet).
Ora dal momento che stò cercando di informarmi sul tema e non
ho le idee chiare, volevo chiedervi consiglio.
Mi hanno chiesto la dimensione del tubo della canna fumaria.
Vi fornisco qualche dettaglio che penso possa essere utile.
La stufa dovrà scaldare una stanza da 25mq (esposta ad est) ed
essere sovradimensionata per scaldare anche la cucina (ovest) ed
il corridoio delle camere (sud). L'appartamento è al piano rialzato
con sotto i garage e sopra altri 2 piani. Muri da 50, doppi vetri.
Sabato andrò per preventivi, ma ora sono in cerca di consigli
(sopratutto relativamente al dimensionamento della canna fumaria).
Grazie a tutti
Albe V°
2009-10-07 19:14:51 UTC
Post by Lorenzo Guatelli
Ciao,
stiamo comperando un appartamento appena fuori città (zona Emilia).
Abbiamo richiesto un extracapitolato relativamente ad una canna
fumaria aggiuntiva per l'utilizzo con una stufa (a legna o a pellet).
Ora dal momento che stò cercando di informarmi sul tema e non
ho le idee chiare, volevo chiedervi consiglio.
Mi hanno chiesto la dimensione del tubo della canna fumaria.
Vi fornisco qualche dettaglio che penso possa essere utile.
La stufa dovrà scaldare una stanza da 25mq (esposta ad est) ed
essere sovradimensionata per scaldare anche la cucina (ovest) ed
il corridoio delle camere (sud). L'appartamento è al piano rialzato
con sotto i garage e sopra altri 2 piani. Muri da 50, doppi vetri.
Sabato andrò per preventivi, ma ora sono in cerca di consigli
(sopratutto relativamente al dimensionamento della canna fumaria).
Se parliamo di stufa e non di caminetto, con un tubo da 18cm ci
riscaldi un condominio.

Alberto
Catrame
2009-10-07 19:53:08 UTC
Post by Lorenzo Guatelli
Ciao,
stiamo comperando un appartamento appena fuori città (zona Emilia).
Abbiamo richiesto un extracapitolato relativamente ad una canna
fumaria aggiuntiva per l'utilizzo con una stufa (a legna o a pellet).
Ora dal momento che stò cercando di informarmi sul tema e non
ho le idee chiare, volevo chiedervi consiglio.
Mi hanno chiesto la dimensione del tubo della canna fumaria.
Vi fornisco qualche dettaglio che penso possa essere utile.
La stufa dovrà scaldare una stanza da 25mq (esposta ad est) ed
essere sovradimensionata per scaldare anche la cucina (ovest) ed
il corridoio delle camere (sud). L'appartamento è al piano rialzato
con sotto i garage e sopra altri 2 piani. Muri da 50, doppi vetri.
Sabato andrò per preventivi, ma ora sono in cerca di consigli
(sopratutto relativamente al dimensionamento della canna fumaria).
Grazie a tutti
questa

http://www.jotul.com/it/wwwjotulit/Main-Menu/I-Prodotti/Legna/Stufe-a-legna/Jotul-F-275/

e rispetta il diametro della bocca di uscita fumi.
--
Le galassie si espandono fino a sperdersi.
Loris_ro
2009-10-08 06:53:00 UTC
Le canne fumarie vanno dimensionate, installate e certificate da personale
qualificato.

chiedere a te che diametro deve avere la canna che tu vuoi che ia installata
può essere ung esto di cortesia ma è anche un comodo metodo per scaricarsi
di una responsabilità.

io gli direi semplicemente di che potenzialità massima è la stufa che
intendi installare e quale carburante intendi usare dicendoc he la canna
fumaria deve essere adeguata a quelle caratteristiche.

e che il calcolo se lo facciano loro....

oppure incarica un termotecnico che ti faccia il calcolo e glielo dai a
loro.

ciao.

Lo
Albe V°
2009-10-08 09:04:32 UTC
Post by Loris_ro
Le canne fumarie vanno dimensionate, installate e certificate da personale
qualificato.
chiedere a te che diametro deve avere la canna che tu vuoi che ia installata
può essere ung esto di cortesia ma è anche un comodo metodo per scaricarsi di
una responsabilità.
io gli direi semplicemente di che potenzialità massima è la stufa che intendi
installare e quale carburante intendi usare dicendoc he la canna fumaria deve
essere adeguata a quelle caratteristiche.
e che il calcolo se lo facciano loro....
La stufa la compra lui, non sono mica tutte uguali, figurati se si
prendono la responsabilità di dimensionare una canna fumaria per una
stufa che non sanno quale sarà...

E' giusto che chiedano il diametro, lui sceglie la stufa, il fornitore
gli dice "qui serve una canna da 18cm", e lui fa installare questa.

Alberto
lorguatto
2009-10-08 16:57:06 UTC
Post by Albe V°
Post by Loris_ro
Le canne fumarie vanno dimensionate, installate e certificate da personale
qualificato.
chiedere a te che diametro deve avere la canna che tu vuoi che ia installata
può essere ung esto di cortesia ma è anche un comodo metodo per scaricarsi di
una responsabilità.
io gli direi semplicemente di che potenzialità massima è la stufa che intendi
installare e quale carburante intendi usare dicendoc he la canna fumaria deve
essere adeguata a quelle caratteristiche.
e che il calcolo se lo facciano loro....
La stufa la compra lui, non sono mica tutte uguali, figurati se si
prendono la responsabilità di dimensionare una canna fumaria per una
stufa che non sanno quale sarà...
E' giusto che chiedano il diametro, lui sceglie la stufa, il fornitore
gli dice "qui serve una canna da 18cm", e lui fa installare questa.
Alberto
Mi attacco qui, grazie delle risposte.
Tutto il lavoro viene sicuramente fatto da personale certificato, sia
fornitore
sia impresa. Questione è che io non mi fido e vorrei sapere prima e
poi
eventualmente tacere se mi trovo daccordo...
Quindi, prendiamo caso la jotul suggerita da Catrame, nelle
specifiche
leggo Resa: 3,5-10 kW , questa variabilità da cosa dipende?
E' adeguata ad un ambiente discontinuo da 40mq totali circa?
Considerando che sopra ci saranno almeno 6 metri di canna, la
dimensione
di 15 è adeguata/minima/sovradimensionata per sicurezza?
Infine se al posto della legna mettessi il pellet, cosa cambia nel
ragionamento?
Grazie
Fabbrogiovanni
2009-10-08 17:26:56 UTC
Post by lorguatto
Quindi, prendiamo caso la jotul suggerita da Catrame, nelle
specifiche
leggo Resa: 3,5-10 kW , questa variabilità da cosa dipende?
Da quanta legna le dai da mangiare.
Post by lorguatto
E' adeguata ad un ambiente discontinuo da 40mq totali circa?
Considerando che sopra ci saranno almeno 6 metri di canna, la
dimensione
di 15 è adeguata/minima/sovradimensionata per sicurezza?
Così a occhio e spanne direi che va bene per una stufa da 10 kW.
Se però un giorno tu cambiassi idea e al posto della stufa ti venisse una
voglia matta di caminetto, che fai?
Magari riuscirai a toglierti la voglia, accontentandoti di un cosino piccolo
e minimo (si capisce che parlo per esperienza personale? :-))

Se tornassi indietro opterei per una canna fumaria di dimensioni valide per
qualcosa di grosso, ridurre il tiraggio o intubarla nel caso serva piccola è
abbastanza semplice, ingrandirla è praicamente impossibile.
--
Fabbrogiovanni