Discussione:
punte per forare acciaio cementato
(troppo vecchio per rispondere)
Lo Smilzo
2020-09-17 11:39:41 UTC
Permalink
E' possibile forare l'acciao tipo quello degli ingranacci cambio auto? Se si
che punta ci vuole?
--
Ciao, H.
\\|//
(o o)
oOOo~(_)~oOOo
«=¤=»«=¤=»«=¤=»«=¤=»«=¤=»«=¤=»«=¤=»
Slayer99
2020-09-17 17:41:09 UTC
Permalink
Post by Lo Smilzo
E' possibile forare l'acciao tipo quello degli ingranacci cambio auto? Se si
che punta ci vuole?
Esistono alcune punte per acciai duri che si usano ad alte temperature e
numero di giri, ci sono video dentro in Internet, ma devi avere a
disposizione un bel trapano a colonna
--
We were born on the night of Apocalypse...
El_Ciula
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
On 9/17/20 4:39 AM, Lo Smilzo wrote:> E' possibile forare l'acciao tipo quello degli ingranacci cambio auto? Se si > che punta ci vuole?Esistono alcune punte per acciai duri che si usano ad alte temperature enumero di giri, ci sono video dentro in Internet, ma devi avere adisposizione un bel trapano a colonna-- We were born on the night of Apocalypse...
si chiamano punte ad alte prestazioni, da non usare con
lubrificante ma a secco.
--
----Android NewsGroup Reader----
https://piaohong.s3-us-west-2.amazonaws.com/usenet/index.html
Paolo
2020-09-18 04:50:56 UTC
Permalink
Post by Lo Smilzo
E' possibile forare l'acciao tipo quello degli ingranacci cambio auto? Se si
che punta ci vuole?
Sì, cerca punte in "metallo duro" che poi si tratta di widia integrale.
A parte il costo, ci si allontana un po' dal fai-da-te in quanto
prevedono l'utilizzo ad alto numero di giri e con una macchina rigida,
normalmente non a disposizione dell'hobbista.
Se non ti interessa la precisione puoi utilizzare delle comuni punte da
muro, sempre a secco e ad alta velocità,
Se indichi meglio quel che intendi fare, i consigli saranno più mirati
E.Delacroix
2020-09-18 06:33:32 UTC
Permalink
Post by Paolo
Post by Lo Smilzo
E' possibile forare l'acciao tipo quello degli ingranacci cambio auto?
Se si che punta ci vuole?
Sì, cerca punte in "metallo duro" che poi si tratta di widia integrale.
A parte il costo, ci si allontana un po' dal fai-da-te in quanto
prevedono l'utilizzo ad alto numero di giri e con una macchina rigida,
normalmente non a disposizione dell'hobbista.
Se non ti interessa la precisione puoi utilizzare delle comuni punte da
muro, sempre a secco e ad alta velocità,
Se indichi meglio quel che intendi fare, i consigli saranno più mirati
Forse vuole alleggerire gli ingranacci della moto :)
--
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Soviet_Mario
2020-09-18 12:08:02 UTC
Permalink
Post by Paolo
Post by Lo Smilzo
E' possibile forare l'acciao tipo quello degli ingranacci cambio auto?
Se si che punta ci vuole?
Sì, cerca punte in "metallo duro" che poi si tratta di widia integrale.
A parte il costo, ci si allontana un po' dal fai-da-te in quanto
prevedono l'utilizzo ad alto numero di giri e con una macchina rigida,
normalmente non a disposizione dell'hobbista.
Se non ti interessa la precisione puoi utilizzare delle comuni punte da
muro,
punte da muro per forare l'acciaio duro ?
Uhm ... ma davai ?
Post by Paolo
sempre a secco e ad alta velocità,
Se indichi meglio quel che intendi fare, i consigli saranno più mirati
--
la firma la setto dopo
Paolo
2020-09-18 16:42:35 UTC
Permalink
Post by Soviet_Mario
Post by Lo Smilzo
E' possibile forare l'acciao tipo quello degli ingranacci cambio auto?
punte da muro per forare l'acciaio duro ?
Uhm ... ma davai ?
Esatto, senza se e senza ma.
Insegnamento di un vecchio meccanico e provato personalmente più volte.
Le punte da muro hanno gli inserti di testa in widia, come miglioria
puoi fare una affilatura "in negativo" e le puoi utilizzare per forare
l'acciaio temprato, durezza 60-62 HRC
Come dicevo, se non hai pretese di precisione, ad esempio ti serve un
foro per far passare il filo dell'elettoerosione si usa questo metodo.
Senza contare che una punta da muro ti costa almeno un quinto rispetto
alle punte in widia integrali.
Soviet_Mario
2020-09-18 17:51:58 UTC
Permalink
Post by Paolo
Post by Soviet_Mario
Post by Lo Smilzo
E' possibile forare l'acciao tipo quello degli ingranacci cambio auto?
punte da muro per forare l'acciaio duro ?
Uhm ... ma davai ?
Esatto, senza se e senza ma.
Insegnamento di un vecchio meccanico e provato personalmente più volte.
Le punte da muro hanno gli inserti di testa in widia, come miglioria
non penso che sia una miglioria ma una stretta necessità
qualche volta per la disperazione (mancava una punta da ferro lunga)
avevo provato a forare una rotaia in profondità in un muro in appoggio :
le punte da calcestruzzo tal quali semplicemente non producevano
truciolo, non mordevano, perché il profilo della placchetta non era
adatto.
Non sapevo nemmeno che le placchette di widia si potessero affilare (e
senza farle saltare !). Cosa si può usare, il disco diamantato ? Il
corindone ce la fa ?
Post by Paolo
puoi fare una affilatura "in negativo" >
eh non sarei capace. Le punte normali da 6 in su le so affilare, con un
po' di culo, ma non ho mai tentato con l'inserto brasato.

cosa sarebbe l'affilatura in negativo ?
Post by Paolo
e le puoi utilizzare per forare
l'acciaio temprato, durezza 60-62 HRC Come dicevo, se non hai pretese di
precisione, ad esempio ti serve un foro per far passare il filo
dell'elettoerosione si usa questo metodo. Senza contare che una punta da
muro ti costa almeno un quinto rispetto alle punte in widia integrali.
cmq interessante. Ne ho talmente tante che prima o poi qualche tentativo
di affilatura lo farò. Secondo te è meglio tentare quelle a due taglienti
o a croce ?
--
la firma la setto dopo
Paolo
2020-09-18 18:04:48 UTC
Permalink
CUT
Post by Soviet_Mario
non penso che sia una miglioria ma una stretta necessità
qualche volta per la disperazione (mancava una punta da ferro lunga)
le punte da calcestruzzo tal quali semplicemente non producevano
truciolo, non mordevano, perché il profilo della placchetta non era
adatto.
Non sapevo nemmeno che le placchette di widia si potessero affilare (e
senza farle saltare !). Cosa si può usare, il disco diamantato ? Il
corindone ce la fa ?
eh non sarei capace. Le punte normali da 6 in su le so affilare, con un
po' di culo, ma non ho mai tentato con l'inserto brasato.
cosa sarebbe l'affilatura in negativo ?
cmq interessante. Ne ho talmente tante che prima o poi qualche tentativo
di affilatura lo farò. Secondo te è meglio tentare quelle a due taglienti
o a croce ?
Per affilare il Widia di vuole una mola in (mi pare) carburo di silicio
di colore verde. Niente di esoterico, si trova comunemente in
ferramenta. Affilare in negativo nn so come si potrebbe tradurre in un
linguaggio più tecnico, semplificando posso indicare che il filo
tagliente deve essere piatto, se non addirittura qualche grado in meno
rispetto alle punte tradizionali. Da cui il negativo.
Io ho usato solo quelle a due taglienti e, ripeto, per fori che non
necessitavano precisione.
E' impensabile farlo a mano e il trapano a colonna va impostato col nr
di giri molto alto. Non è propriamente esatto ma volgarmente è come se
fosse una plasmatura, ossia si crea calore che ammorbidisce il
materiale permettendo al widia di penetrare.
Per tale motivo, come suggeriva El Ciula, si usano a secco.
Soviet_Mario
2020-09-18 18:15:23 UTC
Permalink
Post by Paolo
CUT
Post by Soviet_Mario
non penso che sia una miglioria ma una stretta necessità
qualche volta per la disperazione (mancava una punta da
ferro lunga) avevo provato a forare una rotaia in
profondità in un muro in appoggio : le punte da
calcestruzzo tal quali semplicemente non producevano
truciolo, non mordevano, perché il profilo della
placchetta non era adatto.
Non sapevo nemmeno che le placchette di widia si potessero
affilare (e senza farle saltare !). Cosa si può usare, il
disco diamantato ? Il corindone ce la fa ?
eh non sarei capace. Le punte normali da 6 in su le so
affilare, con un po' di culo, ma non ho mai tentato con
l'inserto brasato.
cosa sarebbe l'affilatura in negativo ?
cmq interessante. Ne ho talmente tante che prima o poi
qualche tentativo di affilatura lo farò. Secondo te è
meglio tentare quelle a due taglienti o a croce ?
Per affilare il Widia di vuole una mola in (mi pare) carburo
di silicio di colore verde. Niente di esoterico, si trova
comunemente in ferramenta. Affilare in negativo nn so come
si potrebbe tradurre in un linguaggio più tecnico,
semplificando posso indicare che il filo tagliente deve
essere piatto, se non addirittura qualche grado in meno
rispetto alle punte tradizionali. Da cui il negativo.
forse (non sono sicuro di aver capito bene) è quello che
chiamo un angolo di attacco poco aggressivo, che lavora
quasi come una fresa.
Post by Paolo
Io ho usato solo quelle a due taglienti e, ripeto, per fori
che non necessitavano precisione.
E' impensabile farlo a mano e il trapano a colonna va
impostato col nr di giri molto alto. Non è propriamente
esatto ma volgarmente è come se fosse una plasmatura, ossia
si crea calore che ammorbidisce il materiale permettendo al
widia di penetrare.
ahhh, ecco il motivo del fallimento : non usavo alte
velocità (oltre a non avere affilato le punte, che imho è
necessario : il profilo da calcestruzzo è simmetrico, adatto
a martellare, non a fresare e lavorare su un fianco).

In effetti il widia non è "stemprabile" come l'HSS, quindi
prendere delle tremende calde gli fa fresco (però mi è già
capitato, nel calcestruzzo, di far fumare tutto e estrarre
la punta che la placchetta l'aveva persa, si era "sbrasata").

Però 'sta cosa mi sta intrippando assai.
Non ho niente di acciaio duro da forare, ma mi è capitato
una volta di passare un'ora a combattere contro una
placchetta temprata copriserratura che a secco mi ha
spuntato delle punte al cobalto discrete.
Post by Paolo
Per tale motivo, come suggeriva El Ciula, si usano a secco.
--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Paolo
2020-09-18 20:06:59 UTC
Permalink
CUT
Post by Soviet_Mario
non penso che sia una miglioria ma una stretta necessità
qualche volta per la disperazione (mancava una punta da ferro lunga) avevo
provato a forare una rotaia in profondità in un muro in appoggio : le
punte da calcestruzzo tal quali semplicemente non producevano truciolo,
non mordevano, perché il profilo della placchetta non era adatto.
Non sapevo nemmeno che le placchette di widia si potessero affilare (e
senza farle saltare !). Cosa si può usare, il disco diamantato ? Il
corindone ce la fa ?
eh non sarei capace. Le punte normali da 6 in su le so affilare, con un
po' di culo, ma non ho mai tentato con l'inserto brasato.
cosa sarebbe l'affilatura in negativo ?
cmq interessante. Ne ho talmente tante che prima o poi qualche tentativo
di affilatura lo farò. Secondo te è meglio tentare quelle a due taglienti
o a croce ?
Per affilare il Widia di vuole una mola in (mi pare) carburo di silicio di
colore verde. Niente di esoterico, si trova comunemente in ferramenta.
Affilare in negativo nn so come si potrebbe tradurre in un linguaggio più
tecnico, semplificando posso indicare che il filo tagliente deve essere
piatto, se non addirittura qualche grado in meno rispetto alle punte
tradizionali. Da cui il negativo.
forse (non sono sicuro di aver capito bene) è quello che chiamo un angolo di
attacco poco aggressivo, che lavora quasi come una fresa.
https://bit.ly/32HMUim
nell'affilatura si chiamano angoli di spoglia
Nell'immagine del link, la spoglia in negativo è a destra
Bowlingbpsl
2020-09-21 11:35:50 UTC
Permalink
Post by Paolo
E' impensabile farlo a mano e il trapano a colonna va impostato col nr
di giri molto alto. Non è propriamente esatto ma volgarmente è come se
fosse una plasmatura, ossia si crea calore che ammorbidisce il
materiale permettendo al widia di penetrare.
...e' quindi questo il principio delle pubblicita' stile Scief Toni delle
punte da trapano, che fanno un buco in una lima dove si vede nettamente
l'arroventamento di punta e lima?

Finora, avevo pensato che "prima" avessero ammorbidito la tempra della
mola.


Fabrizio

Fabbrogiovanni
2020-09-18 18:40:12 UTC
Permalink
Post by Soviet_Mario
Non sapevo nemmeno che le placchette di widia si potessero affilare (e
senza farle saltare !). Cosa si può usare, il disco diamantato ? Il
corindone ce la fa ?
Ti serve questa:

https://www.manomano.it/p/mole-abrasive-carburo-silicio-verde-3c-gr80-150x20x16-4392959#/

Se mentre la usi vedi che la mola si consuma e polverizza di pari passo
con quanto viene asportato dalla punta non spaventarti, è normale:-)
--
Fabbrogiovanni
leogratias
2020-09-18 10:28:12 UTC
Permalink
On Thu, 17 Sep 2020 13:39:41 +0200, "Lo Smilzo"
Post by Lo Smilzo
E' possibile forare l'acciao tipo quello degli ingranacci cambio auto? Se si
che punta ci vuole?
"SE" si tratta efettivamente di acciaio cementato, la parte più dura è
solamente quella superficiale.

In casi come questo si smerigliava una piccola parte di superficie in
corrispondenza della posizione da forare, formando una piccola cavità.

La profondità di un millimetro dovrebbe essere sufficiente; lo strato
indurito non arriva a questo spessore.
Renato_VBI
2020-09-18 17:30:06 UTC
Permalink
Post by leogratias
On Thu, 17 Sep 2020 13:39:41 +0200, "Lo Smilzo"
Post by Lo Smilzo
E' possibile forare l'acciao tipo quello degli ingranacci cambio auto? Se si
che punta ci vuole?
"SE" si tratta efettivamente di acciaio cementato, la parte più dura è
solamente quella superficiale.
In casi come questo si smerigliava una piccola parte di superficie in
corrispondenza della posizione da forare, formando una piccola cavità.
La profondità di un millimetro dovrebbe essere sufficiente; lo strato
indurito non arriva a questo spessore.
Quoto alla grande.
Qualcuno che ha ancora sale in zucca.
--
Ciao, Renato
--
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Loading...