Discussione:
Portafusibili per elettroventola radiatore
(troppo vecchio per rispondere)
Andrea
2018-06-10 20:09:59 UTC
Permalink
Ciao,
ho un vecchio ducato 2500td motore sofim che ha un difetto di
progettazione alla scatola fusibili per quando riguarda le due
elettroventole. In sostanza i portafusibili si squagliano, più di un
mezzo si è incendiato a causa di questo problemma. Anche io ho delle
deformazioni dovute al calore.

Il cavo che collega il relè all'elettroventola è da 2,5 mmq e tra relè e
elettroventola c'è il portafusibile difettoso di cui dicevo prima, il
fusibile previsto è da 25A.

Mi è stato consigliato di sostituire il portafusibile originale con questo:
Loading Image...

cosa ne pensate? se non dovessi trovarlo che tipo di portafusibile
potrei utilizzare? da preferire i fusibili a lama di cui ho già scorta.
Grazie

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Tizio.8020
2018-06-10 20:15:40 UTC
Permalink
Post by Andrea
Ciao,
ho un vecchio ducato 2500td motore sofim che ha un difetto di
progettazione alla scatola fusibili per quando riguarda le due
elettroventole. In sostanza i portafusibili si squagliano, più di un
mezzo si è incendiato a causa di questo problemma. Anche io ho delle
deformazioni dovute al calore.
Il cavo che collega il relè all'elettroventola è da 2,5 mmq e tra relè e
elettroventola c'è il portafusibile difettoso di cui dicevo prima, il
fusibile previsto è da 25A.
https://s15.postimg.cc/8mhwoa4ej/portafusibile.jpg
cosa ne pensate? se non dovessi trovarlo che tipo di portafusibile
potrei utilizzare? da preferire i fusibili a lama di cui ho già scorta.
Grazie
---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Io ho appena collegato direttamente la ventola abitacolo della mia Scenic alla scatola dei servizi, ed ho usato cordina da 4 mmq.
Vero che nel tuo caso la ventola partirebbe solo in caso di alta temperatura dell'acqua, quindi probabilmente il 2,5 mmq è sufficiente.
Una cosa che io avevo messo quasi subito nel camper era una coppia di "staccabatteria" a chiave, perchè bastava poco a far scaricare le batterie nell'inutilizzo.
Andrea
2018-06-10 20:40:45 UTC
Permalink
Post by Tizio.8020
Io ho appena collegato direttamente la ventola abitacolo della mia Scenic alla scatola dei servizi, ed ho usato cordina da 4 mmq.
Vero che nel tuo caso la ventola partirebbe solo in caso di alta temperatura dell'acqua, quindi probabilmente il 2,5 mmq è sufficiente.
Una cosa che io avevo messo quasi subito nel camper era una coppia di "staccabatteria" a chiave, perchè bastava poco a far scaricare le batterie nell'inutilizzo.
in futuro penso di montare sulle ventole due relè di potenza che
prendono l'alimentazione dal positivo del motorino di avviamento e di
usare i cavi e relè "di serie" per pilotare i 2 di potenza. Così mi
evito il passaggio della corrente di alimentazione delle elettroventole
sotto tutto il cruscotto. Ripeto qualche incendio su quei mezzi c'è stato

per ora però ho necessità di risolvere in fretta quindi cercavo un
portafufibile che andasse bene allo scopo (probabilmente quello che mi
hanno consigliato)

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Bernardo Rossi
2018-06-11 06:40:42 UTC
Permalink
On Sun, 10 Jun 2018 22:09:59 +0200, Andrea
Post by Andrea
https://s15.postimg.cc/8mhwoa4ej/portafusibile.jpg
Se non e' quello, sara' qualcosa di simile, tipo
http://tinyurl.com/y7onbgfj

Ma non dovrebbe essere difficle da trovare nei negozi di autoricambi,
roba elettrica, un elettrauto ecc.
--
Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi
Andrea
2018-06-11 07:15:41 UTC
Permalink
Post by Bernardo Rossi
Se non e' quello, sara' qualcosa di simile, tipo
http://tinyurl.com/y7onbgfj
Ma non dovrebbe essere difficle da trovare nei negozi di autoricambi,
roba elettrica, un elettrauto ecc.
quello indicato da te lo ho, ma non va bene dicono, ha dei cavi sottili,
idem i connettori

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Bernardo Rossi
2018-06-11 07:25:29 UTC
Permalink
On Mon, 11 Jun 2018 09:15:41 +0200, Andrea
Post by Andrea
quello indicato da te lo ho, ma non va bene dicono, ha dei cavi sottili,
idem i connettori
Dicono cavi 10AWG, pari a 5,26 mmquadri.
A me non sembrano tanto sottili.
--
Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi
Andrea
2018-06-11 07:45:35 UTC
Permalink
Post by Bernardo Rossi
Dicono cavi 10AWG, pari a 5,26 mmquadri.
A me non sembrano tanto sottili.
hai ragione. Massima corrente 30A è scritto, forse è un pò al limite
perchè quella linea vuole un fusibile da 25A.
Probabilmente potrei prendere QUALSIASI portafusibile che supporti, per
stare tranquillo, almeno 40A. Che ne dici?

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Bernardo Rossi
2018-06-11 07:59:40 UTC
Permalink
On Mon, 11 Jun 2018 09:45:35 +0200, Andrea
Post by Andrea
Probabilmente potrei prendere QUALSIASI portafusibile che supporti, per
stare tranquillo, almeno 40A. Che ne dici?
Non posso che essere d'accordo.
--
Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi
Andrea
2018-06-11 08:04:45 UTC
Permalink
Post by Bernardo Rossi
Non posso che essere d'accordo.
ascolta, ipotizziamo che scelgo uno come quello da te linkato, ma con
portata elettrica maggiore (es 40A)

Come lo collego ai cavi dell'elettroventola? (il fusibile sta tra relè
ed elettroventola)

Questo va bene per il collegamento?
Loading Image...



---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Bernardo Rossi
2018-06-11 08:14:23 UTC
Permalink
On Mon, 11 Jun 2018 10:04:45 +0200, Andrea
Post by Andrea
Questo va bene per il collegamento?
https://s15.postimg.cc/x0gnf72yz/0-34b44b33-375-_Morsettiera-_MAMMUTH_-2-poli-per-cavi-elettrici.jpg
Puo' andare bene, ma io preferirei questi
<Loading Image...>
Google: forbox
--
Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi
Andrea
2018-06-11 08:17:23 UTC
Permalink
Post by Bernardo Rossi
Puo' andare bene, ma io preferirei questi
<https://i.ebayimg.com/images/g/NOYAAOSw4CFY3sSu/s-l300.jpg>
ne ho di diverse dimensioni.
Come mai sono da preferire secondo te?

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Bernardo Rossi
2018-06-11 08:25:08 UTC
Permalink
On Mon, 11 Jun 2018 10:17:23 +0200, Andrea
Post by Andrea
ne ho di diverse dimensioni.
Come mai sono da preferire secondo te?
Mi danno l'impressione di essere piu' a prova di vibrazioni e
sbattimenti vari nel veicolo.
Se sono anche a rischio di acqua, consiglio una annaffiata di
silicone.
--
Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi
Andrea
2018-06-11 08:32:03 UTC
Permalink
Post by Bernardo Rossi
Mi danno l'impressione di essere piu' a prova di vibrazioni e
sbattimenti vari nel veicolo.
capito, si anche secondo me serrano meglio
Post by Bernardo Rossi
Se sono anche a rischio di acqua, consiglio una annaffiata di
silicone.
non sono a rischio acqua perchè si trovano sotto il cruscotto. In
generale infilare tutto dentro uan di queste guaine, che possiedo:

https://tinyurl.com/y7v6nk4o

come lo vedi? sono sicure contro eventuali surriscaldamenti queste
guaine cinesi? :-)




---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Bernardo Rossi
2018-06-11 08:56:17 UTC
Permalink
On Mon, 11 Jun 2018 10:32:03 +0200, Andrea
Post by Andrea
come lo vedi? sono sicure contro eventuali surriscaldamenti queste
guaine cinesi? :-)
Penso proprio di si, che vada benissimo.
--
Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi
nn
2018-06-13 14:37:39 UTC
Permalink
Post by Bernardo Rossi
Se sono anche a rischio di acqua, consiglio una annaffiata di
silicone.
Non per fare il pierino ma l'acido acetico emesso dal silicone intacca
il rame... provare per cedere, diventa nero, si ricopre di uno strato di
qualche composto strano non conduttivo.

Con questo sistema mi sono giocato una costosissima NTC in vetro
(all'epoca 40.000lire), che faceva parte del kit di un termostato di
Nuova elettronica... per isolare i reofori ed incollare la piccola
ampolla di vetro, all'astuccio di una BIC che faceva da manico, usai del
silicone, dopo un paio di mesi il termostato non funzionava piu`...
cerca la causa qua` cerca di la`, mi rimase in mano l'ampollina perche`
i reofori se li era mangiati l'acido.

saluti
Bernardo Rossi
2018-06-13 14:47:14 UTC
Permalink
Post by nn
Non per fare il pierino ma l'acido acetico emesso dal silicone intacca
il rame... provare per cedere, diventa nero, si ricopre di uno strato di
qualche composto strano non conduttivo.
C'e' anche il silicone neutro.
--
Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi
nn
2018-06-13 16:06:04 UTC
Permalink
Post by Bernardo Rossi
C'e' anche il silicone neutro.
...che non ha le stesse prestazioni,


pero` se parli di silicone tutti pensano a quello acetico... :-)

bye
Bernardo Rossi
2018-06-13 16:51:03 UTC
Permalink
Post by nn
pero` se parli di silicone tutti pensano a quello acetico... :-)
Cavoli loro, se pensano cagate.
--
Byebye from Verona, Italy

Bernardo Rossi
nn
2018-06-13 19:20:31 UTC
Permalink
Post by Bernardo Rossi
Cavoli loro, se pensano cagate.
Ma come sei scortese... in fin dei conti sono loro che con le loro
domande ti permettono di "esistere" qua` dentro.

cordialita`

nn
2018-06-11 06:52:31 UTC
Permalink
Post by Andrea
cosa ne pensate? se non dovessi trovarlo che tipo di portafusibile
potrei utilizzare? da preferire i fusibili a lama di cui ho già scorta.
Guarda qui`... http://www.mta.it/catalogo-prodotti

da pagina 61 ... poi ricambista per elettrauto :-)

buona sostituzione
Andrea
2018-06-11 07:16:13 UTC
Permalink
Post by nn
da pagina 61 ... poi ricambista per elettrauto :-)
mi faccio un giro e vedo cosa trovo

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Loading...